Pafos Football Club

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pafos FC
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Bianco e Blu.svg bianco e blu
Dati societari
Città Pafo
Nazione Cipro Cipro
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Cyprus.svg CFA
Campionato Divisione A cipriota
Fondazione 2014
Presidente Cipro Christos Glykis
Allenatore Scozia Steven Pressley
Stadio Stadio Stelios Kyriakides
(9.394 posti)
Sito web www.pafosfc.com.cy/
Palmarès
Trofei nazionali
Si invita a seguire il modello di voce

Il Pafos FC (in greco: Πάφος FC) è una società calcistica cipriota con sede nella città di Pafo. Milita nella Divisione A cipriota, la massima serie del campionato di calcio cipriota.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il club fu fondato nel giugno 2014, quando fu ratificata l'unione tra l'AEK Kouklion e l'AEP Paphos. L'AEK Kouklion era reduce dal suo primo campionato disputato in A' Katīgoria concluso però con la retrocessione in seconda serie, mentre l'AEP Paphos nel corso della stessa stagione era impegnato proprio in seconda serie, ma doveva fare i conti con problemi economici e penalizzazioni in classifica. Le due squadre si sono così fuse per formare un unico club più competitivo.

Il 9 giugno 2014 i due club, al termine di altrettante assemblee separate, hanno approvato la creazione del Pafos FC. Il giorno successivo la nuova squadra è stata presentata ai tifosi, con la presenza di politici e sportivi della città. Il primo presidente è stato Christakis Kaizer, già presidente dell'AEK Kouklion. Il primo allenatore è stato invece il serbo Radmilo Ivančević, già tecnico dell'AEP Paphos anni prima tra il 2002 e il 2003. Sul logo del Pafos FC, come già avvenuto su quello dell'AEP Paphos, campeggia il volto di Evagoras Pallikarides, membro dell'organizzazione paramilitare EOKA.

Partito dalla seconda serie nazionale, il Pafos FC ha conquistato la promozione in Divisione A già al termine della sua prima stagione (2014-2015) grazie al secondo posto in classifica. La permanenza nella massima serie è durata un solo anno, vista la retrocessione arrivata dopo la poule retrocessione della A' Katīgoria 2015-2016. Nonostante ciò, il club ha saputo tornare immediatamente nella massima serie con un ulteriore secondo posto ottenuto l'anno successivo.

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria del Pafos FC
  • 2014: fondazione del club.

  • 2014-2015: 2º in Seconda Divisione e promosso in Divisione A.
  • 2015-2016: 10º dopo la prima fase in Divisione A, 12º posto finale e retrocesso in Seconda Divisione.
  • 2016-2017: 2º in Seconda Divisione e promosso in Divisione A.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Semifinalista: 2017-2018
Secondo posto: 2014-2015, 2016-2017

Rosa 2018-2019[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
3 Scozia D Kevin Holt
11 Cipro A Panayiotis Zachariou
14 Zambia D Prosper Chiluya
15 Cipro C Kyriacos Antoniou
33 Belgio C Jeff Callebaut
74 Francia A Kévin Bérigaud
N. Ruolo Giocatore
88 Slovenia P Jan Koprivec
-- Cipro P Evgenios Petrou
-- Cipro D Andreas Panayiotou
-- Rep. Ceca C Zdeněk Folprecht
-- Rep. Ceca D Radek Dejmek

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio