Drive My Car

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Drive My Car
Artista The Beatles
Autore/i Lennon-McCartney
Genere[1] Hard rock
Pubblicazione
Incisione Rubber Soul
Data 1965
Durata 2 min : 28 s
Rubber Soul – tracce
Precedente

Drive My Car è una canzone del 1965 dei Beatles scritta da Paul McCartney con il contributo musicale di John Lennon. Fa parte dell'album Rubber Soul.

Il brano[modifica | modifica wikitesto]

Secondo McCartney, «Drive My Car è stato un eufemismo vecchio blues per il sesso».[2]

Composizione[modifica | modifica wikitesto]

Quando McCartney arrivò alla casa di Lennon a Weybridge per comporre una nuova canzone, aveva già la melodia in testa, ma «Il testo era disastroso, e lo sapevo»[3]. Il ritornello iniziava con «You can buy me diamond rings», un cliché che avevano già utilizzato due volte in passato in Can't Buy Me Love e I Feel Fine.[4] Lennon bocciò il testo come «una schifezza» e «troppo leggero».[5] Dunque decisero di riscrivere il testo e dopo alcune difficoltà[6] elaborarono il tema di Drive My Car (che Bob Spitz accredita a Lennon)[5] e il resto della canzone fluì spontaneamente da ciò.[2]

Registrazione[modifica | modifica wikitesto]

Drive My Car venne registrata il 13 ottobre 1965 e fu la prima sessione di registrazione dei Beatles a prolungarsi oltre la mezzanotte.[7]

McCartney suonò la chitarra solista, mentre Harrison la chitarra che doppia il basso nel corso della canzone.[4] Harrison afferma di aver suonato anche la parte di basso.[8]

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Alan W. Pollack's Notes on "Drive My Car"
  2. ^ a b Miles, p. 270..
  3. ^ Miles, p. 269..
  4. ^ a b MacDonald, p. 166..
  5. ^ a b The Beatles Anthology, p. 586.
  6. ^ McCartney affermò che fu «una delle più faticose» sessioni compositive. Spitz, p. 194.
  7. ^ Lewisohn, p. 63..
  8. ^ The Beatles Anthology, p. 194.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Barry Miles, Paul McCartney: Many Years From Now, New York, Henry Holt & Company, 1997, ISBN 0-8050-5249-6.
  • (EN) Ian MacDonald, Revolution in the Head: The Beatles' Records and the Sixties, London, Pimlico, 2005.
  • (EN) Bob Spitz, The Beatles: The Biography, Boston, Little Brown, 2005, ISBN 0-316-80352-9.
  • (EN) The Beatles Anthology, San Francisco, Chronicle Books, 2000, ISBN 0-8118-2684-8.
  • (EN) Mark Lewisohn, The Beatles Recording Sessions, New York, Harmony Books, 1988, ISBN 0-517-57066-1.
rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock