Resident Evil 6

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Resident Evil 6
Logotipo de Resident Evil 6 para Japón.png
Logo giapponese del gioco
Titolo originale BIOHAZARD 6
Sviluppo Capcom
Pubblicazione Capcom
Ideazione Eiichiro Sasaki
(Direttore)
Hiroyuki Kobayashi
Yoshiaki Hirabayashi (produttori)
Jiro Taoka
(Designer)
Akihiko Narita, Akiyuki Morimoto, Azusa Kato, Kota Suzuki, Thomas Parisch, Laurent Ziliani, Daniel Lindholm, Sebastian Schwartz[1] (Compositori)
Serie Resident Evil
Data di pubblicazione PlayStation 3, Xbox 360:
Giappone 4 ottobre 2012
Flag of the United States.svg 2 ottobre 2012
Flag of Europe.svg 2 ottobre 2012
PlayStation 3, Xbox 360 (Versione completa):
Giappone 8 agosto 2013
Genere Sparatutto in terza persona
Tema Survival horror
Modalità di gioco Giocatore singolo, Online Multiplayer (co-op offline e online a 6 giocatori), Online co-op, Split-screen co-op online e offline
Piattaforma PlayStation 3, Xbox 360, Microsoft Windows
Distribuzione digitale PlayStation Network, Steam, Xbox Live
Motore grafico MT Framework 2.0
Motore fisico Havok
Supporto Blu-ray Disc, DVD-ROM, Download digitale
Fascia di età BBFC: 18
CERO: D
ESRB: M
OFLC (AU): R18
PEGI: 18
Periferiche di input Sixaxis, DualShock 3, Gamepad, Tastiera e mouse
Preceduto da Resident Evil 5
Seguito da Resident Evil 7

Resident Evil 6, conosciuto in Giappone come Biohazard 6 (バイオハザード6?), è un videogioco di genere dramatic horror sviluppato dalla software house Capcom. Il videogame è stato pubblicato da Capcom ed è uscito il 2 ottobre 2012, per PlayStation 3 e Xbox 360, mentre per la piattaforma Microsoft Windows la data di distribuzione è avvenuta il 15 marzo 2013 per la versione Steam e il 22 marzo è uscita la versione ufficiale.

Struttura del gioco[modifica | modifica wikitesto]

L’intera storia del gioco è suddivisa in 3 campagne differenti, che vedono il ritorno dei personaggi classici della serie con alcune new entry. Ogni protagonista sarà accompagnato da un partner, incentivando la natura cooperativa del gioco. I protagonisti delle varie campagne sono i seguenti:

  • Leon Scott Kennedy, storico sopravvissuto alla tragedia di Raccoon City e attualmente uno degli uomini di punta del presidente degli Stati Uniti, nonché suo grande amico. In questo capitolo è il protagonista principale essendo il primo personaggio da impersonare comparendo già nel prologo. Durante questo gioco sarà affiancato da Helena Harper, membro del corpo di protezione dei servizi segreti.
  • Chris Redfield, altro personaggio storico della serie ora capitano pluridecorato della B.S.A.A. Il suo compagno sarà Piers Nivans, suo subordinato per il quale nutre profondo rispetto, ricambiato.
  • Jake Muller, una new entry della serie, un mercenario interessato solo al denaro e sorprendentemente abile nel corpo a corpo. Sarà accompagnato da Sherry Birkin, un'altra sopravvissuta di Raccoon City, che avrà il compito di proteggerlo.

È inoltre presente una campagna segreta con protagonista Ada Wong, attraverso la quale si può avere un quadro generale dell’intera trama del gioco.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dicembre 2012, Edonia. Sono passati quindici anni dall'incidente di Raccoon City, nove dal crollo della Umbrella Corporation e a distanza di tutto questo tempo il mercato nero delle BOW ne ha permesso la diffusione nei maggiori conflitti del mondo. Chris Redfield viene mandato dalla BSAA, di cui fa parte, nella repubblica europea di Edonia, dove da qualche tempo le forze antigovernative hanno iniziato a fare uso di un nuovo tipo di arma bio-organica. Si tratta del Virus C, creato dai superstiti della Umbrella dall'unione dei virus T e G con le Plagas recuperate in Spagna, che oltre a permettere la creazione di pericolose armi biologiche consente agli uomini che ne sono infetti di potenziare le prestazioni in combattimento superando i propri limiti fisici.

