Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Jewelpet

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jewelpet
ジュエルペット
(Juerupetto)
Jewelpet.jpg
Logo italiano
serie TV anime
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Regia Nanako Sasaki
Char. design Tomoko Miyakawa
Musiche Shirō Hamaguchi
Studio Studio Comet
Reti TV Tokyo, TV Osaka
1ª TV 5 aprile 2009 – 28 marzo 2010
Episodi 52 (completa)
Aspect ratio 16:9
Durata ep. 24 min
Rete it. Italia 1
1ª TV it. 12 febbraio – 5 aprile 2011
Episodi it. 52 (completa)
Durata ep. it. 24 min
Generi Kodomo, sentimentale
Jewelpet Twinkle☆
ジュエルペット てぃんくる☆
(Juerupetto Tinkuru☆)
serie TV anime
Regia Takashi Yamamoto
Char. design Tomoko Miyakawa
Musiche Shirō Hamaguchi
Studio Studio Comet
Reti TV Tokyo, TV Osaka
1ª TV 3 aprile 2010 – 2 aprile 2011
Episodi 52 (completa)
Aspect ratio 16:9
Durata ep. 24 min
Generi mahō shōjo, azione
Jewelpet Sunshine
ジュエルペット サンシャイン
(Juerupetto Sanshain)
serie TV anime
Regia Takayuki Inagaki
Char. design Tomoko Miyakawa
Musiche Shirō Hamaguchi
Studio Studio Comet
Reti TV Tokyo, TV Osaka
1ª TV 9 aprile 2011 – 31 marzo 2012
Episodi 52 (completa)
Aspect ratio 16:9
Durata ep. 24 min
Generi comico, scolastico, fantascienza
Jewelpet Kira☆Deco!
ジュエルペット きら☆デコッ!
(Juerupetto Kira☆Dekoh!)
serie TV anime
Regia Makoto Moriwaki
Char. design Tomoko Miyakawa
Musiche Cher Watanabe
Studio Studio Comet
Reti TV Tokyo, TV Osaka
1ª TV 7 aprile 2012 – 30 marzo 2013
Episodi 52 (completa)
Aspect ratio 16:9
Durata ep. 24 min
Generi fantascienza, super sentai
Jewelpet Happiness
ジュエルペット ハッピネス
(Juerupetto Happinesu)
serie TV anime
Regia Hiroaki Sakurai
Musiche Wataru Maeguchi
Studio Studio Comet
Reti TV Tokyo, TV Osaka
1ª TV 6 aprile 2013 – 29 marzo 2014
Episodi 52 (completa)
Generi Comico, slice of life
Lady Jewelpet
レディ ジュエルペット
(Redi Juerupetto)
serie TV anime
Autore Itsuro Kawasaki
Regia Natsuko Takahashi
Char. design Aya Nakanishi
Musiche Jun Ichikawa
Studio Zexcs
Reti TV Tokyo, TV Osaka
1ª TV 5 aprile 2014 – 28 marzo 2015
Episodi 52 (completa)
Aspect ratio 16:9
Durata ep. 25 min
Generi harem, drammatico
Lady Jewelpet
レディ ジュエルペット
(Redi Juerupetto)
manga
Autore Mako Morie
Editore Shogakukan
Target shōjo
1ª edizione aprile 2014 – in corso
Genere harem
Jewelpet: Magical Change
ジュエルペット マジカルチェンジ
(Juerupetto Majikaru Chenji)
serie TV anime
Autore Nobuhiro Kondo
Regia Masahiro Yokotani
Char. design Hiroki Harada
Musiche Hajime Hyakkoku
Studio DEEN
Reti TV Tokyo, TV Osaka
1ª TV 4 aprile 2015 – in corso
Episodi 2 / 52 Completa al 4%.
Aspect ratio 16:9
Durata ep. 25 min
Generi Commedia, Parodia, Detective

Jewelpet (ジュエルペット Juerupetto?, lett. "Animale domestico-gioiello") è un franchise anime di genere mahō shōjo prodotto da Studio Comet a partire dal 2009, basato sugli omonimi giocattoli prodotti da Sanrio e SEGA Toys. Formata finora da sette serie, ogniuno di 52 episodi, in Giappone la saga ha sostituito quella di My Melody: la prima serie, intitolata semplicemente Jewelpet, è stata trasmessa dal 5 aprile 2009 al 28 marzo 2010; la seconda, intitolata Jewelpet Twinkle(ジュエルペット てぃんくる☆ Juerupetto Tinkuru☆?, lett. Jewelpet - Luccichio☆), è stata trasmessa dal 3 aprile 2010 al 2 aprile 2011; la terza, intitolata Jewelpet Sunshine (ジュエルペット サンシャイン Juerupetto Sanshain?, lett. Jewelpet - Splendore del sole), è andata in onda dal 9 aprile 2011 al 31 marzo 2012 e, a differenza delle altre, è costituita di 52 puntate divise ciascuna in due brevi episodi di circa 10 minuti l'uno, tranne per alcune che non sono divise; la quarta, intitolata Jewelpet Kira☆Deco! (ジュエルペット きら☆デコッ! Juerupetto Kira☆Dekoh!?), è stata trasmessa dal 7 aprile 2012 al 30 marzo 2013; la quinta serie, intitola Jewelpet Happiness (ジュエルペット ハッピネス Juerupetto Happinesu?, lett. "Jewelpet - Felicità") è stata trasmessa dal 6 aprile 2013 al 29 marzo 2014; la sesta serie, intitolata Lady Jewelpet (レディ ジュエルペット Redi Juerupetto?), è iniziata il 5 aprile 2014. La settima serie in corso Jewelpet: Magical Change (ジュエルペット マジカルチェンジ Juerupetto Majikaru Chenji?) è iniziata il 4 aprile 2015 in Giappone. La prima serie è stata trasmessa la domenica alle 9:30 su TV Osaka e TV Tokyo, la seconda e la terza il sabato alla stessa ora su TV Tokyo e in seguito su TV Osaka e altre reti, la quarta e la quinta e la sesta serie il sabato alle 7:00 su TV Osaka ed alle 9:30 su TV Tokyo.

