Michael Ironside

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Michael Ironside

Michael Ironside, nome d'arte di Frederick Reginald Ironside (Toronto, 12 febbraio 1950), è un attore e doppiatore canadese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ironside ha preso parte a più di cento film, e in circa una ventina di questi è stato anche protagonista.

Ha lavorato anche come regista, sceneggiatore e produttore.

Ha avuto ruoli di rilievo in film importanti, come Scanners (1981), Top Gun (1986), Atto di forza (1990), Free Willy - Un amico da salvare (1993), Starship Troopers - Fanteria dello spazio (1997) e in molte serie televisive, tra le quali Visitors, Smallville ed E.R. - Medici in prima linea Ha anche interpretato quattro episodi della serie televisiva Walker Texas Ranger, nelle vesti del "Presidente". Ha lavorato al fianco di importanti registi come Tony Scott. Ha quasi sempre ruoli da antagonista "cattivo".

Per quanto riguarda gli anni duemila, ha avuto ruoli di rilevanza in film come La tempesta perfetta (2000), L'uomo senza sonno (2004), The Alphabet Killer (2007), Terminator Salvation (2009) e X-Men - L'inizio (2011).

Ha anche interpretato il generale GDI Jack Granger nel videogioco Command and Conquer 3 - Tiberium Wars, del 2007.

Come doppiatore ha prestato la voce a Sam Fisher, personaggio principale della serie di videogiochi Splinter Cell.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Dopo un primo matrimonio finito con un divorzio, si è risposato nel 1986 con Karen Marls Dimwiddie.

Ha due figlie, Adrienne Lynne (1974) dalla prima moglie, e Findlay (1998), avuta dalla seconda moglie.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Michael Ironside è stato doppiato da:

Da doppiatore è sostituito da:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN24796958 · ISNI (EN0000 0001 1439 8150 · LCCN (ENno00004892 · BNF (FRcb13990994n (data)