Buon anno con Winnie the Pooh

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Buon anno con Winnie the Pooh
Buon anno con Winnie the Pooh.png
Pooh e i suoi amici festeggiano il capodanno
Titolo originale Winnie the Pooh: A Very Merry Pooh Year
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 2002
Durata 64 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1,33:1
Genere animazione
Regia Gary Katona, Ed Wexler
Sceneggiatura Brian Hohlfeld, Ted Henning, Karl Geurs
Produttore Gary Katona, Ed Wexler, Antran Manoogian
Casa di produzione Walt Disney Pictures, Walt Disney Television Animation
Distribuzione (Italia) Buena Vista Home Entertainment
Storyboard Keith Baxter, Thom Enriquez, Holly Forsythe, Eddie Houchins, Enrique May, David Prince, Lenord Robinson, Hank Tucker
Art director Vincent Liu, Nickey Chen
Animatori Archer Lai, Alice Ho, Water Hsieh
Musiche Mark Watters
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Buon anno con Winnie the Pooh (Winnie the Pooh: A Very Merry Pooh Year) è un film del 2002 diretto da Gary Katona ed Ed Wexler. È il quinto film d'animazione del franchise di Winnie the Pooh, e il terzo ad essere uscito direct-to-video. Il film, con introduzione e conclusione in live action, è composto per quasi metà della sua durata dallo special televisivo del 1991 Natale con Winny Puh, che viene presentato quasi integralmente e con alcune modifiche (Christopher Robin è ridoppiato da William Green e la pelliccia di Tappo è ricolorata di giallo). Il film fu prodotto dalla Walt Disney Television Animation (l'animazione è invece ad opera della Wang Film Productions) e distribuito negli Stati Uniti il 12 novembre 2002. È il primo film della serie in cui non appare il personaggio di Uffa.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Gli amici di Winnie the Pooh si recano a casa sua per festeggiare il Natale. Dopo aver decorato l'albero, il piccolo Roo è molto impaziente di aprire i regali, così Tappo si mette a raccontargli (tramite lo special Natale con Winny Pu usato come flashback) di un passato Natale nel Bosco dei Cento Acri, in cui lui e tutti i suoi amici avevano corso il rischio di non ricevere i loro regali dopo che Pooh aveva spedito la lettera a Babbo Natale lanciandola nell'aria verso sud (e aveva poi tentato di raggiungere il polo nord a piedi per rimediare), salvo infine riceverli da Christopher Robin. Dopo la storia Pooh e tutti i suoi amici scartano i regali e il giorno dopo corrono fuori a giocare con la neve.

I giorni passano e l'ultimo giorno dell'anno si avvicina. Christopher Robin decide di organizzare una festa e ne parla con l'orsetto, che propone di preparare tutto a casa di Tappo. Lì è già presente Pimpi, ma l'arrivo di Pooh, Tigro e Ih-Oh crea una gran confusione che mette in pericolo l'ultima carota dell'anno che Tappo sta coltivando per ricreare l'orto in primavera. Stufo dei comportamenti degli amici, Tappo decide di partire con la sua carota per gli Acri della Pace. I suoi quattro amici si propongono così di cambiare radicalmente per farlo restare: Pooh promette di non mangiare più miele, Pimpi di non avere più paura, Ih-Oh di diventare allegro e Tigro di non saltare più. Questo provoca però uno scambio di personalità tra Pooh e Ih-Oh e tra Pimpi e Tigro, così Tappo afferma che le cose sono peggiorate e se ne va. Mentre cammina, però, si ritrova in serio pericolo, e solo con l'aiuto dei suoi amici (tornati alle loro personalità originarie) riesce a scamparla, così decide di scusarsi facendo pace con tutti loro e propone una stupenda festa di Capodanno a casa sua. Così alla sera tutti gli amici (compresi Christopher Robin, De Castor, Kanga e Roo) passano insieme una festa indimenticabile.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Edizione italiana[modifica | modifica wikitesto]

Il doppiaggio italiano del film fu eseguito dalla Royfilm e diretto da Leslie La Penna su dialoghi di Manuela Marianetti. Per Natale con Winny Puh non fu riutilizzato il doppiaggio già esistente (ad opera della stessa società), ma lo special fu ridoppiato insieme al resto del film.

Edizioni home video[modifica | modifica wikitesto]

Il film uscì in DVD in America del Nord il 12 novembre 2002[1] e in Italia il 3 dicembre.[2] Il DVD include come extra due giochi interattivi, le canzoni del film in versione canta-con-noi, l'"ambiente incantato" e alcuni easter egg sui personaggi.

Il film è stato distribuito in Blu-ray Disc in America del Nord il 5 novembre 2013 in una "Gift of Friendship Edition" che include anche DVD e copia digitale. Il Blu-ray è stato criticato per le sue impalpabili differenze a livello video e audio rispetto al DVD; sono stati inoltre rimossi, tra gli extra, i giochi interattivi (sostituiti con la "Disney Intermission") e gli easter egg.[3]

Sequel[modifica | modifica wikitesto]

Buon anno con Winnie the Pooh fu seguito l'anno successivo dal film cinematografico Pimpi, piccolo grande eroe.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Winnie the Pooh: A Very Merry Pooh Year DVD Review, su dvdizzy.com. URL consultato il 13 giugno 2016.
  2. ^ Winnie The Pooh - Buon Anno Con Winnie The Pooh, su amazon.it, Amazon.com. URL consultato il 13 giugno 2016.
  3. ^ (EN) Kenneth Brown, Winnie the Pooh: A Very Merry Pooh Year Blu-ray: Gift of Friendship Edition, su blu-ray.com, 28 ottobre 2013. URL consultato il 13 giugno 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]