Unione della Patria e Res Publica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Unione della Patria e Res Publica
Leader Urmas Reinsalu
Stato Estonia Estonia
Fondazione 4 giugno 2006
Sede Tallinn
Ideologia Cristianesimo democratico
Conservatorismo
Conservatorismo nazionale
Conservatorismo liberale
Collocazione Centro-destra
Partito europeo Partito Popolare Europeo
Gruppo parlamentare europeo Gruppo del Partito Popolare Europeo
Affiliazione internazionale Internazionale Democratica Centrista
Unione Democratica Internazionale
Seggi Riigikogu
23 / 101
Seggi Europarlamento
1 / 6
Colori Blu, azzurro e arancione
Sito web www.irl.ee

Unione della Patria e Res Publica[1], noto anche come Unione Pro Patria e Res Publica [2](in estone: Isamaa ja Res Publica Liit - IRL) è un partito politico di orientamento conservatore fondato in Estonia nel 2006.

Esso si è affermato dalla confluenza tra due distinti soggetti politici:

Il partito debutta alle elezioni parlamentari del 2007, in occasione delle quali ottiene il 17,9% dei voti (contro il 31,9% ottenuto alle precedenti elezioni parlamentari del 2003 in cui i partiti promotori si presentarono separatamente). Il partito, comunque, è entrato a far parte del nuovo governo con il Partito Riformista Estone ed il Partito Socialdemocratico.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Atlante geopolitico Treccani. URL consultato il 3 settembre 2014.
  2. ^ Rivista "Il Mulino". URL consultato il 3 settembre 2014.
  3. ^ (EN) Estonia busts another stereotype in The Economist, 7 marzo 2011. URL consultato il 3 setttembre 2014.