Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Mamoru Miyano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mamoru Miyano
Miyano Mamoru "Ajin- Demi-Human - Compel" at Opening Ceremony of the 28th Tokyo International Film Festival (22429977565).jpg
Mamoru Miyano al Tokyo International Film Festival 2015
Nazionalità Giappone Giappone
Genere J-pop
Periodo di attività musicale 2007 – in attività
Etichetta King Records
Album pubblicati 5
Sito ufficiale

Mamoru Miyano (宮野真守 Miyano Mamoru?; Saitama, 8 giugno 1983) è un doppiatore, attore e cantante giapponese.

È noto principalmente per i ruoli di Light Yagami in Death Note, Death the Kid, in Soul Eater, Hakugen Rikuson in Kōtetsu sangokushi, Rintaro Okabe in Steins;Gate, Setsuna F. Seiei in Mobile Suit Gundam 00, Rin Matsuoka in Free!, Kei Nagai in Ajin e Riku nella serie di videogiochi Kingdom Hearts.

Ai Seiyū Award del 2007 ha ricevuto due nomination per Death Note e nel 2008 ha vinto il premio come "Miglior seiyū protagonista" al Tokyo Anime Fair per i ruoli in Mobile Suit Gundam 00 e Kōtetsu sangokushi. Nel 2007 ha inoltre iniziato una carriera da cantante solista; con l'etichetta King Records, ha pubblicato a maggio il suo primo singolo, Kuon (久遠?) e, nel marzo del 2009, il suo primo album, BREAK.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Seiyū[modifica | modifica wikitesto]

Ha iniziato la sua carriera da seiyū nel 2002 dando la voce a Riku, personaggio del videogioco per Playstation 2 Kingdom Hearts che ha interpretato anche nei successivi capitoli della serie[1]. Ha prestato la voce anche a Kiba, protagonista di Wolf's Rain.

Nel 2006 interpreta Light Yagami in Death Note[2] e ciò gli vale la nomination ai Seiyū Award del 2007 sia come "Miglior seiyū protagonista" sia come "Miglior seiyū esordiente"[3][4]. Sempre nel 2007 dà la voce a Setsuna F. Seiei, il protagonista di Mobile Suit Gundam 00 e per questo ruolo e per quello di Light Yagami vince il premio come "Miglior seiyū" al Tokyo Anime Fair del 2008[5] e, sempre nello stesso anno, il Seiyū Award per il "Miglior seiyū protagonista", nei ruoli di Setsuna F. Seiei e Hakugen Rikuson in Kōtetsu sangokushi[6].

Ha prestato la sua voce anche a Zero Kiryu nella serie Vampire Knight e Vampire Knight Guilty, a Death The Kid nell'adattamento anime di Soul Eater, a Tamaki Souh nell'anime di Ouran High School Host Club, a Okabe Rintarō in Steins;Gate, a Ling Yao in Fullmetal Alchemist Brotherhood, a Oda Bobunaga in Nobunaga the Fool, a Rin Matsuoka nell'anime Free! Iwatobi Swim Club, Free! Eternal Summer e nel film Free! Starting Days.

Sua è la voce del protagonista di Ajin: Demi-Human, Kei Nagai, e di Osamu Dazai, in Bungo Stray Dogs.

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Miyano ha inoltre ricoperto ruoli da attore: ha fatto il suo debutto nel film del 1992 Tokusō Exceedraft interpretando un bambino che appare in un flashback di un membro della Yakuza[1]. Nel 2003 ha preso parte al musical de Il principe del tennis nel ruolo di Tetsu Ishida e nel live action del 2006 tratto dalla medesima serie ha interpretato Renji Yanagi[1].

Cantante[modifica | modifica wikitesto]

Il 28 maggio 2007, con l'etichetta King Records, pubblicò il suo primo singolo, intitolato Kuon (久遠? eternità), che si piazzò al 47º posto sulla classifica di Oricon e fu usato come sigla di chiusura dell'anime Kōtetsu sangokushi[7]. Il 13 giugno 2007, insieme con la seiyū Romi Paku, pubblicò un singolo intitolato Fight che raggiunse il 73º posto sulla classifica di Oricon[8]. Il 4 giugno 2008 venne pubblicato il suo secondo singolo, Discovery, che raggiunge il 24º posto[9] e viene usato come sigla del videogioco Fushigi Yūgi: Suzaku ibun[10]. Il 3 dicembre dello stesso anno esce il suo terzo singolo, Kimi e (…君へ? "...a te"), che raggiunge il 18º posto sulla classifica di Oricon[11]. L'11 marzo 2009 vede la luce il suo primo album, Break, che si classifica al 20º posto[12] e, esattamente un mese dopo, inizia il suo primo tour dal vivo, Breaking[13].

