Valanga (personaggio)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Valanga
UniversoUniverso Marvel
Nome orig.Avalanche
Lingua orig.Inglese
Alter egoDominikos Ioannis Petrakis
Autori
EditoreMarvel Comics
1ª app.gennaio 1981
1ª app. inUncanny X-Men n. 141
Editore it.Star Comics
app. it. inL'Uomo Ragno n. 22/23
SessoMaschio
Abilità

Valanga (Avalanche), il cui vero nome è Dominikos Ioannis Petrakis, è un personaggio dei fumetti creato da Chris Claremont (testi) e John Byrne (disegni), pubblicato dalla Marvel Comics. Apparso per la prima volta sulle pagine di Uncanny X-Men n. 141 (gennaio 1981), è uno dei membri più longevi della cosiddetta Confraternita dei mutanti, organizzazione nemica degli X-Men. Mutante greco, Valanga è stato anche associato alla Freedom Force guidata da Mystica.

Poteri e abilità[modifica | modifica wikitesto]

Valanga possiede l'abilità di creare potenti vibrazioni dotate di grande potere distruttivo. Se dirette contro piccoli oggetti riescono a polverizzarli, mentre contro edifici e palazzi simulano i danni prodotti da terremoti o valanghe. Crepe, fratture e fessure sono utilizzate e prodotte dal mutante contro i propri nemici da lunghe distanze, mentre nelle vicinanze preferisce afferrare lo sfortunato e scuoterlo fino a tramortirlo. Le vibrazioni prodotte non hanno alcun effetto sul suo organismo.

Oltre alle proprie doti genetiche, Valanga è un ottimo combattente corpo-a-corpo e durante i combattimenti indossa una speciale armatura dotata di elmo metallico, in grado di proteggerlo dagli assalti rivali, che nel corso degli anni è diventata il suo elemento contraddistintivo.

Altri media[modifica | modifica wikitesto]

Valanga è apparso nella serie animata Insuperabili X-Men, all'interno della confraternita dei mutanti di Magneto, anche se il suo elmetto è stato visto solo in pochi episodi. Nella serie animata X-Men: Evolution il personaggio si chiama Lance Alvers ed è uno studente della scuola publica di Bayville che usa i suoi poteri per fare il vandalo. Appare anche nella serie animata Wolverine and the X-Men. Il suo nome appare nel film Logan - The Wolverine come fonte del DNA per uno dei bambini mutanti.

Marvel Comics Portale Marvel Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Marvel Comics