Apple scruffs

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Le Apple scruffs sono state un gruppo non organizzato di ammiratrici dei Beatles. Il loro nome deriva dal fatto che stazionavano e a volte dormivano all'esterno dell'edificio della Apple Corps e alle porte degli Abbey Road Studios di Londra, durante gli ultimi giorni della Beatlemania e anche successivamente, nella speranza di vedere i membri della band e interagire con loro. Un altro posto che le Apple scruffs sorvegliavano era il 7 di Cavendish Avenue a Londra, residenza di Paul McCartney.

I Beatles hanno avuto un rapporto ambivalente ma spesso amichevole con queste fan: due Apple scruffs, Lizzie Bravo e Gayleen Pease, furono addirittura chiamate a cantare durante la registrazione di Across the Universe. Anche se nessuna versione comprendente le loro voci è stata inclusa in un disco dei Beatles, possono essere ascoltate nel mix della canzone utilizzato per l'album di beneficenza per il World Wildlife Fund No One's Gonna Change Our World e successivamente pubblicato nella compilation Past Masters, Volume Two.

La canzone dei Beatles She Came In Through the Bathroom Window (Abbey Road, 1969) si riferisce al giorno in cui alcune Apple scruffs entrarono in casa di Paul McCartney attraverso una finestra del bagno al piano superiore, frugarono nel suo guardaroba provandosi un suo paio di pantaloni e rubarono una fotografia incorniciata, poi restituita su richiesta dello stesso McCartney.[1]

Dopo lo scioglimento dei Beatles, George Harrison scrisse una canzone a loro intitolata: Apple Scruffs, inclusa nel suo album solista All Things Must Pass (1970).

Nel 1985, una delle Apple scruffs, Carol Bedford, ha pubblicato un libro di memorie della sua esperienza come fan, Waiting for the Beatles: la storia di un'Apple Scruff.[2]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Steve Turner, Abbey Road in Nicola Hodge (a cura di), A Hard Day's Write: The Stories Behind Every Beatles Song, 9ª ed., HarperResource, 1999, p. 198, ISBN 0-06-273698-1.
  2. ^ Amazon.com: Waiting for the Beatles: An Apple Scruff's Story: Books: Carol Bedford

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock