Dead or Alive Xtreme Beach Volleyball

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Dead or Alive Xtreme Beach Volleyball
Dead or alive streme beach volley.jpg
Sviluppo Team Ninja
Pubblicazione Tecmo
Ideazione Tomonobu Itagaki
Serie Dead or Alive
Data di pubblicazione Giappone 23 gennaio 2003
Flags of Canada and the United States.svg 22 gennaio 2003
Zona PAL 28 marzo 2003
Genere Sport
Modalità di gioco Singolo giocatore, multigiocatore
Piattaforma Xbox
Fascia di età CERO: 17+
ESRB: M
PEGI: 12+
Periferiche di input Gamepad

Dead or Alive Xtreme Beach Volleyball (デッドオアアライブエクストリームビーチバレーボール Detto oa Araibu Ekusutorīmu Bīchi Barēbōru?, anche DOAX) è un videogioco sportivo di beach volley pubblicato dalla Tecmo nel 2003 consolle Xbox. A differenza dei precedenti gioco della serie Dead or Alive si tratta di un videogioco sportivo e non di un videogioco di combattimento. Tre anni dopo è stato pubblicato un sequel di questo gioco: Dead or Alive Xtreme 2, dotato di migliore grafica più minigiochi interni.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Secondo la premessa del gioco, Zack scommette la propria vittoria al torneo svolto durante Dead or Alive 3. Ne consegue la vittoria di una enorme quantità di denaro, che gli permette di diventare il proprietario di una isola che Zack battezza Zack Island. Successivamente Zack invita tutte le ragazze del torneo (insieme ad un nuovo personaggio, la sua fidanzata) sull'isola, dicendo loro che il successivo torneo si sarebbe svolto lì. Quando le ragazze scoprono la verità decidono comunque di rimanere sull'isola e trascorrere qualche giorno di vacanza.

A questo punto inizia il gioco vero e proprio, il giocatore sceglierà una delle sette protagoniste femminili per farla partecipare a torney di beach volley (due contro due) insieme ad una partner, che inizialmente sarà selezionata casualmente. La vittoria di un torneo fa guadagnare del denaro che può essere speso per comparare accessori e personalizzare il proprio personaggio, o fare regali agli altri personaggi. A seconda che il regalo risulti gradito o meno, si verranno a creare delle amicizie o delle rivalità fra le protagoniste. Oltre al gioco principale del beach volley, il giocatore può far partecipare il proprio personaggio ad altri minigiochi, o può semplicemente farlo rilassare in una delle località dell'isola.

Alla fine del periodo di due settimane, le ragazze vanno via, lasciando Zack da solo con la sua ragazza Niki. Poco dopo però un vulcano creduto inattivo, erutta improvvisamente, minacciando la completa distruzione dell'isola di Zack. Niki approfitta della confusione per fuggire utilizzando il jetpack di Zack. Zack sopravvive all'eruzione, ma l'isola viene completamente distrutta. Nel finale di Zack in Dead or Alive 4, viene mostrato nuovamente con Niki, mentre ruba un'ingente quantità di denaro, lasciando presupporre una nuova fonte di ricchezze per un eventuale seguito di Dead or Alive Xtreme Beach Volleyball.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

I personaggi giocabili nel gioco sono sette personaggi femminili provenienti da Dead or Alive, con in più Lisa, che compare per la prima volta in questo titolo. Benché Zack non sia un personaggio selezionabile, compare sia all'inizio che alla fine del gioco, con brevi apparizioni anche durante il gioco. La sua fidanzata Niki, compare solo di sfuggita nelle sequenze iniziali e finali. I personaggi giocabili sono:

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi