The Beatles Anthology

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Beatles Anthology
Titolo originale The Beatles Anthology
Lingua originale Inglese, Francese
Paese di produzione Gran Bretagna
Anno 1995
Durata 600 min
Colore colore, B/N
Audio sonoro
Genere biografico, documentario
Regia Bob Smeaton, Geoff Wonfor, Kevin Godley
Soggetto Bob Smeaton
Produttore Neil Aspinall, Chips Chipperfield, Stan Storc
Casa di produzione Apple Corps, Capitol Records, Granada Television
Fotografia Eugene O'Connor
Montaggio Andy Matthews
Musiche The Beatles
Trucco Helen Bannon, Maggie Hunt, Robin Slater, Melissa Walsh
Interpreti e personaggi
Premi

The Beatles Anthology è un progetto multimediale sulla storia del gruppo musicale britannico The Beatles, pubblicato tra il 1995 ed il 2000, comprendente un documentario, tre doppi CD ed un libro. In esso sono raccolti una serie di interviste e documentari, recuperati da programmi televisivi in onda in Gran Bretagna, Stati uniti (ITV, ABS) ed anche oltre, un'antologia introspettiva dei Beatles richiamante anche parti narrative della loro storia raccontate sia direttamente, che attraverso battute e scene durante i loro concerti.

In questa antologia si possono assaporare alcune delle parti più pure del Rock&Roll che i Fab Four amavano suonare prima dell'avvento mediatico e del loro successo, infatti, come lo stesso Lennon amava in un secondo momento dichiarare, la parte musicale migliore del gruppo si era espressa già prima del loro successo, durante il periodo dell'avventura tedesca e dei loro concerti tendenti a durare anche fino a 8 ore consecutive.

In questa raccolta non vi sono pezzi inediti di tali periodi, mai registrati e per sempre persi, ma richiamano molto gli esperimenti da loro effettuati e riarrangamenti di canzoni R&B, dalle continue prove riportate fedelmente con tanto di errori e "stoni" della sala prove, ad assoli e ritmi già sperimentati o riadattati sulle loro stesse canzoni.

Un'antologia riuscita per chi ama il contatto umano ed un ascolto differente di questo gruppo, consigliato per chi vuole conoscere di più sul quartetto, non indicato per chi si attende la solita raccolta dei classici (per il quale si consiglia One, edito dalla Apple nel 2001 e contenente i 27 singoli primi in classifica in Gran Bretagna e Stati Uniti).

La serie è stata immortalata in VHS, laserdisc ed uno speciale box-set di 5 DVD.

Il documentario[modifica | modifica wikitesto]

Progettato e realizzato in dieci anni per la durata di dieci ore, il documentario narra la storia del gruppo dalle origini nella Liverpool degli anni cinquanta ai giorni di Let It Be, con materiale di archivio spesso inedito o raro, e interviste realizzate appositamente per la serie, rese da Paul McCartney, George Harrison e Ringo Starr, nonché interviste di repertorio concesse da John Lennon.

Il documentario è stato acquistato e trasmesso da 94 paesi. Per l'Italia è stato acquistato dalla Rai, e trasmesso in tre serate nel dicembre 1996 in una versione di otto ore, leggermente ridotta rispetto all'originale, e con un doppiaggio di dubbio gusto ad opera di alcuni personaggi televisivi dell'epoca come Fabrizio Frizzi (voce di Paul McCartney), Claudio Amendola (John Lennon), Zap Mangusta (George Harrison), e Piero Chiambretti (Ringo Starr).[1]

Box-set[modifica | modifica wikitesto]

Il box-set contiene 5 DVD ognuno dei quali ripercorre in 8 episodi la carriera del gruppo; il quinto disco presenta diversi contenuti speciali tra cui i video musicali di Free as a Bird e Real Love.

Ogni episodio della serie si apre con sottofondo la canzone Help!.

Tutte le canzoni sono state scritte da Lennon e McCartney, eccetto dove è indicato.

