Roman Širokov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Roman Širokov
Spartak-Krasnodar (2).jpg
Nazionalità Russia Russia
Altezza 187 cm
Peso 83 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo centrocampista
Ritirato 2016
Carriera
Giovanili
1997-2001CSKA Mosca
Squadre di club1
2001CSKA Mosca 0 (0)
2001 Torpedo-ZIL 1 (0)
2002-2003Istra 0 (0)
2002-2003Vidnoe 17 (4)
2004Istra 0 (0)
2005-2006Saturn 18 (3)
2006Rubin Kazan' 4 (0)
2006 Istra 0 (0)
2007Chimki 27 (7)
2008-2014Zenit S. Pietroburgo 131 (29)
2014 Krasnodar 6 (3)
2014-2015Spartak Mosca 5 (1)
2015 Krasnodar13 (4)
2015-2016Spartak Mosca 14 (0)
2016CSKA Mosca 8 (0)
Nazionale
2008-2016 Russia Russia 57 (13)
Palmarès
UEFA European Cup.svg Europei di calcio
Bronzo Austria-Svizzera 2008
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 20 giugno 2016

Roman Nikolaevič Širokov (in russo: Роман Николаевич Широков?) (Dedovsk, 6 luglio 1981) è un ex calciatore russo, di ruolo centrocampista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Esordisce nella prima divisione russa con la Torpedo Mosca, ma conta solo una presenza in quest'esperienza, pertanto viene mandato in prestito, prima all'Istra, poi al Widnoje e nuovamente all'Istra, nelle serie minori.

Nel 2005 ritorna in massima serie, con il Saturn Ramenskoe, totalizzando 18 presenze e 3 reti; successivamente, nel 2006, approda al Rubin Kazan' e dopo una stagione passa al neopromosso Chimki, contribuendo con 7 gol in 27 partite alla salvezza della squadra.

Nella stagione 2008 approda allo Zenit San Pietroburgo, aiutando la squadra alla vittoria della Coppa UEFA 2007-2008, grazie ad ottime prestazioni, come quella offerta al centro della difesa contro il Bayer Leverkusen, sconfitto 4-1, e quella offerta in finale, al City of Manchester Stadium, contro il Rangers. Con la squadra russa vince il campionato 2010.

Il 10 febbraio 2016 passa ufficialmente al CSKA Mosca.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

In nazionale ha sempre giocato da difensore centrale, come con lo Zenit S. Pietroburgo, mentre in precedenza durante la sua carriera era stato prevalentemente utilizzato a centrocampo. Esordisce in nazionale il 26 marzo 2008, nella sconfitta 3-0 contro la Romania. Convocato per Euro 2008, si fa notare per la sua abilità sulla fascia, il che permette a Hiddink di farlo giocare come terzino. L'8 giugno 2012 esordisce da titolare agli Europei nella partita contro la Repubblica Ceca (4-1) realizzando al 24º la rete del momentaneo 2-0.

Viene convocato per gli Europei 2016 in Francia.[1]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Zenit San Pietroburgo: 2009-2010
Zenit San Pietroburgo: 2008, 2011
Zenit San Pietroburgo: 2010, 2011-2012

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Zenit San Pietroburgo: 2007-2008
Zenit San Pietroburgo: 2008

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (RU) Состав сборной России на ЕВРО-2016, rfs.ru, 21 maggio 2016. URL consultato il 26 maggio 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]