Nazionale olimpica di calcio dell'Unione Sovietica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
URSS Unione Sovietica olimpica
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Sport Football pictogram.svg Calcio
Federazione FFSSSR
Федерация футбола СССР (Federacija Futbola SSSR)
Codice CIO URS
Soprannome L'Armata Rossa
Selezionatore
Esordio internazionale
URSS URSS 2 - 1 Bulgaria Bulgaria
Kotka, Finlandia, 16 luglio 1952
Migliore vittoria
URSS URSS 8 - 0 Cuba Cuba
Mosca, Unione Sovietica, 24 luglio 1980
Peggiore sconfitta
Germania Est Germania Est 4 - 1 URSS URSS
Varsavia, Polonia, 28 giugno 1964
Cecoslovacchia Cecoslovacchia 3 - 0 URSS URSS
Ostrava, Cecoslovacchia, 2 giugno 1968
Giochi olimpici
Partecipazioni 6 (esordio: 1952)
Miglior risultato Oro nel 1956, 1988

La Nazionale olimpica sovietica di calcio è stata la rappresentativa calcistica dell'Unione Sovietica che rappresentava l'omonimo stato ai Giochi olimpici.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche dettagliate sui tornei internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Giochi olimpici[modifica | modifica wikitesto]

Anno Luogo Piazzamento V N P Gol
1952 Helsinki Ottavi di finale 1 1 1 8:9
1956 Melbourne Oro Gold medal.svg 4 1 0 9:2
1960 Roma Non qualificata - - - -
1964 Tokyo Non qualificata - - - -
1968 Città del Messico Non qualificata - - - -
1972 Monaco di Baviera Bronzo Bronze medal.svg[1] 5 1 1 17:6
1976 Montréal Bronzo Bronze medal.svg 4 0 1 10:4
1980 Mosca Bronzo Bronze medal.svg 5 0 1 19:3
1984 Los Angeles Ritirata[2] - - - -
1988 Seul Oro Gold medal.svg 5 1 0 14:6
1992 Barcellona Non qualificata[3] - - - -

Tutte le rose[modifica | modifica wikitesto]

Giochi olimpici[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ex aequo con la Germania Est.
  2. ^ Qualificata all'Olimpiade ma ritiratasi prima del suo inizio.
  3. ^ In caso di qualificazione avrebbe partecipato la Nazionale di calcio della Comunità degli Stati Indipendenti.