Contemporaneamente, anche Sherry Birkin, divenuta un agente governativo agli ordini del segretario alla sicurezza nazionale Derek Simmons, arriva in Edonia. La sua missione è recuperare Jake Muller, un mercenario che oltre a possedere eccezionali doti combattive risulta essere immune agli effetti del virus, e potrebbe essere la chiave per sviluppare un vaccino. Le due parti si incontrano nella capitale dello stato, collaborando per abbattere una gigantesca BOW, quindi Sherry e Jake si imbarcano su di un elicottero per fare ritorno in America, mentre Chris e la sua squadra continuano ad esplorare la città in cerca di chi abbia fornito il virus ai ribelli. Avventuratisi nel municipio, incontrano Ada Wong, che afferma di essere una ricercatrice usata dalla Neo Umbrella, una non meglio specificata setta segreta fondata dagli ex scienziati ancora in circolazione della vecchia società, che attira la squadra in una trappola per poi infettarli con il virus mutandoli a loro volta in armi bio-organiche. Riescono a salvarsi solo Piers Nivas, il secondo in comando, e Chris, che tuttavia nella fuga subisce un trauma che gli procura un'amnesia.

Nel frattempo, l'elicottero di Sherry e Jake viene assalito e abbattuto dall'Ustanak, una BOW di Neo Umbrella che ha l'incarico di catturare Jake, e dopo una lunga quanto inutile fuga attraverso le montagne di Edonia (durante la quale Sherry darà prova dei propri poteri rigenerativi derivatigli dal Virus G) verranno infine fatti prigionieri.

Alcuni mesi dopo, Leon Scott Kennedy accompagna il suo vecchio amico Adam Benford, ora presidente, in una visita ufficiale all'Università di Tall Oaks. Il Presidente ha infatti deciso di rivelare la verità dietro a ciò che è avvenuto a Raccoon City e al ruolo chiave avuto dalla Umbrella nella faccenda ma soprattutto la parte avuta dal governo nel mascherare la tragedia, nella speranza che possa frenare la ripresa delle attività nel campo del bioterrorismo. Quando la sede subisce un attentato bioterroristico con il nuovo Virus C (i cui effetti, se inalato in forma gassosa, sono simili a quelli del Virus T), Leon è costretto ad affrontare un Presidente infettato e irriconoscibile e a prendere la decisione più difficile, uccidendolo.

Oltre a Leon, l'unica altra sopravvissuta all'attacco all'università è Helena Harper, un nuovo membro dei servizi segreti.

Leon viene contattato da Ingrid Hunnigan, che viene informata della morte del presidente, dopo di che Helena chiede a Leon di raggiungere a tutti i costi la cattedrale di Tall Oaks, dove avrebbero trovato le risposte alle loro domande. Il contagio però si è diffuso nel frattempo dal campus all'intera Tall Oaks, facendone una nuova Raccoon City, e i due, dopo una lunga fuga attraverso le strade e le gallerie delle città, incontrano un gruppo di sopravvissuti. Insieme progettano la fuga dalla città e riescono a fuggire con un bus, diretti alla cattedrale di Tall Oaks, dove si è rifugiata la maggior parte dei sopravvissuti, ma salvo Leon ed Helena tutti gli altri moriranno durante il viaggio.

