San Cristóbal (Venezuela)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
San Cristóbal
comune
San Cristóbal – Stemma San Cristóbal – Bandiera
San Cristóbal – Veduta
Localizzazione
Stato Venezuela Venezuela
Stato federato Flag of Táchira.svg Táchira
Amministrazione
Sindaco Mónica García Tezzi (PJ)
Territorio
Coordinate 7°46′N 72°14′W / 7.766667°N 72.233333°W7.766667; -72.233333 (San Cristóbal)Coordinate: 7°46′N 72°14′W / 7.766667°N 72.233333°W7.766667; -72.233333 (San Cristóbal)
Altitudine 860 m s.l.m.
Superficie 247 km²
Abitanti 462 620 (2001)
Densità 1 872,96 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 5001
Prefisso 0276
Fuso orario UTC-4:30
Nome abitanti sancristobalense
Patrono San Sebastiano
Cartografia
Mappa di localizzazione: Venezuela
San Cristóbal
Sito istituzionale

San Cristóbal è una città del Venezuela, capitale dello Stato di Táchira, nelle Ande venezuelane. Sorge a 860 metri sul livello del mare, nella regione montuosa occidentale del paese.

Fu fondata dallo spagnolo Juan Maldonado de Ordóñez nel 1561 come centro amministrativo in prossimità del confine colombiano, a sud di Maracaibo. Fino all'inizio del Novecento fu una città di modeste dimensioni, ma l'apertura della carretera transandina (1925) diede un forte impulso al proprio sviluppo. Negli ultimi tre decenni San Cristóbal si è trasformata nel centro più popoloso delle Ande venezuelane prendendo il posto di Mérida.

Vi hanno sede tre università del Venezuela. Nel 1977 la città ha ospitato i campionati del mondo di ciclismo su strada.

Persone legate a San Cristóbal[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Citta di San Cristóbal

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]