B' Katīgoria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Seconda Divisione
SportFootball pictogram.svg Calcio
PaeseCipro Cipro
OrganizzatoreFederazione calcistica di Cipro
Cadenzaannuale
Aperturaautunno
Chiusuraprimavera
Partecipanti14 squadre
FormulaGirone all'italiana A/R
Promozione inA' Katīgoria
Retrocessione inTerza Divisione
Storia
Fondazione1954
DetentoreEN Paralimni
Edizione in corsoB' Katīgoria 2017-2018

La B' Katīgoria o Seconda Divisione (in greco Β' κατηγορία ποδοσφαίρου ανδρών Κύπρου, cioè Seconda categoria di calcio maschile a Cipro) è la seconda categoria per importanza del campionato cipriota di calcio.

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

Le squadre partecipanti sono 14: si incontrano tra di loro in partite di andata e ritorno, per un totale di 26 match. La prima classificata è promossa in A' Katīgoria, le ultime tre sono retrocesse in Terza Divisione.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fino al 1953-1954 esistevano varie categorie inferiori, non ben organizzate o strutturate; a partire da quell'anno il campionato fu disputato con regolarità.

Tutte le squadre della A' Katīgoria hanno disputato almeno una stagione in questa categoria, tranne APOEL, Omonia e Anorthosis.

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Stagioni non ufficiali[modifica | modifica wikitesto]

I primi tornei erano riservati alle squadre riserve della A' Katīgoria.

Stagione Vincitore
1934-1935 APOEL
1935-1936 Trast
1936-1937 APOEL
1937-1938 APOEL
1938-1939 APOEL
1939-1940 APOEL
1940-1941 Non disputato
1941-1942 Non disputato
1942-1943 Non disputato
1943-1944 Non disputato
1944-1945 EPA Larnaca
1945-1946 APOEL
1946-1947 APOEL
1947-1948 APOEL
1948-1949 APOEL
1949-1950 APOEL
1950-1951 AEL Limassol
1951-1952 Çetinkaya Türk
1952-1953 APOEL

Stagioni ufficiali[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Vincitore Altre Squadre Promosse
1953-1954 Aris Limassol Era prevista un'unica promozione.
1954-1955 Nea Salamis Era prevista un'unica promozione.
1955-1956 Aris Limassol Era prevista un'unica promozione.
1956-1957 Apollōn Limassol Era prevista un'unica promozione.
1957-1958 Orfeas Nicosia Era prevista un'unica promozione.
1958-1959 non disputata
1959-1960 Alkī Larnaca AYMA Nicosia
1960-1961 E.N.A.O. Nessuna promozione in massima serie
1961-1962 Panellinios Limassol Nessuna promozione in massima serie
1962-1963 Panellinios Limassol Nessuna promozione in massima serie
1963-1964 non disputata
1964-1965 Orfeas Nicosia Nessuna promozione in massima serie
1965-1966 APOP Paphos Era prevista un'unica promozione.
1966-1967 ASIL Lysi Era prevista un'unica promozione.
1967-1968 Evagoras Paphos Era prevista un'unica promozione.
1968-1969 EN Paralimni Era prevista un'unica promozione.
1969-1970 Digenis Morphou Era prevista un'unica promozione.
1970-1971 APOP Paphos Era prevista un'unica promozione.
1971-1972 Evagoras Paphos ASIL Lysi, Aris Limassol
1972-1973 APOP Paphos Era prevista un'unica promozione.
1973-1974 ASIL Lysi Era prevista un'unica promozione.
1974-1975 Digenis Morphou Nessuna promozione in massima serie
1976-1977 Chalkanoras Idaliou Era prevista un'unica promozione.
1976-1977 APOP Paphos Era prevista un'unica promozione.
1977-1978 Omonia Aradippou Era prevista un'unica promozione.
1978-1979 Keravnos Strovolos Era prevista un'unica promozione.
1979-1980 Nea Salamis Era prevista un'unica promozione.
1980-1981 Evagoras Paphos APOP Paphos
1981-1982 Alkī Larnaca Aris Limassol
1982-1983 Ermis Aradippou Ethnikos Achnas
1983-1984 Olympiakos Nicosia Evagoras Paphos
1984-1985 Ermis Aradippou APOP Paphos
1985-1986 Ethnikos Achnas Omonia Aradippou
1986-1987 APEP Pitsilia Anagennisi Deryneia
1987-1988 Keravnos Strovolos Omonia Aradippou
1988-1989 Evagoras Paphos Alkī Larnaca
1989-1990 EPA Larnaca APEP Pitsilia
1990-1991 Evagoras Paphos Omonia Aradippou
1991-1992 Ethnikos Achnas APOP Paphos
1992-1993 Omonia Aradippou APEP Pitsilia
1993-1994 Aris Limassol Era prevista un'unica promozione.
1994-1995 Evagoras Paphos Alkī Larnaca
1995-1996 APOP Paphos Anagennisi Deryneia, APEP Pitsilia
1996-1997 AEL Limassol Evagoras Paphos, Ethnikos Assia
1997-1998 Olympiakos Nicosia Doxa Katōkopias, Aris Limassol
1998-1999 Anagennisi Deryneia Ethnikos Assia, APOP Paphos
1999-2000 Digenis Morphou Aris Limassol, Doxa Katōkopias
2000-2001 Alkī Larnaca Ethnikos Assia, Ermis Aradippou
2001-2002 Nea Salamis Digenis Morphou, Aris Limassol
2002-2003 Anagennisi Deryneia Doxa Katōkopias, Onisillos Sotira
2003-2004 Nea Salamis Aris Limassol, Alkī Larnaca
2004-2005 APOP Kinyras APEP Pitsilia, EN ThOI Lakatamia
2005-2006 AEP Paphos Aris Limassol, Agia Napa
2006-2007 APOP Kinyras Alkī Larnaca, Doxa Katōkopias
2007-2008 AEP Paphos APEP Pitsilia, Atromitos Geroskipou
2008-2009 Ermis Aradippou Aris Limassol, Nea Salamis
2009-2010 Alkī Larnaca AEK Larnaca, Olympiakos Nicosia
2010-2011 Aris Limassol Nea Salamis, Anagennisi Deryneia
2011-2012 Agia Napa Doxa Katōkopias, AEP Paphos
2012-2013 Aris Limassol AEK Kouklion, Ermis Aradippou
2013-2014 Agia Napa Othellos Athienou
2014-2015 EN Paralimni Aris Limassol, Pafos FC
2015-2016 Karmiotissa AEZ Zakakiou, Anagennisi Deryneia
2016-2017 Alkī Oroklini Olympiakos Nicosia, Pafos FC
2017-2018 EN Paralimni Era prevista un'unica promozione.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie per squadra[modifica | modifica wikitesto]

Squadre Vittorie Stagioni
APOP Paphos 6 1966, 1971, 1973, 1975, 1977, 1996
Evagoras Paphos 6 1968, 1972, 1981, 1989, 1991, 1995
Aris Limassol 5 1954, 1956, 1994, 2011, 2013
Alkī Larnaca 4 1960, 1982, 2001, 2010
Nea Salamis 4 1955, 1980, 2002, 2004
Ermis Aradippou 3 1983, 1985, 2009
Olympiakos Nicosia 2 1984, 1998
non conosciuta Panellinios 2 1962, 1963
ASIL Lysi 2 1967, 1974
Digenis Morphou 2 1970, 2000
Omonia Aradippou 2 1978, 1993
Keravnos Strovolos 2 1979, 1988
Ethnikos Achnas 2 1986, 1992
Anagennisi Deryneia 2 1999, 2003
APOP Kinyras 2 2005, 2007
AEP Paphos 2 2006, 2008
Agia Napa 2 2012, 2014
EN Paralimni 2 1969, 2018
Apollōn Limassol 1 1957
Orfeas Nicosia 1 1958
non conosciuta E.N.A.O. 1 1961
Chalkanoras Idaliou 1 1976
APEP Pitsilia 1 1987
EPA Larnaca 1 1990
AEL Limassol 1 1997
Karmiotissa 1 2016

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]