Lily James

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lily James nel 2017

Lily James, pseudonimo di Lily Chloe Ninette Thomson (Esher, 5 aprile 1989), è un'attrice britannica.

Attiva in campo cinematografico, televisivo e teatrale, la James dopo aver esordito nella sitcom Just William (2010), è salita alla ribalta per la sua interpretazione nella serie televisiva Downton Abbey (2013-2014). Ha raggiunto la notorietà presso il grande pubblico interpretando Ella nel film Disney Cenerentola (2015).

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Lily James è nata a Esher il 5 aprile 1989, figlia degli attori Jamie e Ninette Thomson (lui deceduto a causa di un cancro nel 2008), mentre sua nonna, Helen Horton, era anch'essa un'attrice statunitense. Ha iniziato la sua formazione presso l'Arts Educational School in Tring e successivamente ha continuato a studiare recitazione alla Guildhall School of Music and Drama di Londra, laureandosi nel 2010.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

La James ha iniziato la sua carriera nel 2010, debuttando sul piccolo schermo nella sitcom Just William, adattamento televisivo dell'omonima serie di libri di Richmal Crompton, in cui aveva ottenuto il ruolo marginale di Ethel Brown. In seguito ha partecipato alla quarta stagione della serie televisiva Diario di una squillo perbene, desunta dalle opere di Belle de Jour, nel ruolo di Poppy. Dal 2011, ha affiancato all'attività televisiva quella teatrale, ha esordito infatti, per la prima volta con un ruolo di rilievo, presso lo Young Vic Theatre in Vernon God Little di DBC Pierre, nello stesso anno ha ottenuto il plauso della critica per la sua interpretazione di Desdemona nella tragedia Otello di William Shakespeare, rappresentata al Crucible Theatre, mentre l'anno successivo si è esibita in altri tre spettacoli, tra cui il dramma Il gabbiano di Anton Čechov, presentato al Southwark Playhouse. A partire dal 2012, l'attrice ha dato avvio anche alla sua carriera cinematografica con il film La furia dei titani, sequel di Scontro tra titani del 2010.

Il riconoscimento è avvenuto fra il 2013 e il 2014 grazie alla sua partecipazione nella quarta e quinta stagione della serie televisiva Downton Abbey dove, assieme ad un ricco cast in cui compaiono anche Hugh Bonneville e Maggie Smith, ha interpretato Lady Rose MacClare.[1] Per l'affiatamento corale con gli altri attori all'interno della fiction televisiva, si è aggiudicata per due anni consecutivi lo Screen Actors Guild Award per il miglior cast in una serie drammatica assieme a tutti gli altri interpreti.

Il successo però è arrivato nel 2015 quando ha vestito i panni della protagonista, Ella, nel film Cenerentola[2], remake in live action del film d'animazione del 1950, prodotto dalla Walt Disney Pictures e diretto da Kenneth Branagh con Cate Blanchett nel ruolo dell'antagonista Lady Tremaine e Helena Bonham Carter nel ruolo della Fata madrina. Precedentemente, la James era stata fotografata da Annie Leibovitz con l'abito blu che indossa per la scena del ballo, realizzato da Sandy Powell, in occasione del numero di dicembre 2014 della rivista Vogue.

L'anno successivo è entrata a far parte del cast di PPZ - Pride + Prejudice + Zombies, tratto dal romanzo Orgoglio e pregiudizio e zombie di Seth Grahame-Smith, nel ruolo di Elizabeth Bennet.[3] Sempre nel 2016 ha interpretato Nataša Rostova nella miniserie televisiva targata BBC di Guerra e pace dall'omonimo romanzo di Lev Tolstoj. Contemporaneamente è stata attiva in ambito teatrale recitando il ruolo di Giulietta Capuleti nella celebre tragedia Romeo e Giulietta di William Shakespeare diretta da Rob Ashford e Kenneth Branagh e andata in scena al Garrick Theatre.

Nel 2017 è stata protagonista, insieme ad Ansel Elgort, Kevin Spacey e Jamie Foxx della commedia d'azione Baby Driver - Il genio della fuga per la regia di Edgar Wright. Nello stesso anno ha partecipato al film storico L'ora più buia di Joe Wright, in cui la James ha prestato il volto a Elizabeth Layton, la segreteria personale di Winston Churchill impersonato da Gary Oldman. Fra gli interpreti della pellicola hanno figurato anche Ben Mendelsohn, Kristin Scott Thomas, Ronald Pickup e Stephen Dillane.

L'anno seguente ha incarnato la giovane Donna Sheridan nella commedia musicale Mamma Mia! Ci risiamo, sequel del celebre Mamma Mia! del 2008, aggiungendosi ad un cast stellare formato, tra gli altri, da: Meryl Streep, Cher, Colin Firth, Pierce Brosnan, Julie Walters, Christine Baranski, Andy Garcia e Amanda Seyfried, mentre ha collaborato con Mike Newell in Il club del libro e della torta di bucce di patata di Guernsey, trasposizione cinematografica dell'omonimo romanzo di Mary Ann Shaffer e Annie Barrows.

Nel 2019 l'attrice sarà impegnata nuovamente in una rappresentazione scenica presso il Noel Coward Theatre di Londra, intitolata All About Eve, adattamento teatrale diretto da Ivo van Hove del film Eva contro Eva del 1950, in cui vestirà i panni dell'antagonista Eve Harrington.

Altre apparizioni[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2017 è testimonial del profumo My Burberry Blush di Burberry.[4]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Chloe And Will’s Hot Date Night, regia di Edward Dick (2011)
  • Chemistry, regia di Remy Bazerque (2012)
  • The Tale of Thomas Burberry, regia di Asif Kapadia (2016)

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Lily James è stata doppiata da:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Lily James: da "Downton Abbey" ad astro nascente dello star system, su mediaset.it, 19 dicembre 2014. URL consultato il 25 febbraio 2016.
  2. ^ Cenerentola arriva al cinema con Lily James e Richard Madden, bambini.eu, 10 marzo 2015. URL consultato il 22 agosto 2015.
  3. ^ PPZ – Pride and Prejudice and Zombies recensione del film con Lily James, su cinefilos.it, 4 febbraio 2016. URL consultato il 25 febbraio 2016.
  4. ^ My Burberry Blush: Lily James protagonista della nuova campagna, su d.repubblica.it, 28 luglio 2017. URL consultato il 1º agosto 2017.
  5. ^ (EN) Variety Staff, Teen Choice Awards 2015 Winners: Full List, su variety.com. URL consultato il 23 agosto 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN231908188 · ISNI (EN0000 0003 6765 8002 · LCCN (ENno2012024069