Wallace Shawn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Wallace Shawn a Washington, D.C. nel 2005

Wallace Michael Shawn (New York, 12 novembre 1943) è un attore, doppiatore, commediografo e comico statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Vita personale[modifica | modifica wikitesto]

Wallace nacque da una agiata famiglia ebrea a New York, dove continua a vivere. Lui è il figlio di William Shawn, editore del The New Yorker, e della giornalista Cecille Shawn; il fratello Allen è un compositore. Shawn frequentò la The Putney School, un liceo privato a Putney nel Vermont, e si laureò in storia alla Harvard University. Studiò anche economia e filosofia a Oxford; viaggiò in India dove lavorò come insegnante di inglese. Dal 1979, lavora come attore.

È sposato con la scrittrice Deborah Eisenberg.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatore[modifica | modifica wikitesto]

Commedie[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Wallace Shawn è stato doppiato da:

Da doppiatore è sostituito da:

  • Carlo Valli in Toy Story - Il mondo dei giocattoli, Toy Story 2 - Woody e Buzz alla riscossa, Buzz Lightyear da Comando Stellare - Si parte!, Monsters & Co., Toy Story 3 - La grande fuga, Teacher's Pet, Vacanze hawaiiane, Buzz a sorpresa, Non c'è festa senza Rex, Toy Story of Terror
  • Oliviero Dinelli in In viaggio con Pippo
  • Daniele Formica in Gli Incredibili - Una normale famiglia di supereroi
  • Eugenio Marinelli in Chicken Little - Amici per le penne
  • Luca Dal Fabbro in Cenerentola e gli 007 nani
  • Franco Mannella in Air Buddies - Cuccioli alla riscossa
  • Roberto Draghetti in Cani & gatti - La vendetta di Kitty
  • Mirko Mazzanti ne I Griffin (4x22)
  • Alessandro Quarta ne I Griffin (9x16)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 98619647 LCCN: n80105809