Nazionali di calcio asiatiche

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Le Nazionali di calcio asiatiche sono le Nazionali di calcio le cui federazioni sono nella giurisdizione dell'AFC.

Rispecchiano totalmente la loro appartenenza geografica al continente asiatico, eccezion fatta per Australia, che ha lasciato l'OFC nel 2006, e per Cipro, Israele, Azerbaigian, Kazakistan, Armenia, Georgia e le due nazioni con territori divisi tra Asia e Europa (Turchia e Russia), che non fanno parte dell'AFC ma dell'UEFA. Inoltre, Guam, rappresentativa di un territorio statunitense interamente in Oceania, fa parte della federazione dalla sua nascita.

Tra le Nazionali asiatiche viene disputata la Coppa d'Asia, competizione continentale con cadenza quadriennale. Inoltre partecipano alle qualificazioni ai mondiali di calcio articolate in vari gruppi.

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Membri associati[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio