Lorenzo Del Pinto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lorenzo Del Pinto
Nazionalità Italia Italia
Altezza 180 cm
Peso 76 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Benevento
Carriera
Giovanili
2002-2007Amiternina
2007-2008Val di Sangro
2008-2009Pescara
Squadre di club1
2007-2008Val di Sangro5 (0)
2008-2009Pescara0 (0)
2009-2010Fano11 (1)
2010-2011R.C. Angolana30 (0)
2011-2013Chieti67 (4)[1]
2013-2015L'Aquila60 (8)[2]
2015-Benevento75 (2)[3]
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 7 aprile 2018

Lorenzo Del Pinto (L'Aquila, 17 giugno 1990) è un calciatore italiano, centrocampista del Benevento.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato all'Aquila ed originario di Scoppito,[4] piccolo centro in provincia dell'Aquila, è il figlio di Luciano Del Pinto, centrocampista dell'Aquila tra il 1978 e il 1983.[5] È soprannominato «ju lupe» (il lupo).[4]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

È un centrocampista centrale, dotato di una buona corsa e tecnica.[6]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Inizi[modifica | modifica wikitesto]

Inizia a giocare a calcio nelle giovanili dell'Amiternina,[7] passando in seguito al Val di Sangro.[6] Qui debutta tra i professionisti, giocando 5 gare in C2, la prima a 17 anni, il 25 novembre 2007, alla quindicesima di campionato, in trasferta contro il Melfi, sfida persa 2-1.[8] Chiude al 15º posto, perdendo i play-out con la Scafatese, ma venendo ripescato in Lega Pro Seconda Divisione per ampliamento organici. La stagione successiva gioca nel Pescara, dove non riesce però a trovare presenze in prima squadra, che arriva dodicesima in Lega Pro Prima Divisione.

Fano e Renato Curi Angolana[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 2009-2010 scende in Seconda Divisione, al Fano, con cui esordisce il 20 settembre 2009, nello 0-0 esterno della quinta di campionato sul campo del Celano.[9] In 11 presenze segna una rete, nel 2-0 in trasferta con la Colligiana del 20 dicembre in Seconda Divisione.[10] Termina 4°, perdendo la semifinale play-off con il Gubbio, poi promosso in Lega Pro Prima Divisione. L'annata successiva la gioca in Serie D, alla R.C. Angolana, dove è titolare e gioca 30 partite, chiudendo 6º ad un punto dai play-off.

Chieti[modifica | modifica wikitesto]

Ritorna in Seconda Divisione nell'estate 2011, passando al Chieti. Debutta il 4 settembre, alla prima di campionato, vinta per 1-0 in casa contro il Milazzo.[11] Segna il primo gol il 25 marzo 2012, nel 2-1 casalingo sulla Paganese in Seconda Divisione.[12] In entrambe le stagioni arriva 4º, prima perdendo in finale play-off con la Paganese, poi in semifinale con L'Aquila. Termina l'avventura in neroverde con un totale di 75 presenze e 5 reti.

L'Aquila[modifica | modifica wikitesto]

A luglio 2013 ritorna nella sua città natale, con L'Aquila, che aveva sconfitto un mese prima il suo Chieti in semifinale play-off di Seconda Divisione, conquistando poi la promozione in Prima Divisione. Fa il suo esordio il 4 agosto, nel 1º turno di Coppa Italia, giocando titolare nella gara persa per 1-0 sul campo del Frosinone.[13] La prima in campionato la gioca invece il 1º settembre, alla prima giornata, giocando tutta la gara pareggiata per 0-0 in casa contro il Prato.[14] Segna per la prima volta in rossoblu il 13 ottobre, realizzando al 32' la rete decisiva nell'1-0 interno contro il Grosseto in Prima Divisione.[15]

Nel 2013 Del Pinto vince inoltre il «Pallone d'oro abruzzese», premio organizzato dal quotidiano Il Centro destinato al miglior calciatore dei club della regione.[16] In due stagioni gioca 65 volte segnando 9 gol, ottenendo con la sua squadra un 5º posto la prima stagione, con eliminazione nel turno preliminare dei play-off per mano del Pisa, e un 7° la seconda.

Benevento[modifica | modifica wikitesto]

Rescisso il contratto con i rossoblù, nell'estate 2015 si trasferisce al Benevento, rimanendo in Lega Pro. Debutta il 2 agosto, nel 1º turno di Coppa Italia, giocando titolare nella sconfitta casalinga per 1-0 contro il Tuttocuoio.[17] Gioca la prima in campionato alla seconda giornata, il 13 settembre, partendo dal 1' nel pareggio per 1-1 sul campo della Lupa Castelli Romani.[18] Segna il primo gol il 13 dicembre, realizzando il 2-1 definitivo al 62' nel successo interno sul Martina Franca in Lega Pro.[19] La prima stagione ottiene 35 presenze e 2 gol, vincendo il girone C di Lega Pro, ottenendo così la prima promozione di sempre in Serie B dei sanniti.

