Yellow Submarine (brano musicale)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Yellow Submarine/Eleanor Rigby
Yellow Submarine.png

Artista The Beatles
Tipo album Singolo
Pubblicazione 1966(ITA)(GB)
8 agosto 1966 (USA)
Durata 2 min : 38 s min
Album di provenienza Revolver
Dischi 1
Tracce 2
Genere Pop psichedelico
Etichetta Parlophone (GB)
Capitol (USA)
Produttore George Martin
Registrazione Abbey Road Studios
26 maggio/1º giugno 1966
Formati 7"
Note primo doppio "lato A" della storia
The Beatles - cronologia
Singolo precedente
(1966)

Yellow Submarine è una canzone pubblicata dai Beatles (accreditata a Lennon/McCartney, ma scritta solo da Paul McCartney) prima nel loro settimo album Revolver e poi come singolo "Doppio Lato A" assieme a Eleanor Rigby il 5 agosto 1966. È anche il titolo della colonna principale di quello che poi diventerà il loro omonimo film d'animazione nel 1968.

Registrazione[modifica | modifica wikitesto]

La canzone è stata registrata il 26 maggio e il 1º giugno 1966 agli studi di Abbey Road.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Novità discografica[modifica | modifica wikitesto]

La pubblicazione del singolo come anticipazione all'album segnò una svolta epocale per il mercato discografico e commerciale, in quanto fino a quel momento l'unica prassi seguita era quella di far uscire prima l'album e poi, successivamente, una serie di EP (extended play), ovverosia un 45 giri con quattro tracce. Per la prima volta fu invece utilizzato il 45 giri con due soli brani come lancio promozionale dell'album.

Stati Uniti[modifica | modifica wikitesto]

Negli Stati Uniti, da quanto risulta, il picco massimo della canzone è stato il secondo posto della Billboard Hot 100, il primo della Record World e ancora il secondo in Cashbox.

Regno Unito[modifica | modifica wikitesto]

Tutt'altra reazione si ha avuta nel Regno Unito, dove il "Doppio Lato A" è rimasto stabilmente per quattro settimane al 1º posto di tutte le più importanti classifiche nazionali. Ha vinto l'Ivor Novello Award essendo stato il singolo che per più tempo è rimasto in classifica.

Italia[modifica | modifica wikitesto]

Fu buona anche l'accoglienza del pubblico italiano, in quanto il singolo arrivò fino al secondo posto della Hit Parade (media ponderata fra i dati di TV Sorrisi e Canzoni, Ciao Amici, Big, Musica e Dischi, Hit Parade Rai), restando in classifica per 14 settimane e togliendosi la soddisfazione di toccare il primo posto nella Hit Parade Rai condotta da Lelio Luttazzi, che era sicuramente la più famosa tra tutte.

Altri paesi[modifica | modifica wikitesto]

In Germania arriva in prima posizione per cinque settimane, in Norvegia prima per sette settimane e prima anche in Austria, Australia, Canada, Francia ed Irlanda.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Nella storia "Zio Paperone e la contesa Geotermica", del Topolino numero 2934 del 21 febbraio 2012, a pag. 97 appare un sottomarino giallo usato da Zio Paperone e Paperino per esplorare il fondale del mare uguale allo Yellow Submarine. Infatti, appena entrati, Paperino dice:

« Paperino: Urgle! Ma questo coso è sicuro? Sembra uscito da un cartone animato!

Zio Paperone: Da un set cinematografico, per l'esattezza! Ha tutti gli ingranaggi in regola, però! »

Controversie[modifica | modifica wikitesto]

Droga[modifica | modifica wikitesto]

Yellow Submarine è stata accusata, per il suo testo, di essere una canzone frutto di un trip di LSD[1]. Paul McCartney ha negato con decisione, dichiarando di averla scritta come brano per bambini. Inoltre lo stesso Paul McCartney ha dichiarato in più interviste di avere provato la droga solamente nel 1967.

Ringo cantante[modifica | modifica wikitesto]

La canzone colpì per il timbro e la modalità di canto tipica e peculiare di Ringo Starr; lo stesso Paul McCartney affermò in molte occasioni (vedi ad esempio il film Anthology) che lui e John Lennon gli scrivevano su misura le canzoni da cantare, scegliendo le note giuste per la sua estensione vocale non proprio fenomenale. All'interno della canzone sorprese anche una lunga serie di rumori emessi da John Lennon, come suoni di campane e varie altre assurdità, comprese una sequenza di parole pronunciate in lingue diverse dall'inglese (nella versione originale del 1966 affiorava anche qualche parola in lingua tedesca).

Più grandi di Gesù[modifica | modifica wikitesto]

Il singolo è stato messo in commercio al culmine della controversa dichiarazione di John Lennon sul Cristianesimo e probabilmente fu questo il motivo per il quale la canzone non raggiunse, almeno pienamente, il primo posto negli USA. Ciò nonostante, il singolo ha venduto 1.200.000 copie in sole quattro settimane facendo vincere ai Beatles numerosi premi e battere la concorrenza di cantanti come Elvis Presley.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "Yellow Submarine" era il termine con cui negli Stati Uniti si definiva una pastiglia del barbiturico Nembutal. In Steve Turner, La storia dietro ogni canzone dei Beatles, Tarab, Firenze 1997, pag. 110.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock