Wolverine e gli X-Men

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Wolverine e gli X-Men
serie TV cartone
WolverineAndTheX-Men.png
Titolo orig. Wolverine and the X-Men
Lingua orig. inglese
Paese Stati Uniti
Autore Stan Lee, Craig Kyle
Musiche Eric Rogers
Studio Marvel Studios
Rete Nicktoons Network
1ª TV 6 settembre 2008 – 29 Nov. 2009
Rete it. Rai Gulp
1ª TV it. 2008
Episodi it. 26 (completa)
Durata ep. it. 23 min
Genere azione, drammatico
Preceduto da X-Men: Evolution
Seguito da Wolverine

Wolverine e gli X-Men (Wolverine and the X-Men) è una serie a cartoni animati basata sul fumetto della Marvel Comics incentrato sugli X-Men. La serie è stata prodotta dai Marvel Studios. In Italia la serie è andata in onda sul canale Rai Gulp.

La serie è composta da una sola stagione. Infatti, nell'aprile del 2010 i Marvel Studios hanno annunciato la cancellazione della serie.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Wolverine deve rimettere in sesto il team degli X-Men dopo che un'esplosione ha distrutto lo Xavier Institute e Charles Xavier e jean Grey sono scomparsi. Un anno dopo, l'MRD (breve per la divisione di risposta Mutant responsed division), un'organizzazione governativa supportata creata per la detenzione e la successiva registrazione di mutanti esistenti, inizia l'acquisizione di mutanti provenienti da tutto il paese, in risposta alle innumerevoli manifestanti umani determinati a proteggere il la sicurezza del genere umano. Questa linea di condotta provoca Wolverine e Bestia di allearsi e risolvere per portare la volta defunta team X-Men di nuovo insieme.

Nel frattempo, Rogue è in strada e attaccata dalla Confraternita dei mutanti. L'hanno ingannata ad unirsi a loro, e lei poi sorride diabolicamente mentre entra la loro base, che sembra avere la fedeltà passati a diventare un mutante del male. Grazie alla generosità, la ricchezza, e l'intraprendenza di Angelo, il piano di riforma della squadra degli X-Men comincia a vedere un ritorno promettente al suo antico splendore con il ricongiungimento dei membri più giovani: Uomo Ghiaccio e Shadowcat e creare insieme con la ricostruzione del Xavier Institute precedentemente demolito . Purtroppo, senza le capacità necessarie di un telepate competente per operare Cerebro, la possibilità di localizzare alcuni dei più membri degli X-Men sparsi nel mondo insieme con la mancanza Charles Xavier e Jean sembra quasi un sogno irrealizzabile. Per fortuna, questo problema non dura per molto tempo quando Emma Frost, la bella ex direttrice di una scuola mutante ora inattivo della propria in Massachusetts, fa un'apparizione sorprendente sulla soglia del palazzo, con una proposta interessante: l'adesione con la X- Gli uomini in cambio di utilizzare la sua telepatia per individuare dove i dispersi di Xavier. Al momento della squadra - in particolare di Wolverine e - l'accettazione riluttante dell'offerta, gli sforzi di Emma dimostrano di successo come lei è in grado di individuare un Charles in coma sulle rive del Genosha nella cura di Magneto. Dopo il loro arrivo su Genosha e un breve confronto con il Maestro del Magnetismo stesso, Magneto infine permette agli X-Men a prendere il corpo del suo vecchio amico di nuovo alla santità del palazzo dove è certo che Xavier sarà posto in cura adeguata. Al loro ritorno, Xavier telepaticamente in contatto con gli X-Men venti anni dal presente in un futuro distopico alternativo e informa Wolverine che lui è quello di guidare e riunire gli X-Men, se vogliono evitare con successo la guerra inevitabile che farà sì che il mondo di cadere sotto il dominio di Master Mold e delle Sentinelle.

Durante il corso di tutta la stagione, il ruolo di Emma come telepate degli X-Men consente al team di trasferire il resto degli altri membri nella speranza di riforma, ancora una volta e l'assistenza per la causa di Xavier. Mentre alcuni sono stati raggiunti con titubanza iniziale come ad esempio con Nightcrawler, altri, come Tempesta erano più che disposti ad accettare l'offerta della visione di Xavier che era stata messa in prospettiva. Gli X-Men riescono a superare molte difficoltà e gli ostacoli lungo la strada al raggiungimento del loro obiettivo finale di riprendersi Jean e, infine, rivelando la verità che circonda il mistero della causa dell'esplosione del palazzo con le successive sparizioni di Xavier e Jean.

Nel frattempo, Magneto accoglie nuovi mutanti a Genosha, tra i quali è Nightcrawler. Magneto sostiene che Genosha è una zona sicura e sicuro per i mutanti, piuttosto che una minaccia. In un primo momento Nightcrawler crede questo, ma una più accurata analisi di Genosha è stato esposto come un metodo utilizzato da Magneto per utilizzare i poteri di mutanti. Nightcrawler fugge, ma viene catturato da Mystica quando arriva di nuovo al palazzo. Avanti, Wolverine ha avuto alcuni luoghi del passato e con l'aiuto di Emma, andò a svelare la verità dei suoi avvistamenti. Nel corso, ha incontrato una ragazza mutante solitario, e un amico passato Sabretooth e infine scatenare la verità del suo passato in una certa misura. Ciclope ha passato triste di Jean, e ha sempre pensato che lei è ancora viva. Così, con l'aiuto di Emma, è andato lungo di Sinistro. La lotta pesante tra X-Men e di Sinistro terminato senza il vero obiettivo. Wolverine prende un giuramento da Ciclope di essere negli X-Men e non per la ricerca di Jean. Jean si sveglia in un ospedale dopo mesi di coma.

