Episodi di Damages (terza stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Damages.

La terza stagione della serie televisiva Damages è stata trasmessa negli Stati Uniti per la prima volta dall'emittente via cavo FX dal 25 gennaio al 19 aprile 2010.

In Italia la stagione è stata trasmessa dal canale satellitare AXN dal 23 aprile al 16 luglio 2010, mentre in chiaro i primi cinque episodi vennero trasmessi su Canale 5 dal 25 giugno 2012,[1] che in seguito ne sospese la trasmissione per diverso tempo. Successivamente la stagione è tornata integralmente in onda dal 5 novembre al 17 dicembre 2013 in seconda serata sul canale del digitale terrestre Top Crime.

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 Your Secrets Are Safe I tuoi segreti sono al sicuro 25 gennaio 2010 23 aprile 2010
2 The Dog Is Happier Without Her In cerca della verità 1º febbraio 2010 30 aprile 2010
3 Flight's at 11:08 I nodi vengono al pettine 8 febbraio 2010 7 maggio 2010
4 Don't Throw That at the Chicken Menzogne e decisioni 15 febbraio 2010 14 maggio 2010
5 It's Not My Birthday Morte sospetta 22 febbraio 2010 21 maggio 2010
6 Don't Forget to Thank Mr. Zedeck Un regalo per Marilyn 1º marzo 2010 28 maggio 2010
7 You Haven't Replaced Me Il corriere 8 marzo 2010 4 giugno 2010
8 I Look Like Frankenstein Inganni e ricatti 15 marzo 2010 11 giugno 2010
9 Drive It Through Hardcore Il film 22 marzo 2010 18 giugno 2010
10 Tell Me I'm Not Racist Legami di sangue 29 marzo 2010 25 giugno 2010
11 All That Crap About Your Family Il lato oscuro 5 aprile 2010 2 luglio 2010
12 You Were His Little Monkey L'accordo 12 aprile 2010 9 luglio 2010
13 The Next One's Gonna Go In Your Throat Il passato che ritorna 19 aprile 2010 16 luglio 2010

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Damages, la terza stagione (in terza serata) su Canale 5 in tvblog.it, 25 giugno 2012. URL consultato il 25 giugno 2012.
Damages
Stagioni Prima stagione · Seconda stagione · Terza stagione · Quarta stagione · Quinta stagione
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione