Governatorato dello Stato della Città del Vaticano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Governatorato dello Stato della Città del Vaticano è l'organismo che esercita il potere esecutivo nello Stato della Città del Vaticano,[1] in vece del Papa.

Istituito il 20 marzo 1939, è formato da due persone: il presidente e il segretario generale. Il primo è anche presidente della Pontificia Commissione per lo Stato della Città del Vaticano, il segretario generale partecipa con voto consultivo alle riunioni.

Trova sede nello storico Palazzo del Governatorato in Vaticano.

Cronotassi dei presidenti del Governatorato della Città del Vaticano[modifica | modifica wikitesto]

Cronotassi dei segretari del Governatorato della Città del Vaticano[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Informazioni generali sulla Santa Sede e Stato della Città del Vaticano

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]