Debutta tra i cadetti alla prima di campionato, il 27 agosto 2016, giocando titolare nel successo casalingo per 2-0 sulla SPAL.[20] Gioca 32 volte nella sua seconda stagione in giallorosso, arrivando 5º e qualificandosi ai play-off, dove arriva in finale, vinta contro il Carpi. Il Benevento ottiene così la sua prima promozione in Serie A e Del Pinto è premiato come «Miglior giocatore rivelazione» del torneo agli Italian Sport Awards.[21][22]

L'esordio in massima serie avviene il 20 agosto 2017, quando è schierato dal 1' nella sconfitta per 2-1 sul campo della Sampdoria.[23] Alla 18ª giornata, persa 1-0 contro il Genoa, indossa per la prima volta la fascia da capitano dei giallorossi.[22]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 6 maggio 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2007-2008 Italia Val di Sangro C2 5 0 CI-C 0 0 - - - - - - 5 0
2008-2009 Italia Pescara 1D 0 0 CI+CI-LP 0+0 0 - - - - - - 0 0
2009-2010 Italia Fano 2D 11 1 CI+CI-LP 0+0 0 - - - - - - 11 1
2010-2011 Italia R.C. Angolana D 30 0 CI-D 0 0 - - - - - - 30 0
2011-2012 Italia Chieti 2D 36+4[24] 1+1[24] CI-LP 0 0 - - - - - - 40 2
2012-2013 2D 31+2[24] 3+0 CI+CI-LP 2+0 0 - - - - - - 35 3
Totale Chieti 73 5 2 0 - - - - 75 5
2013-2014 Italia L'Aquila 1D 28+1[24] 6+0 CI+CI-LP 1+0 0 - - - - - - 30 6
2014-2015 LP 32 2 CI+CI-LP 3+0 1+0 - - - - - - 35 3
Totale L'Aquila 61 8 4 1 - - - - 65 9
2015-2016 Italia Benevento LP 31 2 CI+CI-LP 1+1 0 - - - S-LP 2 0 35 2
2016-2017 B 29+2[24] 0 CI 1 0 - - - - - - 32 0
2017-2018 A 15 0 CI 1 0 - - - - - - 16 0
Totale Benevento 75+2 2 4 0 - - 2 0 83 2
Totale carriera 248+9 16 10 1 - - 2 0 269 17

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Benevento: 2015-2016 (Girone C)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 73 (5) se si comprendono le presenze nei play-off
  2. ^ 61 (8) se si comprendono le presenze nei play-off di Lega Pro Prima Divisione 2013-2014
  3. ^ 77 (2) se si comprendono le presenze nei play-off di Serie B 2016-2017
  4. ^ a b Raniero Pizzi, La bella favola di Lorenzo “ju lupe” dell’Aquila, in Il Centro (L'Aquila), 10 giugno 2017. URL consultato il 29 novembre 2017.
  5. ^ Domenico Chiodi, Storia del calcio aquilano, L'Aquila, Futura, 1992.
  6. ^ a b Nicolas Maranca, La favola di Lorenzo Del Pinto, l'abruzzese che ha incantato Benevento, zonacalcio.net, 10 giugno 2017. URL consultato il 10 dicembre 2017.
  7. ^ Un altro abruzzese in Serie A. Lorenzo Del Pinto e la favola del suo Benevento, ilfaro24.it, 9 giugno 2017. URL consultato il 10 dicembre 2017.
  8. ^ Melfi-Val di Sangro, aic.football.it, 25 novembre 2007. URL consultato il 10 dicembre 2017.
  9. ^ Celano-Fano, aic.football.it, 20 settembre 2009. URL consultato il 10 dicembre 2017.
  10. ^ Colligiana-Fano, aic.football.it, 20 dicembre 2009. URL consultato il 10 dicembre 2017.
  11. ^ Chieti-Milazzo, aic.football.it, 4 settembre 2011. URL consultato il 10 dicembre 2017.
  12. ^ Chieti-Paganese, aic.football.it, 25 marzo 2012. URL consultato il 10 dicembre 2017.
  13. ^ Frosinone-Aquila, transfermarkt.it, 4 agosto 2013. URL consultato il 10 dicembre 2017.
  14. ^ Aquila-Prato, transfermarkt.it, 1° settembre 2013. URL consultato il 10 dicembre 2017.
  15. ^ Aquila-Grosseto, transfermarkt.it, 13 ottobre 2013. URL consultato il 10 dicembre 2017.
  16. ^ Rocco Coletti, Del Pinto Pallone d’oro abruzzese Decisiva il voto del popolo del web, in Il Centro (L'Aquila), 18 dicembre 2013. URL consultato il 29 novembre 2017.
  17. ^ Benevento-Tuttocuoio, transfermarkt.it, 2 agosto 2015. URL consultato il 10 dicembre 2017.
  18. ^ Lupa Castelli Romani-Benevento, transfermarkt.it, 13 settembre 2015. URL consultato il 10 dicembre 2017.
  19. ^ Benevento-Martina Franca, transfermarkt.it, 13 dicembre 2015. URL consultato il 10 dicembre 2017.
  20. ^ Benevento-SPAL, transfermarkt.it, 27 agosto 2016. URL consultato il 10 dicembre 2017.
  21. ^ Italian Sport Awards, premi per il Benevento e Ottochannel, ottopagine.it, 15 dicembre 2017. URL consultato il 24 dicembre 2017.
  22. ^ a b Calcio: Del Pinto, l'aquilano da serie A, È durissima tra i Mertens e gli Higuain, abruzzoweb.it, 24 dicembre 2017. URL consultato il 24 dicembre 2017.
  23. ^ Sampdoria-Benevento, transfermarkt.it, 20 agosto 2017. URL consultato il 10 dicembre 2017.
  24. ^ a b c d e Nei play-off

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]