Nel 2010 è stato rilasciato il suo secondo album, Wonder. L'album ha raggiunto la posizione numero 20 nella classificica Oricon Weekly Albums. In seguito al rilascio dell'album, Miyano ha iniziato il suo secondo tour dal vivo, Wondering.

Nall'aprile 2012, viene rilasciato il suo terzo album, Fantasista. L'album ha raggiunto la quarta posizione numero 4 nella classifica Oricon Weekly Albums.

Il 18 settembre 2013 viene pubblicato il suo quarto album, Passage, mentre il 16 settembre 2015 vede la luce il suo quinto album, Frontier, da cui vengono estratti tre singoli: New Order, Break It e Shine.

Ha inoltre inciso e pubblicato diverse canzoni di personaggi di anime da lui interpretati. Fra le più recenti, troviamo How Close You Are, opening dell'anime Ajin: Demi-Human, di cui doppia il protagonista, Kei.

Ruoli interpretati[modifica | modifica wikitesto]

Serie televisive anime[modifica | modifica wikitesto]

2002
2003
2004
2005
2006
2007
2008
2009
2010
2011
2012
2013

2013

2014

2015

2016

Film anime[modifica | modifica wikitesto]

OAV[modifica | modifica wikitesto]

ONA[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

Ruoli di doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 23 maggio 2005Kuon (久遠? eternità) (King Records)
  • 4 giugno 2008Discovery (King Records)
  • 3 dicembre 2008...kimi e (…君へ? ...a te) (King Records)
  • 29 luglio 2009J☆S (King Records)

Album[modifica | modifica wikitesto]

  • 11 marzo 2009Break (King Records)
  • 4 agosto 2010Wonder (King Records)
  • 18 aprile 2012FANTASISTA (King Records)
  • 18 settembre 2013Passage (Kings Records)
  • 16 settembre 2015FRONTIER (Kings Records)

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (JA) GamePlaza-HARUKA- 声優さん出演リスト, GamePlaza. URL consultato il 6 luglio 2009.
  2. ^ (EN) Death Note: From Manga to Anime Vol. 1, IGN. URL consultato il 6 luglio 2009.
  3. ^ (JA) Seiyū Award pagina 1, Seiyū Award. URL consultato il 6 luglio 2009 (archiviato dall'url originale il 18 febbraio 2007).
  4. ^ (JA) Seiyū Awards pagina 5, Seiyū Awards. URL consultato il 6 luglio 2009 (archiviato dall'url originale il 18 febbraio 2007).
  5. ^ (EN) Eva 1.0 Wins Tokyo Anime Fair's Animation of the Year, Anime News Network. URL consultato il 6 luglio 2009.
  6. ^ (EN) 2nd Annual Seiyū Awards Announced, Anime News Network. URL consultato il 6 luglio 2009.
  7. ^ (JA) Pagina di Kuon sul sito Oricon, Oricon. URL consultato il 6 luglio 2009.
  8. ^ (JA) Pagina di Fight su Oricon, Oricon. URL consultato il 6 luglio 2009.
  9. ^ (JA) Pagina su Discovery di Oricon, Oricon. URL consultato il 6 luglio 2009.
  10. ^ (JA) ふしぎ遊戯 朱雀異聞 (cliccare sul pulsante più in basso), Idea Factory. URL consultato il 6 luglio 2009.
  11. ^ (JA) Pagina su ...Kimi e di Oricon, Oricon. URL consultato il 6 luglio 2009.
  12. ^ (JA) Classifica della quarta settimana di marzo 2009, Oricon. URL consultato il 6 luglio 2009.
  13. ^ (JA) Sito ufficiale su Miyano, King Records. URL consultato il 6 luglio 2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]