DVD 1[modifica | modifica wikitesto]

Primo episodio: luglio 1940 - marzo 1963
  1. Liverpool: The Childhood Years [7:35]
    • In My Life - immagini varie dei Beatles negli anni.
  2. Discovering Rock & Roll [11:23]
  3. John, Paul & George – The Beginning of The Beatles [5:21]
  4. First Recordings 1958–1960 [2:55]
  5. Stuart Sutcliffe [3:20]
  6. Early Tours [6:59]
  7. Pete Best [2:07]
  8. Hamburg [13:16]
  9. Growing Pains [1:09]
  10. Stuart Sutcliffe Leaves [2:08]
  11. The Cavern [4:08]
  12. Decca Sessions [1:28] (Audizioni registrate alla Decca Studios, Londra, 1 gennaio 1962)
    • Three Cool Cats (Leiber-Stoller) — George Harrison alla voce e Pete Best alla batteria.
    • The Sheik of Araby (Smith-Wheeler-Snyder) — George Harrison alla voce and Pete Best alla batteria.
    • Besame mucho (Velazquez-Skylar) — Paul McCartney alla voce e Pete Best alla batteria.
  13. George Martin [1:40]
    • Lo storico produttore dei Beatles parla del loro primo incontro e del contratto discografico
  14. Ringo Arrives [4:44]
    • Some Other Guy (Leiber-Stoller-Barrett) — video raro di una delle prime performance con il neomembro Ringo alla batteria alla caverna
  15. Love Me Do [3:13]
  16. Please Please Me – "We're No. 1" [7:27]
Secondo episodio: marzo 1963 - febbraio 1964
  1. Racing Up the Ladder [11:02]
  2. Twist and Shout (Medley-Russell)
  3. Touring Britain – 1963 [11:30]
  4. London – 1963 [4:01]
    • I Wanna Be Your Man (eseguita dai The Rolling Stones) — "We virtually finished it in front of them because they needed a record" (John)
    • I Wanna Be Your Man — "They did it first – we did it with Ringo after" (John)
  5. Early Television Appearances [3:45]
  6. Voice clips from Abbey Road Studios [4:56]
  7. Reflections on Sudden Fame [5:13]
  8. Beatlemania [4:41] (Esecuzione del gruppo al Drop In TV show, Svezia, 3 novembre 1963)
  9. Royal Variety Performance [9:43] (Performance al Prince of Wales Theatre, 4 novembre 1963, il 10 novembre 1963)
    • Commento di John Lennon sul suo "gioiello" Twist and Shout: "For our last number, I'd like to ask your help. Would the people in the cheaper seats clap your hands, and the rest of you, if you'd just rattle your jewelry".
    • From Me to You
    • Till There Was You (Wilson)
    • Twist and Shout (Russell-Medley)
  10. With The Beatles [9:39]
    • All My Loving – eseguita quando John disse: "We wanted to give people their money's worth with our records. Our policy was to put 14 tracks a side – it was brand new and never put singles on the albums. Everybody else who had a hit single made an album around it."
    • Please Mr. Postman (Dobbins-Garrett-Gorman-Holland-Bateman)
    • Roll Over Beethoven (Berry) – eseguita durante lo speciale Around The Beatles ITV, 28 aprile 1964
    • I Want to Hold Your Hand
  11. Olympia Theatre, Paris – 1964 [1:22] (L'arrivo dei Beatles al Le Bourget Airport, Parigi, il 14 gennaio 1964)
  12. I Want to Hold Your Hand Reaches No. 1 in The U.S. [5:50]

DVD 2[modifica | modifica wikitesto]