Un film d'animazione intitolato Eiga Jewelpet - Sweets Dance Princess (映画ジュエルペット スウィーツダンスプリンセス Eiga Juerupetto - Sūwītsu Dansu Purinsesu?, lett. Jewelpet - Il film - La principessa della danza dei dolci) è uscito l'11 agosto 2012.[1][2]

In Italia è stata trasmessa soltanto la prima serie: i primi due episodi sono andati in onda su Italia 1 il 12 ed il 13 febbraio 2011, mentre dal 15 febbraio la serie è continuata in prima visione sul canale Hiro, dove si è conclusa il 5 aprile 2011. La trasmissione è continuata anche in chiaro su Italia 1, ma a ritmo più lento (il sabato e la domenica mattina, mentre su Hiro veniva proposto tutti i giorni). Dopo l'episodio 24, trasmesso sabato 7 maggio 2011, la trasmissione su Italia 1 è continuata dal lunedì al venerdì alle 7:55 fino all'episodio 39, mandato in onda il 27 maggio, per poi interrompersi. La serie è andata in replica da martedì 26 luglio 2011 su Boing nel pomeriggio, tuttavia è stata interrotta il 30 settembre 2011 a soli tre episodi dal termine, ma due settimane dopo, il 17 ottobre, è ripartita dall'inizio, e la trasmissione è stata completata il 30 dicembre 2011.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il franchise Jewelpet ha debuttato il 15 gennaio 2008 come il primo progetto di collaborazione tra Sanrio e SEGA. Il franchise originariamente è iniziato con 33 personaggi e ognuno di loro ha avuto le migliori vendite durante l'estate di quell'anno con ciascuno dei giocattoli che hanno capacità di connettersi a internet utilizzando codici particolari. Nel 2009 è stata trasmessa la prima serie anime. La serie ha guadagnato una grande popolarità e dalla seconda serie in poi Jewelpet ha avuto un tale successo che non è seguito solo ed esclusivamente da una demografia di bambine, ma anche da adolescenti e adulti (sia maschi che femmine). Nel febbraio 2010, 600 tipi di merchandise della serie sono stati tutti realizzati con oltre 25 aziende autorizzate per la sua espansione all'estero e domestico. In data 11 marzo 2010, la 34ª Jewelpet, Labra, ufficialmente debuttato come nuovo personaggio della serie. I personaggi hanno fatto il loro debutto ufficiale come personaggi a Sanrio Puroland in Giappone con i loro primi due musical: Throbbing Jewelpet! Magical☆March (ジュエルペットのどきどき!マジカル☆マーチ Juerupetto no dokidoki! Majikaru ☆ māchi?) e Jewelpet and Cinnamon's Future Revolution! (ジュエルペットとシナモンのみらいレボリューション! Juerupetto to shinamon nomi rai reboryūshon!?). Inoltre, i visitatori sono aumentati del 17% durante il quarto trimestre del 2010.

Nel dicembre 2010, tre nuovi Jewelpets hanno ufficialmente debuttato nella serie: Angela, Charlotte e Jasper. Charlotte e Jasper erano entrambi vincitori di un "Jewelpet Design Contest" che si è tenuto durante la messa in onda della seconda serie. Nel 2011, il sito "Webgurumi" è stato chiuso ed è stato sostituito da un nuovo sito web: Jewel Land Online. Nel dicembre dello stesso anno, Il personaggio Sakuran ha fatto il suo debutto ufficiale nella serie al fianco di 11 nuovi personaggi nella nuova linea d'azione della serie chiamata Sweetspets. Sakuran stessa è anche un vincitore del nuovo "design contest" che si è tenuto durante la messa in onda di Jewelpet Sunshine.

