Santiago Arias

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Santiago Arias
Dati biografici
Nome Santiago Arias Naranjo
Nazionalità Colombia Colombia
Altezza 176[1] cm
Peso 68[1] kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Squadra PSV PSV
Carriera
Squadre di club1
2009-2011 La Equidad La Equidad 35 (1)
2011-2013 Sporting CP Sporting CP 7 (0)
2012-2013 Sporting CP B Sporting CP B 28 (1)
2013- PSV PSV 6 (0)
Nazionale
2009-2011
2011-2013
2013
Colombia Colombia U-17
Colombia Colombia U-20
Colombia Colombia
6 (0)
13 (1)
3 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 23 novembre 2013

Santiago Arias Naranjo (Medellín, 13 gennaio 1992) è un calciatore colombiano, terzino del PSV Eindhoven e della Nazionale di calcio della Colombia.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

L'esordio all'Equidad e il passaggio allo Sporting Lisbona[modifica | modifica sorgente]

La sua carriera da calciatore professionista inizia nel 2009 quando viene acquistato dall'Equidad per militare nel Campionato colombiano di calcio. Dopo aver trascorso due stagioni con i biancoverdi, avendo all'attivo trentacinque presenze ed una sola rete, viene acquistato nel 2011 dallo Sporting Lisbona, società con sede a Lisbona. Debutta con i leões il 5 dicembre 2011 nel match di coppa contro il Belenenses, conclusosi con il risultaro di 2 a 0 in favore dei biancoverdi[2].

Il passaggio al PSV Eindhoven[modifica | modifica sorgente]

Il 13 luglio 2013 il PSV Eindhoven comunica di aver ingaggiato dallo Sporting Lisbona insieme a Stijn Schaars il giocatore, che ha firmato un contratto quadriennale.[3]

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Nel 2011 viene convocato nell'Under-20 per prendere parte al campionato mondiale di calcio Under-20.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Santiago Arias
  2. ^ Sporting CP vs. Belenenses 2 - 0
  3. ^ (NL) PSV haalt Santiago Arias voor vier jaar, psv.nl, 13 luglio 2013. URL consultato il 13 luglio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]