Dopo essere riusciti ad entrare nella cattedrale, per accedere ai livelli inferiori il duo libera inavvertitamente un Lepotitsa, un mostro capace di infettare gli esseri umani tramite un gas che fuoriesce dal suo corpo. Dopo aver abbattuto il mostro e ucciso i sopravvissuti ormai tramutati in zombi, Leon ed Helena entrano nei laboratori segreti della chiesa e qui, Helena comincia a cercare affannosamente Deborah Harper, sua sorella minore, rivelando di essere stata costretta ad aiutare i terroristi nel loro attacco dopo che questi l'avevano presa in ostaggio. Helena rivela inoltre che uno dei capi della Neo Umbrella non è altri che Derek Simmons, il quale sicuramente è responsabile anche dell'attacco a Tall Oaks. Nei laboratori trovano inoltre un filmato dove si vede Ada Wong uscire da un bozzolo di virus C. Leon rimane confuso.

Dopo un po' i due agenti arrivano in una profonda miniera e trovano Deborah Harper visibilmente scossa, ma non passa molto tempo che la ragazza, ormai infettata dal virus-C, muta, rinasce da un nuovo bozzolo e si trasforma in una terrificante B.O.W. Con il tempestivo intervento di Ada, i due agenti sono costretti ad eliminare Deborah, ma Helena prima di lasciarla cadere nel vuoto giura vendetta per la sua morte.

Leon contatta Ingrid Hunnigan, trovando assieme a lei anche Simmons, che prima nega le accuse rivolte contro di lui e quindi ribalta la situazione incolpando i due agenti sia dell'attacco che dell'omicidio del presidente.

Dopo essere riusciti a fuggire dai sotterranei del laboratorio, Leon chiede a Hunnigan di inscenare la loro morte, in modo da raggiungere Simmons, che sta dirigendosi in Cina, per affrontarlo.

30 giugno 2013, Langshiang, Cina. Sherry e Jake, rimasti per mesi ostaggio di Neo Umbrella e sottoposti a vari esperimenti per via delle loro capacità sovrumane, riescono a liberarsi e fuggono dal centro in cui sono rinchiusi, non prima però che Jake abbia scoperto di essere il figlio di Albert Wesker (da qui i suoi poteri).

Quello che non sanno è che nel frattempo i terroristi hanno lanciato un gigantesco attacco su vasta scala nella città in cui si trovano, la quale si trova ora in un vero e proprio stato di assedio.

A capo di una delle squadre inviate a sventare l'attacco c'è Chris, recuperato da Piers in Edonia dopo un periodo di depressione a seguito della fallita missione e convinto a riprendere il proprio ruolo, che dopo aver ricordato quanto accaduto sei mesi prima decide di mettersi alla ricerca di Ada, la cui presenza è stata confermata in città.

Ancora una volta, Sherry e Chris si rincontreranno, e grazie all'aiuto della squadra BSAA Sherry e Jake riescono a rompere un accerchiamento in cui erano caduti riprendendo la loro fuga per raggiungere Simmons, che Sherry ha saputo essere in Cina.

Chris e Piers, dal canto loro, continuano ad inseguire Ada, ma ancora una volta la loro missione, anche a causa della folle determinazione a vendicarsi di Chris, costerà la morte di tutti i loro compagni, cosa che li renderà ancor più determinati a catturare la donna per farle pagare tutte le sue colpe.

Nel frattempo Jake e Sherry continuano la loro fuga, perennemente tallonati da Ustanak, fino ad imbattersi casualmente nell'atterraggio di emergenza dell'aereo dove si trovano Leon ed Helena, costretti a tale manovra dopo che un nuovo Lepotitsa aveva diffuso il Virus C a bordo del velivolo. In questo modo Sherry viene a sapere del coinvolgimento di Simmons nell'intera vicenda, restandone molto sconvolta, dal momento che Simmons è anche la persona che si è presa cura di lei dopo l'incidente di Raccoon City. Insieme i 4 riescono a fermare momentaneamente Ustanak, ma vengono poi separati dalla caduta di una gru, promettendo tuttavia di rincontrarsi al luogo dove Sherry dovrebbe incontrarsi con Simmons.

Nel cammino verso il punto d'incontro Leon ed Helena si imbattono in Ada, stavolta inaspettatamente schierata contro di loro. Leon, sorpreso e ancora più confuso, tenta disperatamente di raggiungerla, ma la trova sotto tiro da due uomini della B.S.A.A.. Dopo aver affrontato uno dei due corpo a corpo nota che si tratta di Chris. Nonostante Chris voglia catturarla, se non addirittura ucciderla, Leon gli si oppone, dicendole che intende proteggerla, e approfittando della confusione Ada riesce a dileguarsi. Mentre Chris e Piers la inseguono, riuscendo a braccarla fino a bordo di una nave militare di Neo Umbrella, Leon ed Helena raggiungono Sherry e Jake al punto d'incontro, rendendo a questo punto palese il tradimento di Simmons, che su ordine di Neo Umbrella ha ucciso il presidente perché non rivelasse la verità su Raccoon City. Sherry e Jake nella sparatoria che segue vengono nuovamente catturati, e portati stavolta in una piattaforma petrolifera sottomarina al largo della città, mentre Leon ed Helena affrontano Simmons, che tradito da Ada e da Neo Umbrella (che si rivela essere una organizzazione formata da persone estremamente potenti ed influenti in campo internazionale) viene infettato col Virus C tramutandosi a sua volta in una mostruosa BOW (dotato però ancora di una coscienza umana).

Dopo un lungo scontro e constatando che la famiglia, l’organizzazione segreta per cui lavora, lo ha abbandonato, Derek viene apparentemente eliminato dai protagonisti. Tutto sembra finito, ma poco dopo Leon riceve da Hunnigan la notizia che Jake e Sherry sono stati rapiti. Chiede quindi di contattare degli agenti B.S.A.A sull'area e casualmente si tratta di Chris e Piers, che dopo aver constatato l'apparente morte di Ada si sono messi in volo per raggiungere una portaerei da cui sta per essere lanciato un missile verso Langshiang. I due agenti tuttavia non riescono ad impedire che il missile venga lanciato, e così Chris, appena messosi in contatto con Leon, gli intima di andarsene subito.

Il missile si rivela contenere un'altissima quantità di Virus C allo stato gassoso, che a seguito dell'esplosione sui cieli di Langshiang si propaga velocissimo per la città infettando e uccidendo quasi l'intera popolazione.

Leon chiede a Chris di salvare Jake e Sherry dal pozzo petrolifero, rivelandogli inoltre che Jake è il figlio di Albert Wesker. Prima di congedarsi, Chris confessa a Leon che Ada è morta. Anche se abbattuto dalla notizia, Leon insieme ad Helena decide di raggiungere la torre quadra per aiutare i soldati B.S.A.A e i sopravvissuti che si stanno radunando lì.

Con molta fatica, e grazie anche all'aiuto di un'apparentemente rediviva Ada, Leon ed Helena raggiungono la Torre Quadra, dove però scoprono che Simmons, in realtà ancora vivo, è arrivato prima di loro massacrando i sopravvissuti. Ne segue una lunga ed interminabile corsa verso l'alto, combattendo contro Simmons, che giunto ad assumere le forme prima di un tirannosauro e poi di una gigantesca mosca ostacola Leon ed Helena nella corsa verso la salvezza. Leon ed Helena riescono infine ad ucciderlo utilizzando con un potente RPG, e mentre loro scappano dalla città a bordo dell'elicottero portando con sé i dati sulla cura ricevuti da Sherry Ada distrugge tutti i documenti e le ricerche sul Virus C nei sotterranei della torre infliggendo un duro colpo a Neo Umbrella.

Contemporaneamente, sulla stazione petroliera, Sherry e Jake riescono a liberarsi, ricongiungendosi con Chris e Pierce. Chris e Jake hanno un momento di tensione quando Chris rivela a Jake di aver ucciso suo padre, poi le due parti decidono di allearsi per riuscire a scappare prima che la stazione crolli. Jake e Sherry, rimasti separati dal resto della squadra, riusciranno ad abbandonare la stazione dopo aver sistemato definitivamente i conti con Ustanak, mentre Chris e Piers si ritroveranno a dover fare i conti con Haos, l'arma biologica definitiva. Piers, rimasto gravemente ferito, si inietterà un campione di Virus C per affrontare il mostro, e per questo una volta finita la battaglia deciderà di restare nella struttura costringendo solo Chris a scappare e sacrificando la propria vita per infliggere il colpo di grazie ad Haos.