Il 31 marzo 2012, due nuovi Jewelpets maschi hanno debuttato nella serie: Coal e Granite. Jewel Land online ha concluso il suo servizio in quella data. Nel giugno 2012, il Musical Jewelpet Kira☆Deco! Musical (ジュエルペット きら☆デコッ!ミュージカル Juerupetto kira ☆ deko! Myūjikaru?) ha debuttato in concomitanza con la quarta serie anime. Nel mese di agosto 2012, il suo primo film ufficiale è uscito nelle sale cinematografiche giapponesi con l'introduzione del 13° Sweetspet, Gumimin. Nel gennaio 2013, nella rivista Pucchigumi, il 40 ° Jewelpet, Rossa, è ufficialmente debuttato ne franchise. A marzo 2014, è stato svelato sempre nella rivista Pucchigumi, il 41° Jewelpet il cui nome è Luea. Nello stesso anno il 42° Jewelpet, "Larimar", ha debuttato nell'anime Lady Jewelpet.

Serie e trama[modifica | modifica wikitesto]

Jewelpet[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Episodi di Jewelpet.

Prima serie della saga. La storia si concentra su Reiko Kōgyoku e la serie è ambientata nella città immaginaria di Takaragaseki, ispirata a due città esistenti, Tokyo e Osaka. Il romanzesco è tema della serie, che fa riferimento al sogno di Reiko su come trovare l'anima gemella con l'aiuto di Ruby.
Nel mondo di Jewel Land vengono richiamati tutti i Jewelpet per essere trasformati in Jewel Charms da Lady Raku Majo. Solo un Jewelpet non si presenta: Ruby, che diserta per andare a giocare in spiaggia. I Jewel Charms vengono affidati ad un pellicano che li dovrà portare in luogo sicuro, ma durante il tragitto viene sorpreso da una raffica di vento che fa precipitare tutti i Jewelpet, ovvero ventuno, sul mondo degli esseri umani. Una volta tornata al villaggio Ruby scopre che è deserto così decide di andare da Lady Raku Majo per avere spiegazioni. Dopo essere stata rimproverata Ruby per punizione dovrà trovare tutti i Jewelpet dispersi o non potrà più far ritorno alla propria casa. Per compiere la missione Ruby dovrà farsi aiutare dagli esseri umani ed utilizzare la magia per ritrasformare i Jewel Charms in Jewelpet.

Jewelpet Tinkle☆[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Episodi di Jewelpet Twinkle☆.

Seconda serie della saga. La storia si concentra su Akari Sakura e la serie è ambientata tra il mondo di Jewel Land e la città natale di Akari nella Prefettura di Kanagawa. Il sogno è tema della serie, che fa riferimento al sogno di Akari di vincere il Jewel Star Grand Prix con l'aiuto di Ruby e Labra.
Nel mondo di Jewel Land, i Jewelpet sono un gruppo di "animali" che hanno la naturale capacità di usare la magia e vivono felicemente con i maghi, i quali frequentano l'accademia di magia, per poter imparare ad usarla. Ruby, uno dei Jewelpet, non riesce pienamente ad usare i suoi poteri, ma viene comunque mandata sulla Terra per trovare il suo partner. Lì una ragazza di nome Akari Sakura la incontra sulla spiaggia. In un primo momento, Akari non riesce a capirla, dato che parla la lingua che viene parlata a Jewel Land, ma Ruby, grazie ad una caramella speciale, riesce a far comprendere ad Akari quello che sta dicendo. Nel frattempo, Ruby viene a conoscenza dei problemi a scuola di Akari e cerca di tirarla un po' su. Akari comprende che Ruby l'ha scelta come partner dopo aver visto sulla propria mano il Jewel Charm e accetta. Dopodiché, decide di diventare una studentessa dell'accademia di Jewel Land e insieme a Ruby di raccogliere le dodici Jewel Stones e vincere il Jewel Star Grand Prix, dove il premio sarà un qualsiasi desiderio.

Jewelpet Sunshine[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Episodi di Jewelpet Sunshine.

Terza serie della saga. La storia si concentra su Kanon Mizushirō e Ruby e la serie è ambientata maggiormente nel mondo di Jewel Land, precisamente nella Sunshine Academy, dove l'obiettivo è passare dei test e fermare il temuto Dark Jewel Magic. Il successo è tema della serie, che fa riferimento a Ruby e i suoi compagni nell'intento di diplomarsi e soddisfare i propri desideri.
Jewel Land è un luogo magico dove vivono creature conosciute col nome di Jewelpet. A Jewel Land c'è la Sunshine Academy, dove gli esseri umani e Jewelpet studiano e imparano ad usare la magia. Ruby, una dei Jewelpet studia all'accademia con i suoi amici, specialmente con la sua compagna di classe e di stanza Kanon Mizushirō, come parte della Sezione Prugna (梅組 Umegumi?) Terza Classe, nota anche come il "gruppo di situazione di rischio". Nonostante la classe sia una delle più "rischiose", tutti sognano di diplomarsi all'accademia. Ruby e i suoi compagni di classe faranno di tutto pur di diplomarsi, anche affrontare un sacco di prove e situazioni esilaranti. La storia ruota attorno anche al triangolo amoroso tra Ruby, Kanon e Mikage.
Gli sviluppatori di questa serie hanno abbandonato il concetto di "Ragazza magica" che è sempre stato la caratteristica fondamentale del franchise, sostituendolo con la tipologia di "gag comiche" più simile agli anime Gintama e Cromartie High School con parodie e riferimenti alla cultura pop giapponese, ai programmi televisivi degli anni ottanta e novanta, agli anime e ai manga. Questa serie ha ricevuto due premi nel 2011 ai Nihon Otaku Taishō ("Premi otaku giapponesi") per la sua storia unica e per i riferimenti alla cultura giapponese degli anni ottanta e novanta.[3]

Jewelpet Kira☆Deco![modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Episodi di Jewelpet Kira☆Deco!.

