Donald Pierce

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Donald Pierce
Universo Universo Marvel
Nome orig. Donald Pierce
Autori
Editore Marvel Comics
1ª app. aprile 1980
1ª app. in The Uncanny X-Men
Editore it. Marvel Italia
app. it. in Gli incredibili X-Men n. 132
Interpretato da Boyd Holbrook
Voce italiana Francesco Venditti
Sesso Maschio
Abilità
  • corpo cyborg
  • forza e riflessi sovrumani
  • genio della meccanica capace di creare numerosi tipi di energia

Donald Pierce è un personaggio dei fumetti creato da Chris Claremont e John Byrne nel 1980, pubblicato dalla Marvel Comics. Trattasi di un cyborg, membro del Club infernale con il titolo di Alfiere Bianco ed è comunemente un nemico degli X-Men. Appare per la prima volta in The Uncanny X-Men (Vol. 1[1]) n. 132 dell'aprile 1980.

Il nome e l'aspetto del personaggio sono ispirati all'attore canadese Donald Sutherland.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il termine volume è usato in lingua inglese, in questo contesto, per indicare le serie, pertanto Vol. 1 sta per prima serie, Vol. 2 per seconda serie e così via.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Marvel Comics Portale Marvel Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Marvel Comics