Valanga (personaggio)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Valanga
Universo Universo Marvel
Nome orig. Avalanche
Lingua orig. Inglese
Alter ego Dominikos Ioannis Petrakis
Autori
Editore Marvel Comics
1ª app. gennaio 1981
1ª app. in Uncanny X-Men n. 141
Editore it. Star Comics
app. it. in L'Uomo Ragno n. 22/23
Sesso Maschio
Abilità

Valanga (Avalanche), il cui vero nome è Dominikos Ioannis Petrakis, è un personaggio dei fumetti creato da Chris Claremont (testi) e John Byrne (disegni), pubblicato dalla Marvel Comics. Apparso per la prima volta sulle pagine di Uncanny X-Men n. 141 (gennaio 1981), è uno dei membri più longevi della cosiddetta Confraternita dei mutanti, organizzazione nemica degli X-Men. Mutante greco, Valanga è stato anche associato alla Freedom Force guidata da Mystica.

Poteri e abilità[modifica | modifica wikitesto]

Valanga possiede l'abilità di creare potenti vibrazioni dotate di grande potere distruttivo. Se dirette contro piccoli oggetti riescono a polverizzarli, mentre contro edifici e palazzi simulano i danni prodotti da terremoti o valanghe. Crepe, fratture e fessure sono utilizzate e prodotte dal mutante contro i propri nemici da lunghe distanze, mentre nelle vicinanze preferisce afferrare lo sfortunato e scuoterlo fino a tramortirlo. Le vibrazioni prodotte non hanno alcun effetto sul suo organismo.

Oltre alle proprie doti genetiche, Valanga è un ottimo combattente corpo-a-corpo e durante i combattimenti indossa una speciale armatura dotata di elmo metallico, in grado di proteggerlo dagli assalti rivali, che nel corso degli anni è diventata il suo elemento contraddistintivo.

Altri media[modifica | modifica wikitesto]

Valanga è apparso nella serie animata Insuperabili X-Men, all'interno della confraternita dei mutanti di Magneto, anche se il suo elmetto è stato visto solo in pochi episodi. Nella serie animata X-Men: Evolution il personaggio si chiama Lance Alvers ed è uno studente della scuola publica di Bayville che usa i suoi poteri per fare il vandalo. Appare anche nella serie animata Wolverine and the X-Men. Il suo nome appare nel film Logan - The Wolverine come fonte del DNA per uno dei bambini mutanti.

Marvel Comics Portale Marvel Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Marvel Comics