Quarta serie della saga. La storia si concentra su Pinku Ōmiya. La serie si distacca completamente dalle tre precedenti, introducendo una squadra del tipo super sentai, chiamata KiraDeco 5. Al fianco di Pinku ci saranno altri ragazzi, che, con i loro Jewelpet, si metteranno alla ricerca delle leggendarie Deco Stones per salvare il mondo dall'oscurità eterna. L'amicizia è tema della serie, che fa riferimento a Pinku e i suoi amici durante il soggiorno nel mondo di Jewel Land.
Secondo la leggenda di Jewel Land, i Jewelpet sono nati dall'amore e dall'affetto della loro regina, Jewelina. Tuttavia, una strana meteora si schiantò contro la Mirror Ball, distruggendola in mille pezzi, e i suoi frammenti, chiamati Deco Stones, si sparsero in tutta Jewel Land. Ruby, una Jewelpet proprietaria del negozio KiraKira, adora ogni cosa che luccica, tanto che i suoi amici, Garnet e Sapphie, pensano sia strana. Quando lei e i suoi amici conoscono la leggenda, decidono di andare alla ricerca delle Deco Stones, finché non incontrano cinque strani individui, chiamati "KiraDeco 5". Il gruppo ha lo stesso obiettivo dei Jewelpet, e diventaranno amici con loro, specialmente uno di loro: Pinku Ōmiya. Ora i Jewelpet, insieme al gruppo "KiraDeco 5", partono alla ricerca delle Deco Stones per interrompere l'oscurità eterna e salvare la Terra.

Jewelpet Happiness[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Episodi di Jewelpet Happiness.

Quinta serie della saga, la storia si concentra su Chiari Tsukikage. È ambientata a Jewel Land, dove Jewelina affida a Ruby il Jewel Box con la missione di farsi amici e raccogliere le Gemme Magiche (魔法の宝石 Mahō no Hōseki?). Ruby per fare questo ha bisogno di frequentare la Jewel Gakuen ("Accademia Jewel") e per farlo deve aprire un negozio chiamato "Jewel Cafè". Tuttavia, con i suoi amici, le cose non sono andate bene come previsto, il locale è stato abbandonato e ha bisogno di essere riparato per raggiungere questo obiettivo. Ma quando Ruby incontra tre studenti della scuola media di nome Chiari Tsukikage, Nene Konoe e Ruruka Hanayama, decide di fare amicizia con loro e accetta il loro aiuto nella gestione del Jewel Cafè. Ora, lei ed i suoi amici dovranno lavorare insieme per raggiungere il successo, dovranno stare insieme nella buona e nella cattiva sorte oltre che proteggere il Jewel Box per evitare che venga rubato.

Lady Jewelpet[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Episodi di Lady Jewelpet.

Momona è una ragazza normale che adora suo cugino e desidera vederlo sposarsi con la sua fidanzata, Lady Diana. Un giorno, durante il matrimonio, lei si trasportò in un altro mondo di nome Jewel Land, e precisamente nella prestigiosa "Jewel Palace" insieme ad altre ragazze. Ha incontrato un coniglio bianco di nome Ruby, un Jewelpet che ha scelto Momona come suo partner, e le chiede di diventare una candidata "Ladyjewel". Affrontare tutte le sfide per lei sarà difficile, Ruby fa di tutto per lei al fine diventare la prossima regina. Ma sulla loro strada si incontrano con Lillian e il suo partner Jewelpet, Rua, che entrambi vogliono lo stesso titolo e anche, la mano del principe Kaien. Lady Jewelpet fu rivelato in una serie di tweet dall'account ufficiale del 5° anniversario della serie il 12 febbraio 2014. Il titolo del anime è stato poi rivelato il 13 Febbraio 2014 a fianco del sito ufficiale, che contiene informazioni sui contenuti. A marzo 2014 il numero di Pucchigumi ha rivelato ulteriori informazioni su Lady Jewelpet, soprattutto sul personaggio Momona e il 41° Jewelpet della saga, chiamato Luea. Questo è il primo anime basato sul franchise Jewelpet ad essere gestito principalmente dallo studio di animazione Zexcs, invece di essere prodotto dallo Studio Comet che ha diretto la serie per 5 anni. Lady Jewelpet affronta temi più maturi e adulti rispetto alle serie precedenti, come tradimento, cospirazione, fiducia, segreti e bugie, che giocano un ruolo importante sui personaggi e la trama generale.