Terzo episodio: febbraio - luglio 1964
  1. Arrival In The U.S. – February 1964 [10:00]
  2. First Appearance on The Ed Sullivan Show [3:55]
    • All My Loving – prima esibizione dei Beatles al The Ed Sullivan Show a New York, 9 febbraio 1964.
    • Paul ricordando: “It's still supposed to be the largest viewing audience ever in the States”.
    • Video di un telegramma di congratulazioni a Elvis Presley e al colonnello Tom Parker
    • George commenta: "... they said there was the least reported, or no reported crime. Even the criminals had a rest for ten minutes while we were on."
  3. The Coliseum Concert – Washington D.C. [10:29] (Performance dei Beatles al Washington Coliseum, 11 febbraio 1964)
    • She Loves You
    • I Saw Her Standing There
    • Please Please Me
  4. Reception at the British Embassy [1:08] (Recezione dei Beatles al British Embassy di Washington, 11 febbraio 1964)
  5. Miami Beach [3:00]
  6. Second Appearance on The Ed Sullivan Show [3:54] (esecuzione al The Ed Sullivan Show Miami, 16 febbraio 1964)
    • This Boy – dalla performance seconda performance dei Beatles al The Ed Sullivan Show
  7. Return to England [1:59]
    • I Want to Hold Your Hand – Immagini del ritorno del gruppo in Inghilterra ed il loro incontro all'aeroporto di Londra il 22 febbraio 1964
  8. "They're Going to Put Us in the Movies" [2:56]
  9. A Hard Day's Night [10:54] (spezzoni dal film del 1964)
    • A Hard Day's Night
    • I Should Have Known Better
    • If I Fell
    • Can't Buy Me Love
  10. In His Own Write [3:00]
    • tratto dal programma TV Not Only... But Also, dove John Lennon presentò il suo libro In His Own Write
    • Fotografie del The Daily Howl
  11. World Tour 1964 [14:45]
  12. World Premiere of A Hard Day's Night [2:14]
  13. Esibizione al Festival Hall di Melbourne, 17 giugno 1964.
  14. Liverpool Homecoming [5:42]
Quarto episodio: agosto 1964 - agosto 1965
  1. First Major U.S. Tour – Summer, 1964 [9:12]
  2. Meeting Bob Dylan [3:01]
  3. The Pressures of Touring [6:13]
    • Slow Down (Williams) - Eseguita durante il ritorno dei Beatles in America, fotografati all'aeroporto di Londra il 21 settembre 1964.
  4. Feedback – I Feel Fine [3:50]
    • I Feel Fine – Il gruppo discute degli effetti sonori come i feedback nella loro musica
  5. Beatles for Sale [8:49]
  6. Help! [14:27] (spezzoni dal film del 1965)
  7. Yesterday [5:09]
  8. NME Poll Winners' Concert – 11 April 1965 [2:00]
  9. George Talks About His Songs [4:07]
  10. Ticket to Ride [2:44]
    • Ticket to Ride - tratto dalle 2 versioni della canzone, la prima dal vivo a Blackpool e la seconda per la promozione del film.
  11. The Beatles Receive The MBE From The Queen [11:01]

DVD 3[modifica | modifica wikitesto]

Quinto episodio: agosto 1965 - luglio 1966
  1. Shea Stadium Concert – 15 August 1965 [15:37] (Concerto dei Beatles allo Shea Stadium di New York, 15 agosto 1965)
    • Twist and Shout (Russel-Medley)
    • I Feel Fine
    • Baby's in Black
    • I'm Down
    • Help!
  2. Meeting Elvis Presley [5:04]
  3. More Tour Pressure [2:31]
  4. New Musical Directions – Rubber Soul and Revolver [8:20]
    • In My Life (Take 3) – Eseguita durante un discorso sulla band riguardo al loro nuovo stile musicale
    • Drive My Car (Take 4) – Nowhere Man (Take 4) - Un collage di foto e momenti del gruppo durante le sessioni di registrazione dell'album Rubber Soul
    • Norwegian Wood (This Bird Has Flown) (Take 1) - Eseguita durante lo scorrimento di un collage fotografico di momenti differenti del gruppo durante la registrazione di questa canzone.
    • Nowhere Man (Take 4) - Eseguita durante una discussione di Paul sulla foto della copertina di Rubber Soul.
  5. Yellow Submarine [3:40]
    • Yellow Submarine (Take 5) - Collage di immagini del film Yellow Submarine con un crossover di immagini a tecnica mista del gruppo in carne ed ossa.
    • Taxman (Harrison) (Take 12) - Collage fotografico di diversi momenti della band durante la registrazione della canzone ed una discussione di George sulla canzone stessa.
  6. Tomorrow Never Knows [1:27]
  7. Technical Limitations in the Studio [2:56]
  8. LSD (3:15)
  9. Day Tripper [3:15]
    • Day Tripper - Eseguita durante uno spot pubblicitario della canzone in un film
  10. We Can Work It Out [2:47]
    • We Can Work It Out (Take 2) - spot pubblicitario della canzone in un film
  11. Taped TV Promotional Films [1:34]
  12. Paperback Writer [2:55]
    • Paperback Writer (Take 2) - Foto montaggio della promozione della canzone in un film
  13. Rain [3:02]
    • Rain (Take 7) - Foto montaggio della promozione della canzone in un film
  14. World Tour 1966 [15:24]
Sesto episodio: luglio 1966 - giugno 1967
  1. Trouble in the Philippines [8:35]
    • The Word
  2. Eleanor Rigby [9:25]
    • Eleanor Rigby - Esecuzione solista di Paul con quella del gruppo
    • Conferenza stampa di Brian Epstain a New York il 6 agosto 1966 con un'intervista di John Lennon sull'Evening Standard
    • Conferenza stampa dei Beatles a Chicago l' 11 agosto 1966 quando John parla del fatto di essere popolari ancora più di Gesù
    • I'm Only Sleeping
  3. Touring Takes It Toll [2:35]
  4. The Last Concert – San Francisco, 29 August 1966 [4:52]
    • For No One - Eseguita durante un montaggio dei concerti del gruppo negli anni passati.
  5. Individual Directions [5:44]
    • Spezzoni dal film Come ho vinto la guerra con la partecipazione di John
    • Un video di una visita in Spagna di Ringo e John durante i giorni delle riprese del film
    • Montaggio delle sei settimane in India di George.
    • Spezzoni del film The Family Way
    • Sigla da The Family Way (McCartney) - Eseguita dai The Tudor Minstrels
    • Love in the Open Air (McCartney-Martin) - Eseguita dai Tudor Minstrels
  6. The Making of Strawberry Fields Forever [5:50]
    • Strawberry Fields Forever
  7. Penny Lane [5:17]
  8. Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band [5:35]
  9. A Day in the Life [10:08]
    • A Day in the Life
    • Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band (Reprise)
  10. Reaction to Sgt. Pepper's [3:07]
  11. Drugs Reflect The Times [4:38]
  12. Baby You're a Rich Man [5:03]
    • Baby You're a Rich Man
    • Strawberry Fields Forever (Take 1) - Eseguita durante i titoli di coda.

