Dead or Alive (videogioco)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dead or Alive
Sviluppo Team Ninja
Pubblicazione Tecmo
Ideazione Tomonobu Itagaki
Serie Dead or Alive
Data di pubblicazione Arcade:
Giappone 1996

Sega Saturn:
Giappone 9 ottobre 1997

Tema Azione
Modalità di gioco Singolo giocatore, Multigiocatore
Piattaforma Arcade, Sega Saturn
Periferiche di input Gamepad
Seguito da Dead or Alive ++

Dead or Alive (デッドオアアライブ Deddo oa Araibu?), anche DOA, è un picchiaduro ad incontri, primo capitolo della serie Dead or Alive, distribuito per arcade nel 1996 e in seguito adattato per Sega Saturn, entrambi esclusivamente per in Giappone. La versione per Sega Saturn è stata inclusa in Dead or Alive Ultimate per Xbox.

Introduzione[modifica | modifica wikitesto]

Tomonobu Itagaki, produttore di videogiochi, era stanco di notare come i videogiochi più moderni abbandonassero le origini arcade, perdendo questo canone di gioco. Dopo aver lavorato per molto tempo per la Tecmo, Itagaki decise di sviluppare un picchiaduro 3D.

Gameplay[modifica | modifica wikitesto]

Dead or Alive fu subito noto al pubblico per le meccaniche totalmente differenti dagli altri picchiaduro 3D. A differenza di Tekken, Dead or Alive basa il gameplay sulla velocità di riflessi e i controattacchi, rendendo il tutto molto frenetico. Inoltre, fu il primo gioco ad implementare nuovi tipi di prese: ci sono le prese "offensive" e quelle "difensive", quest'ultime più complesse ma molto più potenti.

Inoltre, un'altra innovazione fu la "danger zone", ovvero una zona esterna al ring dove se il giocatore, buttato per terra il quel punto, riceveva danno extra e, letteralmente, volava in aria e poi finiva per terra, era possibile effettuare inoltre combo aeree.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Altre versioni[modifica | modifica wikitesto]

Dead or Alive ++[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Dead or Alive ++.

Una nuova versione arcade, Dead or Alive ++ è stata sviluppata un anno dopo, includendo diverse modifiche allo stile di gioco e aggiungendo due personaggi. Un porting per PlayStation, Dead or Alive, è stato poi distribuito internazionalmente.

Dead or Alive Ultimate[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Dead or Alive Ultimate.

Nel 2004, la compilation Dead or Alive Ultimate comprendeva una versione potenziata del gioco originale uscito per Sega Saturn. Semplicemente era un porting fedele, tranne per una grafica migliore sia in qualità che pulizia, un sonoro dallo stereo al Dolby Surround e ciò che determinò un buon numero di vendite.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi