Carajillo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Carajillo
Café Carajillo2.jpg
Origini
Luogo d'origineSpagna Spagna
Dettagli
Categoriabevanda

Il carajillo è una sorta di caffè corretto dei paesi di lingua spagnola.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Si ottiene in genere con brandy, whisky, rum o cognac[1][2] . Viene servito in bicchierini di vetro resistenti al calore. Vi sono numerose varianti ottenute ad esempio con liquori all'anice; è possibile inoltre l'aggiunta di chicchi di caffè e scorza di limone: questi ultimi ingredienti vengono eventualmente riscaldati insieme al liquore, il quale può rimanere separato dall'espresso al momento di servire.

La nascita della bevanda risalirebbe all'occupazione spagnola di Cuba[3]. I conquistatori spagnoli avrebbero mischiato rum e caffè per darsi coraggio (coraggio si dice in spagnolo coraje, da cui derivano le parole corajillo e poi carajillo).

Note[modifica | modifica wikitesto]

Carajillo
  1. ^ Cafè carajillo - il caffè corretto secondo la tradizione spagnola, su dersutmagazine.it. URL consultato l'11 marzo 2019.
  2. ^ (EN) How to make a Carajillo, su vindulge.com. URL consultato l'11 marzo 2019.
  3. ^ (EN) Coffee around the World: Carajillo, su Caffe Society Blog. URL consultato l'11 marzo 2019.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (ES) scheda, su gastronomiavasca.net (archiviato dall'url originale il 15 aprile 2009).