Maaya Sakamoto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Maaya Sakamoto
Nazionalità Giappone Giappone
Genere J-pop
Periodo di attività 1996 – in attività
Album pubblicati 10
Studio 7
Raccolte 3
Sito web

Maaya Sakamoto (坂本 真綾 Sakamoto Maaya?) (Tokyo, 31 marzo 1980) è una doppiatrice e cantante giapponese.

Debutta nel 1992 con il ruolo di Chifuru nell'anime Little Twins, ma è doppiando il personaggio di Hitomi Kanzaki nel popolare anime I cieli di Escaflowne del 1996 che diviene conosciuta. In seguito a questa esperienza, la Sakamoto ha lavorato anche in Record of Lodoss War, Kanon, RahXephon, Mobile Suit Gundam SEED Destiny, .hack//SIGN, Tsubasa Chronicle, Kuroshitsuji e molti altri.

Nel primo Seiyu Awards, è stata nominata come "Miglior personaggio femminile" per il ruolo di Haruhi Fujioka di Ouran High School Host Club e "Miglior singolo" per Loop, ending di Tsubasa Chronicle.

Parallelamente alla attività di doppiatrice, Maaya Sakamoto porta avanti anche una carriera da cantante J-Pop molto apprezzata soprattutto dal pubblico vicino al mondo dei cartoni animati.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nata a Tokyo nel 1980, Sakamoto cresce in una famiglia composta dai genitori e dal fratello maggiore. Si laurea in sociologia all'università Toyo nel 2002. Ha fatto parte del duo seiyuu Whoops!! con Chieko Higuchi. Il 31 marzo 2010, nel giorno del suo trentesimo compleanno, ha tenuto un concerto presso il Nippon Budokan. L'8 agosto 2011 ha annunciato tramite il suo sito ufficiale, il matrimonio con il suo collega doppiatore Kenichi Suzumura.

Collaborazioni[modifica | modifica sorgente]

La più importante è indubbiamente quella con Yoko Kanno, a partire dal singolo di debutto Yakusoku wa iranai (Non ho bisogno di promesse), usato come opening dell'anime I cieli di Escaflowne. La collaborazione fra le due è continuata sino al quinto album della Sakamoto, Yūnagi Loop, privo di canzoni scritte dalla Kanno. Fra le altre collaborazioni si segnalano Wolf's Rain, dove Sakamoto ha cantato tre canzoni ("Gravity", "Tell Me What The Rain Knows" e "Cloud 9"), RahXephon con l'opening "Hemisphere" e RahXephon: Pluralitas Concentio con "Tune the Rainbow" e "The Garden of Everything" (in duetto con Steve Conte). Nel 2008 Sakamoto e Kanno hanno di nuovo collaborato per "Triangler", opening di Macross Frontier. Sakamoto ha anche collaborato con HIDE per la canzone "cream", contenuta nel mini album "be Human" di Ghost in the Shell: Stand Alone Complex.

Ruoli interpretati[modifica | modifica sorgente]

Anime[modifica | modifica sorgente]

OAV[modifica | modifica sorgente]

Film d'animazione[modifica | modifica sorgente]

ONA[modifica | modifica sorgente]

Drama CD[modifica | modifica sorgente]

Video games[modifica | modifica sorgente]

DVD[modifica | modifica sorgente]

  • Panda de Mafumafu - Narratrice

Doppiaggio[modifica | modifica sorgente]

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Discografia di Maaya Sakamoto.

Studio albums[modifica | modifica sorgente]

Compilation albums[modifica | modifica sorgente]

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 24895877