Terminata la crisi, tutti i membri vanno per la loro strada. Leon e Sherry tornano a ricoprire i propri posti di agenti governativi, mentre Helena viene riconosciuta innocente dalle accuse a suo carico e riprende il proprio posto di capo della sicurezza del nuovo presidente. Chris, superato il trauma della morte dei suoi compagni, accetta di guidare una nuova squadra. Quanto a Jake, dopo aver informato Sherry via sms di aver abbassato la propria parcella per il servizio reso a cinquanta dollari (prima ne aveva chiesti cinquanta milioni), inizia un viaggio in giro per il mondo per difendere le popolazioni civili dalle BOW.

La Storia di Ada[modifica | modifica wikitesto]

Completando tutte e tre le campagne principali è possibile sbloccare la campagna segreta relativa ad Ada Wong, tramite la quale è possibile conoscere altri aspetti relativi alla trama rimasti insoluti. Si viene quindi a sapere che la Ada Wong inseguita da Chris e responsabile sia dell'attentato terroristico in Cina che del rapimento di Jake è in realtà un Doppelgänger. La sua vera identità è quella di Carla Radames, una ricercatrice di Neo-Umbrella e creatrice del Virus C.

Lei e Simmons erano stati amanti, ma Simmons, ossessionato da Ada Wong, aveva ordinato di testare su di lei il virus per mutare il suo aspetto fino a farla rassomigliare alla vera Ada. Sentendosi tradita, Carla decise quindi di dare inizio al suo piano per tradire Neo-Umbrella, vendicarsi di Simmons e distruggere l'equilibrio politico mondiale creato dai capi dell'organizzazione, facendo però in modo di far ricadere tutta la colpa sulla vera Ada.

Le due Ada si incontrano dopo l'uccisione di Carla da parte dei suoi vecchi compagni. Prima di morire Carla si inietta una massiccia dose di Virus C che trasforma il suo corpo in una sorta di gigantesca massa fangosa che arriva a ricoprire per intero la nave sulla quale stanno combattendo. Ada riuscirà però a salvarsi raggiungendo un elicottero, e tornata in città combatte al fianco di Leon ed Helena per eliminare definitivamente Simmons per poi andarsene dopo aver cancellato ogni prova del furto della sua identità.

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

Il primo trailer ufficiale è stato svelato il 19 gennaio 2012 rivelando subito la data d'uscita per le versioni console: 20 novembre 2012.

Il secondo trailer ufficiale è stato rilasciato in occasione del Captivate il 10 aprile 2012. Capcom con tale video svela l'anticipo dell'uscita XBOX360 / PS3 spostando la data di rilascio al 2 ottobre 2012.[2] Infine il 18 settembre 2012 è uscito in esclusiva una demo del gioco per PlayStation 3, scaricabile attraverso PlayStation Network, e per Xbox 360 scaricabile via Xbox Live. La demo si differenzia da quella precedente (la prima demo fu incluso nel videogioco Dragon's Dogma) per le tre campagne in modalità online e offline: Leon S. Kennedy e Helena Harper impegnati nella Ivy University, Jake Muller e Sherry Birkin alla prese con dei J'avo nelle strade di Edonia e Chris Redfield e Piers Nivans in Cina.

La Capcom, tramite un comunicato, ha annunciato che al gioco verrà applicato il doppiaggio italiano, proprio come avvenuto per Resident Evil: Revelations e Resident Evil: Operation Raccoon City.

L'ultimo trailer diffuso in rete conferma la presenza di Chris Redfield e Leon Scott Kennedy come personaggi principali. Si avrà anche il ritorno di Sherry Birkin, figlia di William Birkin, divenuta un agente speciale e un membro della scorta del Presidente degli Stati Uniti; Sherry farà coppia con l'ex mercenario Jake Muller, definito il "figlio" di Albert Wesker. Confermata anche la presenza di Ada Wong.

Stando alle dichiarazioni di Hiroyuki Kobayashi, produttore esecutivo dell'ultimo capitolo di Resident Evil, il team al lavoro sull'ultima incarnazione di questo popolarissimo franchise è il più grande mai visto per un titolo Capcom, sarebbero infatti oltre 600, le persone coinvolte nelle fasi di sviluppo di Resident Evil 6. Secondo alcuni rumors, i DLC del gioco, ancora in sviluppo presso Capcom, godranno dell'esclusiva temporale su Xbox 360.[3]

In agosto 2012, Famitsu pubblica la Campagna di Ada Wong, che sarà disponibile una volta che i giocatori completeranno le campagne di Leon, Chris e Jake. Modalità Agent Hunt, grazie alla quale è possibile giocare come zombie o J'avo, attaccando i personaggi principali del gioco. Impersonando queste orride creature i giocatori potranno contare su nuove mosse ed attacchi specifici della creatura controllata, inclusi tutte le varianti dati dalla mutazione.

Per la versione su PC, si dovrà attendere a lungo, sino al 22 marzo 2013: il team che sta lavorando a questo secondo progetto, ha precisato Capcom, è molto più ristretto rispetto a quello che è stato contattato per la versione su console, ma questo non intaccherà la qualità finale del prodotto che potrà essere equiparabile all'avventura su Xbox e Playstation.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • In una scena post-crediti, dopo la fine della campagna di Ada Wong, il finale segreto mostra un paese sottosviluppato, da qualche parte in Medio-Oriente, con un ragazzino intrappolato in una casa da gigantesche BOW, presumibilmente Napad. L'uomo incappucciato che appare alle sue spalle è Jake Muller. Tale travestimento di Jake inoltre sembra un riferimento al videogame Assassin's Creed. L'ex mercenario, ereditario del sangue speciale, chiede al ragazzo la sua ricompensa; al che, il piccolo gli passa una mela rossa. In questo Epilogo, Jake va fuori e procede per difendere il ragazzo dalle BOW avversarie. Suggerendo l'idea che potrebbe ritornare un'altra volta per salvare il mondo da zombi ed altre mutazioni.
  • Durante i caricamenti si possono notare dei 6 nascosti nell' ombra,addosso agli zombie o nei vestiti dei personaggi.
  • In Giappone è stata prodotta la Biohazard Anniversary Package, un'edizione da collezione che contiene anche Resident Evil 6, oltre ad altri capitoli della saga; questa edizione è uscita il 22 marzo 2013.[4]
  • Il personaggio "Jake Muller" assomiglia vagamente a "Cole MacGrath" di InFAMOUS.
  • Molti fan si sono lamentati della traduzione del doppiaggio del gioco nelle rispettive lingue che per alcuni personaggi non rispettava molto l'originale. Per questo Capcom ha permesso un aggiornamento del gioco che permette di giocarlo nel doppiaggio originale ma con i sottotitoli nella propria lingua d'appartenenza.

Sequel[modifica | modifica wikitesto]

  • Capcom ha confermato che Resident Evil 7 sarà un ritorno alle origini della serie proponendo inoltre un survival horror puro. Il gioco prenderà ispirazione da "The Last of Us" e "Tomb Raider", il titolo dovrebbe uscire nell’arco del 2015.[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Complete End Staff Credit. URL consultato il 1º ottobre 2012.
  2. ^ Capcom Announces Resident Evil 6 (2)
  3. ^ I DLC in esclusiva temporale Xbox 360 - Z-Giochi.com
  4. ^ Rain, Resident Evil Anniversary Package in arrivo per PS3! in eyesinrome.it, 9 gennaio 2013.
  5. ^ Resident Evil 7 Will Focus on Survival Horror, As Opposed to "Bloated" RE6, Capcom Says, 15 agosto 2013.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi