Nazionale olimpica di calcio del Lussemburgo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lussemburgo Lussemburgo olimpica
Stemma
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Sport Football pictogram.svg Calcio
Federazione FLF[1]
francese: Fédération Luxembourgeoise de Football
lussemburghese: Fédératioun vun Lëtzebuerger Foussball
tedesco: Bund des Luxemburgischen Fußballs
LUX
Soprannome D'Roud Léiwen (I Leoni rossi)
Selezionatore -
Esordio internazionale
Lussemburgo Lussemburgo 5 - 3 Regno Unito Regno Unito
Lahti, Finlandia, 16 luglio 1952
Migliore vittoria
Lussemburgo Lussemburgo 5 - 3 Regno Unito Regno Unito
Lahti, Finlandia, 16 luglio 1952
Lussemburgo Lussemburgo 5 - 3 Francia Francia
Lussemburgo, Lussemburgo, 10 aprile 1960
Peggiore sconfitta
Austria Austria 2 - 0 Lussemburgo Lussemburgo
Marburgo, Germania, 30 maggio 1971
Giochi olimpici
Partecipazioni 1 (esordio: 1952)
Miglior risultato Ottavi di finale nel 1952

La Nazionale olimpica lussemburghese di calcio è la rappresentativa calcistica del Lussemburgo che rappresenta l'omonimo stato ai Giochi olimpici.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La nazionale olimpica del Lussemburgo esordì ai Giochi olimpici nell'edizione del 1952, ma in precedenza la Nazionale maggiore aveva partecipato a tutte le edizioni tenutesi tra il 1924 e il 1948. Il Lussemburgo, dunque, ha avuto un propria rappresentanza calcistica per sei edizioni consecutive dei Giochi olimpici. Nel 1952 la Nazionale lussemburghese, dopo una vittoria per 5-3 (d.t.s.) contro la Gran Bretagna, viene sconfitta ed eliminata negli ottavi dal Brasile.

Statistiche dettagliate sui tornei internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Attenzione: Quando una squadra non segna dopo i tempi supplementari, la partita viene indicata come un pareggio.

Giochi olimpici[modifica | modifica wikitesto]

Anno Luogo Piazzamento V N P Gol
1952 Helsinki Ottavi di finale 1 0 1 6:5
1956 Melbourne Non partecipante - - - -
1960 Roma Non qualificata - - - -
1964 Tokyo Ritirata[2] - - - -
1968 Città del Messico Non partecipante - - - -
1972 Monaco di Baviera Non qualificata - - - -
1976 Montréal Non qualificata - - - -
1980 Mosca Non partecipante - - - -
1984 Los Angeles Non partecipante - - - -
1988 Seul Non partecipante - - - -
1992 Barcellona Non qualificata - - - -
1996 Atlanta Non qualificata - - - -
2000 Sydney Non qualificata - - - -
2004 Atene Non qualificata - - - -
2008 Pechino Non qualificata - - - -
2012 Londra Non qualificata - - - -
2016 Rio de Janeiro Non qualificata - - -

Tutte le rose[modifica | modifica wikitesto]

Giochi olimpici[modifica | modifica wikitesto]

Calcio ai Giochi Olimpici Estivi 1952
Lahure, 2 Wagner, 3 Spartz, 4 Jaminet, 5 Back, 6 Müller, 7 Guth, 8 Roller, 9 Gales, 10 Nurenberg, 11 Letsch, 12 Magnani, 13 Bissen, 14 Welter, 15 Reuter, 16 Hansen, 17 Speck, CT: Patek

NOTA: Per le informazioni sulle rose precedenti al 1952 visionare la pagina della Nazionale maggiore.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ L'acronimo della federazione (FLF) è in francese; in lussemburghese e in tedesco non c'è un acronimo ufficiale.
  2. ^ Iscritta alle qualificazioni ma ritiratasi prima del loro inizio.