Jewelpet: Magical Change[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Episodi di Jewelpet: Magical Change.

7 anni fa, uno strano castello conosciuto come "Jewel Castle" cadde dal cielo ed ebbe un impatto in una città senza preavviso. Molti cittadini si chiedono da dove sia venuto, e per questo iniziarono le indagini. Con il passare del tempo, nessuna persona ha prestato più attenzione ad esso fin dal suo impatto improvviso sulla Terra. In realtà, le persone non conoscevano la vera natura del castello, Mentre la magia di Jewel Land svanisce, il castello appare nel mondo umano a causa della dissolvenza della fede dell'umanità nella magia. Per rafforzare la sua magia, i Jewelpet vengono inviati in tutto il mondo umano, al fine di studiare il loro modo di vivere, nella speranza che la loro mano potrebbe riaccendere la loro "fede nella magia".

Film[modifica | modifica wikitesto]

  • Jewelpet: Sweet Dance Princess:Ruby e i suoi amici sono tutti diretti verso Sweetsland, la terra dei Sweetspet per festeggiare il compleanno della Principessa Mana con una festa. Tuttavia, durante i preparativi, uno strano oggetto cade dal cielo, contenente uno Sweetspet maschio di nome Gumimin. Nessuno sapeva che, egli è un preludio da un caos imminente a Sweetsland.

OAV[modifica | modifica wikitesto]

  • Un cortometraggio dal titolo Jewelpet Tinkle: Un arcobaleno di sorrisi, che funge da epilogo della seconda serie, è uscito il 22 Luglio 2013 insieme al BluRay Boxset, dove Akari Sakura inizia il suo primo anno come studente di scuola media. Lì, ha incontrato sia Alma che Yuuma mentre discutono riguardo l'incontro con Miria e Sara in aeroporto. Akari ha discusso con entrmbe la scorsa notte sui progressi che stanno facendo sul lavoro e sull'appuntamento di Akari con Yuuma.

Manga, Light Novel e Storybook ufficiale[modifica | modifica wikitesto]

Storybooks ufficiali e Libri sono stati annunciati dalla Shogakukan durante il rilascio della serie ogni anno. Esistono Tre manga spin-off, e ciascuno è stato pubblicato durante la messa in onda della serie anime. Il primo è stato serializzato nella rivista Shōjo Pucchigumi con le illustrazioni di Mako Morie nel 2009. La prima serie si è conclusa nello stesso anno. Il 28 dicembre 2009, un secondo manga è stato serializzato poi nella rivista Ciao con le illustrazioni e la storia di Sayuri Tatsuyama sotto licenza Sanrio e Sega Toys. Il manga era in corso da febbraio 2010 a settembre 2010. Il Terzo è l'adattamento manga di Lady Jewelpet, disegnato da Mako Morie e uscito ad aprile 2014.

Un romanzo ufficiale dal titolo Jewelpet: The Fuss in the Festival!? è stato pubblicato da Kadokawa il 15 maggio 2012, scritto da Hiroko Kanasugi e illustrato da POP. Esso introduce un personaggio esclusivo nella storia, una Jewelpet di nome Lollip (ロリップ Rorippu), la storia ruota attorno alle sue esperienze e il legame con Ruby e le sue amiche durante la preparazione del Jewel Festival in Jewel Land.

Una guida ufficiale per commemorare la terza serie è stata pubblicata da Yousensha, intitolato Jewelpet Sunshine fanbook. Il libro contiene profili dei personaggi, con un contorno di storia, un'introduzione al mondo dei Jewelpet, una lista dei brani utilizzati nella serie e le interviste di entrambi i membri del cast e dello staff della serie. Il libro è stato pubblicato il 2 giugno, 2012.

Eventi[modifica | modifica wikitesto]

Diversi musical si sono svolti al Sanrio Puroland e Sanrio Harmonyland, con i sette Jewelpet principali, Ruby, Sapphie, Garnet, Labra, Angela, Charlotte, Jasper e Rossa. Alcuni dei musical presentano anche altri personaggi Sanrio. Un musical basato sulla quarta serie, Kira Deco, ha debuttato in Giappone nel giugno 2012.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Personaggi di Jewelpet.

Formule magiche[modifica | modifica wikitesto]

Jewelpet[modifica | modifica wikitesto]

  • Puri Puri Prisma, Prisma Jewel, Flash Jewel di (gioiello): lancia una magia sfruttando il proprio potere Jewel.
  • Piro Piro Pirium, Prisma Jewel, Flash Jewel di (gioiello): lancia una magia con effetto inverso rispetto al proprio potere Jewel.
  • Puri Puri Prisma, Prisma Jewel: lancia una magia che sposta gli oggetti. Con l'uso quotidiano si rafforza il potere Jewel.
  • Miracle Million! Puri Puri Prisma, Prisma Jewel, Flash Jewel di (gioiello): sfrutta il potere del mini Jewel Stick per potenziare la magia.
  • Puri Puri, Pururin! Puri Poni, (Jewelpet) Jewel Return: Ruby, Garnet e Sapphie la usano assieme ai loro mini Jewel Stick per richiamare nel mondo umano un Jewelpet da Jewel Land.
  • Potere degli occhi di Diamante Nero: Diana la usa per lanciare i suoi malefici.
  • Potere negativo degli occhi: Diana può lanciare scariche di energia, materializzare armi, aspirare oggetti o afferrarli a distanza per poi scaraventarli contro gli avversari.
  • Potere Jewel negativo (ordine): Diana la usa quando entra in possesso del Jewel Stick, tuttavia non succede niente.
  • Piro Piro, Piroron! Pirirism! Come on, luce Jewel, Miaaaao: Dian la usa per trasformare i Jewel Charms in Jewelpet.
  • Potere degli occhi di Ossidiana Nera: Dian la usa per manipolare un Jewelpet.
  • (ordine): quando Dian entra in possesso del Jewel Stick lancia incantesimi senza usare formule magiche.

Reiko[modifica | modifica wikitesto]

  • Puri Puri, Pururin! Puri Prisma, apriti Jewel Charm: Reiko e Ruby la usano assieme al diario rosa per trasformare i Jewel Charms in Jewelpet.
  • Puri Puri, Pururin! Puri Prisma, apriti Jewel Charm, Evolution: Reiko e Ruby la usano assieme al Jewel Stick per trasformare i Jewel Charms in Jewelpet.
  • (ordine) Kira Pika Rin: Reiko usa il Jewel Stick per lanciare incantesimi.

Jewelpet Tinkle[modifica | modifica wikitesto]

  • Tinkle Tinkle: questa magia viene usata solo dalle ragazze.
  • Grila Grila: questa magia viene usata solo dai ragazzi.
  • Lealuna: un incantesimo utilizzato per travestirsi o trasformarsi. Questo incantesimo è usato da Miria nell'episodio 2.
  • Leonora: uno degli incantesimi di base usati dai Jewelpet di classe Blu, è un incantesimo magico usato per manipolare oggetti o portare un oggetto non vivente in vita. Leon ha usato questo incantesimo nell'episodio 2.
  • Rangula: un incantesimo usato per riportare gli oggetti in movimento al loro posto. Si tratta anche di una magia che può ripristinare un oggetto rotto come la Statua di Moldavite. Come Leonora, questo è considerato come un incantesimo usato dai Jewelpet di classe Blu, ma può anche essere usato da un normale Jewelpet.
  • Popole: uno degli incantesimi di base usati da Jewelpet di classe Rossa; l'incantesimo crea sfere di fuoco che possono illuminare una zona buia e possono rimbalzare attraverso i muri. A causa del suo attributo fuoco, abusandone può causare giganteschi incendi.
  • Landeav: una magia che rende la persona più grande in termini di dimensioni. Sara ha usato questo incantesimo nell'episodio 5.
  • Lenore: una magia che apre dei passaggi segreti. Sara prima ha usato questo incantesimo nell'episodio 5, poi nell'episodio 14, è stata utilizzata anche per aprire il "Trip Gate Time".
  • Loccodaula: una magia che può ridurre le persone in piccole dimensioni. Sara ha usato questo incantesimo nell'episodio 5.
  • Noiwaku Leib: una magia che può colmare la paura di una persona. Ogniuno ha utilizzato questo incantessimo nell'episodio 6.
  • Reniarm: uno degli incantesimi di base usato dai Jewelpet di classe verde, è un incantesimo che può far fiorire i fiori e le piante. Akari ha usato questo incantesimo nell'episodio 7 per vedere i fiori che fioriscono una volta ogni 1000 anni in Jewel Land.
  • Ding Dong Bell: una magia che ripristina le campane della Accademia Magica al suo stato originale. Akari ha usato questo incantesimo nell'episodio 8 dopo aver letto la nota di Judy che ha lasciato 12 anni fa.
  • Elebore: una magia che può lanciare fulmini e tuoni. Sara l'ha usato per la prima volta nell'episodio 9.
  • Lirulito: una magia che può trasformare qualcuno nella persona relativa al proprio interesse, per esempio il padre di Akari. Lei ha utilizzato pienamente questa magia nell'episodio 11 per entrare inosservata nell'ufficio di suo padre.
  • Loppepira: una magia che può far entrare la persona all'interno del mondo degli Anime/Manga. I-am-Pen ha usato questo incantesimo nell'episodio 12 per portare Akari, Ruby e Labra all'interno del Manga che hanno creato.
  • Leonora Uiga: una versione migliorata dell'incantesimo Leonora. È possibile creare qualsiasi cosa che il mago desidera. Marianne ha creato una freccia per fare innamorare Leon di lei nell'episodio 16.
  • Lularoito: una magia che può rendere a qualcuno la propria ricompensa. Nicola ha usato questo incantesimo nell'episodio 18.
  • Lumulashka: un incantesimo che permette di duplicare un oggetto o una persona. Questo incantesimo è utilizzato da Sara nell'episodio 5 e successivamente da Titana nell'episodio 19.
  • Libeandalu: un incantesimo che può manipolare il tempo impedendogli di peggiorare. Questo incantesimo viene usato dai Jewelpet di classe Nera. Tametorin e Toristein hanno usato questo incantesimo nell'episodio 20 e successivamente da Akari nello stesso episodio.
  • Motolela: un incantesimo che fa tornare le anime delle persone ai loro rispettivi corpi. È stato accidentalmente utilizzato nell'episodio 21 da Moldavite e questa magia ha bisogno di accedere ai prodotti chimici speciali durante il lancio.
  • Lankizaruku: un incantesimo che tranquillizza la persona infuriata dalla rabbia. Ognuno ha usato questo incantesimo nell'episodio 22.