Si è poi rivelato in tre parti prima stagione finale di "premonizione" che l'attacco precedentemente ipotizzata per il palazzo non era dagli sforzi di una terza parte, ma piuttosto dal risultato di Jean che rilascia involontariamente la forza immensa e altamente distruttivo e il potere della Fenice, forza che si trovava in origine dormienti nel profondo del suo subconscio, nel tentativo di fermare un attacco telepatico imminente guidata da Emma (che stava segretamente lavorando come agente doppio per il Cerchio Interno e la Naiadi di Stepford). Insieme a Sebastian Shaw, Selene, Harry Leland, e Donald Pierce, era la massima dovere del club Infernale per ottenere non solo il potere della forza Fenice ma anche di togliere Jean dalla protezione di Xavier e il palazzo, ma per obliterare anche l'antico suo essere prima che potesse completamente maturo e di conseguenza portare avanti la distruzione senza precedenti sul mondo come aveva fatto molte volte in passato nel corso della storia della Terra. Tuttavia, in una mossa che era completamente sconosciuta a Emma, al momento, il resto dei membri del Club Infernale condivisero tutti una visione completamente diversa e più sinistro di quello che gelo aveva inizialmente creduto: per controllare e manipolare il potere della forza Fenice, le hanno soddisfatto la propria agenda nascosta. Al momento realizzando l'errore dei suoi modi, Emma tradisce il Cerchio Interno e tenta di redimersi agli occhi degli X-Men; non solo salvare Jean ma, dare anche seguito al suo piano originale di distruggere l'entità cosmica prima che possa maturare. Purtroppo, le sue azioni provocano la morte apparente.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

X-Men
Futuri X-Men
Rover
Confraternita dei mutanti malvagi
Accoliti
Marauders
Club infernale
MRD/Progetto Sentinelle
Sentinelle Freddatrici
Arma X
Altri mutanti
Altri personaggi

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

  • 01. Il senno di poi (prima parte)
  • 02. Il senno di poi (seconda parte)
  • 03. Il senno di poi (terza parte)
  • 04. Inondazione
  • 05. Gambit, il ladro
  • 06. Navi e pirati
  • 07. Wolverine vs. Hulk
  • 08. Bomba a tempo
  • 09. Il futuro X
  • 10. Saluti da Genosha
  • 11. Il passato dimenticato
  • 12. Forza eccessiva
  • 13. Formazioni di guerra
  • 14. Vite rubate
  • 15. Terreno di caccia
  • 16. Badlands
  • 17. Codice di condotta
  • 18. Reazione violenta
  • 19. Angelo custode
  • 20. Esaurimento
  • 21. Vagabondo
  • 22. La mossa vincente
  • 23. Sfumature di grigio
  • 24. Premonizione (prima parte)
  • 25. Premonizione (seconda parte)
  • 26. Premonizione (terza parte)

Episodi previsti per la stagione 2 Un nuovo ordine - Parte 1 Un nuovo ordine - Parte 2 Un nuovo ordine - Parte 3 Futuro Infinito Richiamare russo Magik eredità esodo

Curiosità Steven Blum, Tom Kane, e Fred Tatasciore riprenderanno i loro rispettivi ruoli di Wolverine, il professor Thornton, e Hulk nel film d'animazione Hulk vs. Wolverine, un prequel della serie. Prima della cancellazione dello show, Nolan North è stato fissato a interpretare il suo ruolo di Hulk Vs come Deadpool in un episodio del previsto della seconda stagione. Alex Désert, Steven Blum, Gabriel Mann, Fred Tatasciore, e Tom Kane tutti riprenderanno i loro rispettivi ruoli di Nick Fury, Wolverine, Bruce Banner, Hulk, e il professor Thornton nella serie televisiva The Avengers: Eroi più Potenti della Terra. l'MRD è menzionato di sfuggita in un episodio di The Avengers: Eroi più Potenti della Terra. Nolan North riprende il ruolo di Cyclops in Black Panther. Steven Blum, Liam O'Brien, Jim Ward, e Tom Kane ogni ritorno come Wolverine, Nightcrawler, il professor Xavier, Magneto e in Marvel Super Hero Squad: The Video Game. Tuttavia, solo Blum e Ward riprendere i loro personaggi per The Super Hero Squad Show. Steven Blum, Tara Strong, Tom Kane, Susan Dalian, Jennifer Hale, e Jim Ward tornano ad esprimere Wolverine, X-23, Magneto, Tempesta, Jean Grey, e Sentinel in Marvel vs Capcom 3: Il destino dei due mondi e Ultimate Marvel vs Capcom 3. Steven Blum, Nolan North, Phil LaMarr, e Kari Wahlgren torna ad esprimere Wolverine, Ciclope, Gambit, e Emma Frost in X-Men: Destiny. Steven Blum, Jennifer Hale, e Fred Tatasciore riprenderanno i loro ruoli di Wolverine, Jean Grey e Bestia in Marvel Anime: X-Men, mentre Gwendoline Yeo riprende il suo ruolo di Mariko Yashida in Marvel Anime: Wolverine. Steven Blum, Kate Higgins, Liam O'Brien, Fred Tatasciore, Kari Wahlgren, e Jim Ward di ritorno, Wolverine, Scarlet Witch, Nightcrawler, Bestia, Hulk, Emma Frost, e il Professor X in Marvel Heroes.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) James Harvey, "Wolverine And The X-Men" Update, Weisman On "The Spectacular Spider-Man", Marvel Animation Age, 15 aprile 2010. URL consultato il 7 agosto 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]