Dmitrij Torbinskij

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dmitrij Torbinskij
Spartak-Rostov (5).jpg
Nazionalità Russia Russia
Altezza 176 cm
Peso 60 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Baltika
Carriera
Squadre di club1
2002-2004Spartak Mosca5 (0)
2005Spartak Čelyabinsk24 (4)
2006-2007Spartak Mosca37 (3)
2008-2013Lokomotiv Mosca102 (8)
2013-2014Rubin Kazan'19 (1)
2014-2015Rostov27 (2)[1]
2015-2017Krasnodar8 (0)
2018Pafos FC3 (0)
2018-Baltika0 (0)
Nazionale
2005Russia Russia U-21 7 (3)
2007-2016 Russia Russia 30 (2)
Palmarès
UEFA European Cup.svg Europei di calcio
Bronzo Austria-Svizzera 2008
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 22 novembre 2015

Dmitrij Evgen'evič Torbinskij in russo: Дмитрий Евгеньевич Торбинский? (Noril'sk, 28 aprile 1984) è un calciatore russo, centrocampista del Baltika.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Comincia la carriera come giocatore di calcio a 5, ma ben presto (2002) accede nelle file dello Spartak Mosca, pur rimanendo diverso tempo tra le riserve. In effetti resta nella squadra moscovita per 5 stagioni, fino al 2007, ma colleziona, in tale periodo, soltanto 43 presenze e 3 reti, anche a causa di un serio infortunio. Nel 2005 disputa una parte di stagione, in prestito, allo Spartak Čeljabinsk, dove si fa apprezzare per una maggiore continuità, disputando 24 gare e segnando 4 reti. Tornato allo Spartak, il calciatore viene ceduto, a fine stagione 2007, al Lokomotiv Mosca.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha effettuato il suo debutto nella nazionale russa il 24 marzo 2007, in una partita con l'Estonia; le buone prestazioni offerte gli valgono la convocazione agli Europei austro-svizzeri del giugno 2008. Qui si mette in luce per aver segnato, entrando come sostituto, il gol del momentaneo 2-1 contro i Paesi Bassi nei quarti di finale, gara conclusa con la vittoria dei russi per 3-1. Al termine della competizione, è stato premiato con il terzo posto in virtù della vittoria finale della Spagna, squadra che aveva eliminato i russi in semifinale.

Viene convocato per gli Europei 2016 in Francia,[2] in sostituzione dell'infortunato Alan Dzagoev.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 29 (2) se si comprendono i play-out
  2. ^ (RU) Состав сборной России на ЕВРО-2016, rfs.ru, 21 maggio 2016. URL consultato il 26 maggio 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]