Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Fëdor Čerenkov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fëdor Čerenkov
Черенков Фёдор Фёдорович (футболист, полузащитник сборной СССР).JPG
Dati biografici
Nome Fëdor Fëdorovič Čerenkov
Nazionalità URSS URSS
Russia Russia (dal 1991)
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Ritirato 1993
Carriera
Giovanili
 ????
????-1977
Flag of None.svg Kuntsevo Mosca
Spartak Mosca Spartak Mosca
Squadre di club1
1977-1990 Spartak Mosca Spartak Mosca 344 (86)
1990-1991 Red Star Red Star 15 (1)
1991-1993 Spartak Mosca Spartak Mosca 54 (9)
Nazionale
1979-1980 URSS URSS 34 (12)
Carriera da allenatore
1993-1998 Spartak Mosca Spartak Mosca Vice
1998-1999 Spartak Mosca Spartak Mosca Vice delle riserve
Palmarès
Olympic flag.svg Olimpiadi
Bronzo Mosca 1980
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 10 maggio 2009

Fëdor Fëdorovič Čerenkov (russo: Фёдор Фёдорович Черенко́в; traslitterazione anglosassone: Fyodor Fyodorovich Cherenkov; Mosca, 25 luglio 1959Mosca, 4 ottobre 2014) è stato un calciatore e allenatore di calcio russo, di ruolo centrocampista.

È scomparso nell'ottobre 2014 all'età di 55 anni, a seguito delle ferite alla testa riportate a seguito di una caduta avvenuta il mese precedente[1].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Debutta nel 1977 con la maglia dello Spartak Mosca, squadre in cui rimane fino al 1990, ottenendo 398 presenze e 95 gol, oltre ad un anno nel Red Star.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ottiene con la Nazionale sovietica 34 presenze, segnando 12 gol e ottenendo la medaglia di bronzo alle Olimpiadi del 1980.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Spartak Mosca: 1979, 1987, 1989
Spartak Mosca: 1993
Spartak Mosca: 1994

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

1983, 1989

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Russia says farewell to football icon Fyodor Cherenkov (en) Euronews.com

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]