Fire Emblem Heroes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fire Emblem Heroes
videogioco
Piattaforma iOS, Android
Data di pubblicazione Mondo/non specificato 2 febbraio 2017
Genere Videogioco di ruolo, strategia
Tema fantasy
Sviluppo Intelligent Systems, Nintendo EPD
Pubblicazione Nintendo
Serie Fire Emblem
Modalità di gioco Giocatore singolo
Supporto download
Fascia di età PEGI: 12+

Fire Emblem Heroes (ファイアーエムブレム ヒーローズ Faiā Emuburemu Hīrōzu?) è un videogioco di ruolo, sviluppato da Nintendo con la collaborazione dello studio Intelligent Systems e pubblicato per iOS ed Android. Primo titolo della fortunata serie Fire Emblem per i dispositivi smartphone, è stato pubblicato internazionalmente il 2 febbraio del 2017.[1].

Gameplay[modifica | modifica wikitesto]

In Fire Emblem Heroes il giocatore interpreta i panni di un eroe proveniente da un mondo sconosciuto (soprannominato di default Kiran) che deve aiutare il principi del regno di Askr, Sharena ed Alfonse, nella lotta contro i soldati dell'impero della nazione nemica, l'impero Embliano, governato dalla perfida principessa Veronica. Il suo scopo, difatti, è quello di distruggere il regno di Askr facendosi aiutare da eroi provenienti anch'essi da altri mondi. Come nei precedenti capitoli della serie, anche qui il gameplay è basato più sulla strategia, ragione per la quale il giocatore dovrà spostare i personaggi nelle griglie accanto agli avversari per farlo lottare automaticamente. Oltretutto sarà possibile comprare o ottenere durante i combattimenti delle sfere, con cui si potranno sbloccare dei nuovi personaggi giocabili (come Marth, Roy o Corrin). Tutti i personaggi fino a Fire Emblem: Fates saranno presenti nel gioco.

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

Nintendo aveva già annunciato lo sviluppo di un gioco della serie Fire Emblem per i dispositivi mobile nell'aprile del 2016, ma senza mostrare né un'immagine né un trailer[2]. Inoltre sarebbe dovuto uscire inizialmente entro il mese di marzo del 2017[3]. Tuttavia, in quest'anno, il gioco è stato presentato per la prima volta durante un Nintendo Direct trasmesso il 18 gennaio ed è stato posticipato al mese successivo[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Marco Procida, Fire Emblem Heroes è disponibile al download gratuito su dispositivi Android e anche iOS, Eurogamer, 2 febbraio 2017. URL consultato il 3 febbraio 2017.
  2. ^ (EN) Michael McWhertor, Fire Emblem and Animal Crossing are coming to mobile devices, Polygon, 27 aprile 2016. URL consultato il 3 febbraio 2017.
  3. ^ Nintendo pubblicherà Animal Crossing e Fire Emblem per smartphone entro marzo 2017, Videogiochi.com, 7 settembre 2016. URL consultato il 3 febbraio 2017.
  4. ^ (EN) Andrew Goldfarb, Fire Emblem Heroes Announced for Mobile, su IGN, 18 gennaio 2017. URL consultato il 3 febbraio 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Videogiochi