DVD 4[modifica | modifica wikitesto]

Settimo episodio: giugno 1967 - luglio 1968
  1. Satellite Broadcast of All You Need Is Love [10:10]
    • All You Need Is Love - Esecuzione del brano dal programma televisivo Our World, 25 giugno 1967
  2. Meeting The Maharishi [4:17]
  3. Brian Epstein's Death [8:16]
    • You've Got to Hide Your Love Away (Take 5) - immagini del manager dei Beatles Brian Epstein, morto il 27 agosto 1967.
  4. Magical Mystery Tour [10:05] (Spezzoni tratti dal film del 1967)
  5. Hello Goodbye [3:45]
  6. The Apple Boutique [2:20]
  7. Rishikesh, India [8:42]
  8. Apple Records [7:58] (Montaggio della conferenza stampa del gruppo a New York, 14 maggio 1968)
  9. Lady Madonna [2:26]
  10. Yellow Submarine [4:05] (Spezzoni tratti dal film animato del 1968)
  11. John Meets Yoko Ono [6:23]
Ottavo episodio: luglio 1968 - lo scioglimento
  1. The White Album [9:23]
  2. Revolution [3:21]
  3. The Apple Boutique Closes [1:52]
  4. Hey Jude [8:27] (Spezzoni della performance dei Beatles al Frost on Sunday, 8 settembre 1968)
  5. Recording At Twickenham Studios [9:52]
  6. Billy Preston Sits In [2:59]
  7. The Long and Winding Road [3:49]
  8. The Rooftop Concert 30 January 1969 [10:03]
  9. Let It Be [4:08]
  10. Paul Marries Linda, John Marries Yoko [2:57]
  11. The Ballad of John and Yoko [2:55]
  12. Comments On The Break-Up Of The Band [5:28]
  13. Abbey Road [8:56]
  14. Free as a Bird [7:49]
    • Free as a Bird (Lennon/Lennon–McCartney–Harrison–Starkey) - videoclip
    • Collage musicale dei demo delle seguenti canzoni - I Saw Her Standing ThereGot to Get You into My LifeMiserySie Liebt DichAnd I Love HerBeing for the Benefit of Mr. Kite! - Rocky RaccoonAll You Need Is Love - Eseguite durante i titoli di coda.

DVD 5 (Contenuti speciali)[modifica | modifica wikitesto]

  • Recollections (June 1994)
  • Compiling The Anthology Albums
  • Back At Abbey Road
  • Recording Free as a Bird and Real Love
  • Production Team
  • Making of Free as a Bird
  • Real Love (Videoclip)
  • Titoli di coda

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ archiviostorico.corriere.it

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]