Jewelpet Sunshine[modifica | modifica wikitesto]

  • Sunshine Miracle Charm Jewel Flash: l'unico incantesimo, può essere usato solo dai Jewelpet con l'aiuto dei Jewel Pod, tuttavia la loro capacità è molto limitata, e dopo l'uso, i Jewelpet si mutano in Jewel Charm e dopo qualche minuto ritornano normali.

Jewelpet Kira Deco[modifica | modifica wikitesto]

  • <<Jewelpet>> Kira Deco, Jewel Flash: questo incantesimo è usato solo dai Jewelpet con l'aiuto del Jewel Pod.
  • Coal Darkness Cloud! Jewel Yamish!: una magia nera usata solo da Coal.

Jewelpet Happiness[modifica | modifica wikitesto]

  • Happy Happiness, <<Jewelpet>> Jewel Flash: magia usata dai jewelpet con i loro Jewel Pod.

Lady Jewelpet[modifica | modifica wikitesto]

  • <<Jewelpet>> e <<Lady>> Lady Go!: questo incantesimo richiede collaborazione tra il jewelpet e il proprio partner, serve a teletrasportarsi nella sala "briefing" per il prossimo test per diventare Lady.

Edizione Italiana[modifica | modifica wikitesto]

L'edizione italiana è a cura di LOGOS, i dialoghi italiani sono di Mara Chemini, Ester Ruggero, Fiamma Molinari, Nadia Zurlo, Gianluca Crisalfi, Anna Grisoni, Dominique Evoli e Oliviero Corbetta e la direzione del doppiaggio è di Patrizio Prata.

Il Professor Ruby[modifica | modifica wikitesto]

A fine episodio, dopo la sigla, sia originale che italiana, Ruby, travestita da scienziato, spiega in modo dettagliato gli abitanti che popolano Jewel Land. Così facendo descrive il Jewelpet protagonista in ogni puntata.

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso degli anni, sono stati fatti 7 videogiochi legati sia al merchandise che all'anime, tre erano per Nintendo DS, tre per il Nintendo 3DS e una per le sale giochi in Giappone.

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Colonna sonora di Jewelpet.

Le colonne sonore delle serie da 1 a 3 sono composte dal compositore delle musiche di Final Fantasy, Shiro Hamaguchi. La musica della quarta serie è composta da Cheru Watanabe, che ha composto la colonna sonora dell' anime Maken-ki! e la musica della quinta serie è composta da Wataru Maeguchi, che ha composto la colonna sonora per Hayate Combat Butler: Can not Take My Eyes off You . La musica è diretta da Takuya Hiramitsu nella prima serie e Yoshikazu Iwanami nelle serie da 2 a 5. Le colonne sonore di Lady Jewelpet sono composte da Jun Ichikawa (compositore di Rental Magica). La serie utilizza due temi: uno di apertura e uno di chiusura. La canzone di apertura si intitola "Your Love" dal gruppo "M-Three", mentre la sigla di chiusura si intitola "Run with U" delle "Fairies" la stessa sigla finale della quinta serie. Il tema di apertura è stato ufficialmente rilasciato il 30 luglio 2014.

Sigle[modifica | modifica wikitesto]

Jewelpet[modifica | modifica wikitesto]

Giappone Giappone
Tipo Titolo Cantante Testo Composizione Arrangiamento
Sigla di apertura Maji? Maji! Magical☆Jewel (マジ?マジ!マジカル☆ジュエル Maji? Maji! Majikaru☆Jueru?, lett. "Davvero? Davvero! Magico☆Gioiello") Yui Asaka Yuriko Mori Kōsuke Makino Riki Arai
Sigla di chiusura Egao no loop (笑顔のループ Egao no rūpu?, lett. "Il laccio del sorriso") Mitsuko Horie Yuriko Mori Cher Watanabe Cher Watanabe
Italia Italia
Tipo Titolo Cantante Testo
Sigla di apertura e chiusura Jewelpet Cristina D'Avena Massimiliano Longhi, Giorgio Vanni e Fabio Gargiulo

Jewelpet Twinkle☆[modifica | modifica wikitesto]

Giappone Giappone
Tipo Titolo Cantante Testo Composizione Arrangiamento
Sigla di apertura Happy☆Twinkle (Happy☆てぃんくる Hapī☆Tinkuru?, lett. "Luccichio☆felice") Kayano Masuyama con Ruby (Ayaka Saitō) e Labra (Miyuki Sawashiro) Yuriko Mori Takafumi Iwasaki Kōichirō Kameyama
Sigla di chiusura Sora ni rakugaki (空ニラクガキ? lett. "Graffiti nel cielo") Akari (Natsumi Takamori), Miria (Ayana Taketatsu) e Sara (Azusa Kataoka) Yuriko Mori Tak Matsumoto Riki Arai

