It Won't Be Long (The Beatles)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
It Won't be Long
Artista The Beatles
Autore/i John Lennon - Paul McCartney
Genere Rock and roll
Data 1963
Etichetta Parlophone
Durata 2:13
Note registrato il 30 luglio 1963

It Won't Be Long è un brano musicale dei Beatles, contenuto nell'album With the Beatles del 1963.

È accreditato alla coppia Lennon/McCartney, anche se è prevalentemente scritta dal solo Lennon, mentre McCartney ha contribuito nel testo e nell'arrangiamento.

Composizione[modifica | modifica wikitesto]

Il brano inizia con il coro di McCartney, Lennon e Harrison che cantano "It Won't Be Long, yeah (acuto), yeah (basso), yeah (acuto), yeah (basso)", cosa ripetuta anche nel brano (uscito come singolo dopo l'uscita dell'album) She Loves You.

Registrazione[modifica | modifica wikitesto]

La canzone è stata registrata il 30 luglio 1963, in due sessioni. Nella prima sessione, di mattina, sono stati registrati 10 nastri. Nella seconda sessione sono stati registrati 7 nastri. Il nastro finale, è una composizione dei nastri 17 e 21.Il produttore è stato George Martin. Non è mai stata suonata in pubblico.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Cover[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock