Jose ben Zimra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Tomba di Jose ben Zimra presso il Moshav di Kerem Ben Zimra, nella Galilea settentrionale

Jose ben Zimra (o Rabbi Jose b. Zimra; ebraico: רבי יוסי בן זמרה) (Israele, II secoloIII secolo) era un saggio ebreo rabbino Tanna, della 5ª generazione tannaitica (180 - 220 e.v.), nel periodo di transizione tra Tannaim e Amoraim.

Proveniente da famiglia agiata, suo figlio sposò la figlia del rinomato Rabbi Judah haNasi.[1] Alcuni sono dell'opinione che fosse un discendente di Re Davide.[2] La maggioranza dei suoi scritti trattano dell'Aggadah e furono riportati dal suo allievo amora Eleazar ben Pedat, col nome di Zimra.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Talmud babilonese, Trattato Kethuboth, 62b.
  2. ^ Secondo Rashi, la ragione per cui Judah haNasi non si accordò con Rabbi Hiyya il Grande sul matrimonio di sua figlia, fu perché non discendeva dal lignaggio di Davide, ma dal padre di Re Davide, Iesse; mentre Rabbi Jose b. Zimra era invece un discendente di Re Davide e prese quindi in sposa la figlia di Judah. Secondo il talmudista Samuel Eidels, non c'è però prova di questo nella Gemara.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

ebraismo Portale Ebraismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ebraismo