Jewelpet Sunshine[modifica | modifica wikitesto]

Giappone Giappone
Tipo Titolo Cantante Testo Composizione Arrangiamento
Sigla di apertura GO! GO! Sunshine (GO! GO! サンシャイン GO! GO! Sanshain?, lett. "Vai! Vai! Splendore del sole") Mayumi Gojō Takafumi Iwasaki Takafumi Iwasaki Kōichirō Kameyama
Sigla di chiusura Imadoki otome (イマドキ乙女? "Ragazza di oggi") Kayano Masuyama e Misuzu Mochizuki Yuriko Mori Noriyuki Asakura Riki Arai

Jewelpet Kira☆Deco![modifica | modifica wikitesto]

Giappone Giappone
Tipo Titolo Cantante Testo Composizione Arrangiamento
Sigla di apertura Happy Lucky☆Go! (ハッピーラッキー☆ゴー! Happī Rakkī ☆ Gō!?, lett. "Felice fortunato☆Vai!") Mana Ashida Natsumi Watanabe e Shingo Asari Shingo Asari h-wonder
Sigla di chiusura Zutto zutto tomodachi (ずっとずっとトモダチ? lett. "Per sempre, per sempre amici") Mana Ashida Natsumi Watanabe e Shingo Asari Shingo Asari h-wonder

Jewelpet Happiness[modifica | modifica wikitesto]

Giappone Giappone
Tipo Titolo Cantante Testo Composizione Arrangiamento
Prima sigla di apertura Hikari no hate ni (光の果てに? lett. "Alla fine della luce") Fairies Satomi Tetsurō Oda K.A.Z. (dei VAMPS)
Seconda sigla di apertura RUN with U (lett. "Correre con te") Fairies Satomi Tetsurō Oda K.A.Z. (dei VAMPS)
Sigla di chiusura Hikari no hate ni (光の果てに? lett. "Alla fine della luce") Fairies Satomi Tetsurō Oda K.A.Z. (dei VAMPS)

Lady Jewelpet[modifica | modifica wikitesto]

Giappone Giappone
Tipo Titolo Cantante Testo Composizione Arrangiamento
Sigla di apertura Your Love (lett. "Il tuo amore") M-Three Satomi Tetsurō Oda K.A.Z. (dei VAMPS)
Sigla di chiusura RUN with U (lett. "Correre con te") Fairies Satomi Tetsurō Oda K.A.Z. (dei VAMPS)

Jewelpet: Magical Change[modifica | modifica wikitesto]

Giappone Giappone
Tipo Titolo Cantante Testo Composizione Arrangiamento
Sigla di apertura Magical Change (lett. "Cambiamento Magico") Magical☆Dreamin
Sigla di chiusura Tell me! Tell me! (lett. "Dimmelo! Dimmelo!") Dorothy Little Happy

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Jewelpet è stato classificato al 3° posto nel Bandai Child Questionnaire nel giugno 2010, grazie alla popolarità avuta con bambini (compresi tra 6-8 anni) e adulti. I personaggi del franchising sono tra i 15 personaggi della Sanrio più votati nella classifica del 2011, inizialmente classificti al 14° posto. Sono diventati 6° sia nella 27a che nella 28a classifica dei personaggi.

La prima stagione è stata classificata settima nel video research giapponese dal 27 dicembre 2009 al 3 gennaio 2010 dopo la messa in onda degli episodi 39 e 40.[4] La seconda stagione ha ricevuto ottime recensioni da fan e critici, rendendosi il primo anime finanziato dalla Sanrio a fare appello a tutti i target demografici, la protagonista Akari Sakura è stata classificata sesta nel sito di Megahobby 10th Anniversary.

Nel comunicato stampa di Sega Toys il 1° ottobre 2012, vengono vendute un totale di 160.000 Jewel Pod in meno di due mesi dalla sua uscita, e in vetta alle classifiche come gadget per ragazze più venduti in Giappone. L'obiettivo della società era di vendere circa 400.000 unità entro la fine dell'anno, e ha ottenuto un totale di 700.000 unità vendute.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Quarta serie anime e anime film per Jewelpet di Sanrio e Sega, AnimeClick.it, 6 febbraio 2012. URL consultato l'8 febbraio 2012.
  2. ^ (JA) 「ジュエルペット」が初映画化、総勢52種類のキャラクターが登場。, Narinari.com, 6 febbraio 2012. URL consultato l'8 febbraio 2012.
  3. ^ (JA) ありがとうございました!(日本オタク大賞2011), Fc2.com, 16 gennaio 2012. URL consultato il 27 dicembre 2012.
  4. ^ Japan's Animation TV Ranking, December 27-January 3, Anime News Network. URL consultato il 2012-10-03.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga