Presidenti federali della Germania

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Theodor Heuss, primo presidente federale, è il primo per durata del mandato.
Christian Wulff, presidente con il mandato più breve.
Frank-Walter Steinmeier, 12º e attuale presidente della Federazione.

I presidenti della Repubblica Federale di Germania dal 1949 (approvazione della Costituzione) ad oggi sono stati i seguenti.

Lista[modifica | modifica wikitesto]

# Presidente
(nascita-morte)
Elezione Mandato Partito Stendardo
Scrutini Data Percentuale Inizio Fine
Theodor Heuss
(1884–1963)
2 12 settembre 1949 51.7%
(416 voti su 804)
12 settembre 1949 17 luglio 1954 Partito Liberale Democratico
1 17 luglio 1954 85,6%
(871 voti su 1018)
17 luglio 1954 12 settembre 1959
Heinrich Lübke
(1894–1972)
2 1 luglio 1959 50.7%
(526 voti su 1038)
13 settembre 1959 1º luglio 1964 Unione Cristiano-Democratica
1 1º luglio 1964 68,1%
(710 voti su 1042)
1º luglio 1964 30 giugno 1969
Gustav Heinemann
(1899–1976)
3 5 marzo 1969 49,4%
(512 voti su 1036)
1º luglio 1969 30 giugno 1974 Partito Socialdemocratico
Walter Scheel
(1919–2016)
1 15 maggio 1974 51,2%
(530 voti su 1036)
1º luglio 1974 30 giugno 1979 Partito Liberale Democratico
Karl Carstens
(1914–1992)
1 23 maggio 1979 51%
(528 voti su 1036)
1º luglio 1979 30 giugno 1984 Unione Cristiano-Democratica
Richard von Weizsäcker
(1920–2015)
1 23 maggio 1984 80%
(832 voti su 1040)
1º luglio 1984 23 maggio 1989 Unione Cristiano-Democratica
1 23 maggio 1989 84,9%
(881 voti su 1038)
23 maggio 1989 30 giugno 1994
Roman Herzog
(1934–2017)
3 23 maggio 1994 52,6%
(696 voti su 1324)
1º luglio 1994 30 giugno 1999 Unione Cristiano-Democratica
Johannes Rau
(1931–2006)
2 23 maggio 1999 51,6%
(690 voti su 1338)
1º luglio 1999 30 giugno 2004 Partito Socialdemocratico
Horst Köhler
(1943)
1 23 maggio 2004 50,1%
(604 voti su 1205)
1º luglio 2004 23 maggio 2009 Unione Cristiano-Democratica
1 23 maggio 2009 50,1%
(613 voti su 1224)
23 maggio 2009 31 maggio 2010
(Dimessosi)
10º Christian Wulff
(1959)
3 30 giugno 2010 50,2%
(625 voti su 1244)
30 giugno 2010 17 febbraio 2012
(Dimessosi)
Unione Cristiano-Democratica
11º Joachim Gauck
(1940)
1 18 marzo 2012 79,9%
(991 voti su 1240)
18 marzo 2012 18 marzo 2017 Indipendente
12º Frank-Walter Steinmeier
(1956)
1 12 febbraio 2017 74,3%
(931 voti su 1260)
19 marzo 2017 13 febbraio 2022 Partito Socialdemocratico
1 13 febbraio 2022 72,7%
(1045 voti su 1472)
13 febbraio 2022 in carica

Linea temporale[modifica | modifica wikitesto]

Provenienza federale[modifica | modifica wikitesto]

Lo stato federale di nascita dei presidenti della federazione tedesca è riportata nella seguente tabella.

Gli stati federali sono elencati in ordine alfabetico, mentre i presidenti in ordine cronologico.

Land Num. Presidenti
  Baden-Württemberg 2 Heuss, von Weizsäcker
  Bassa Sassonia 1 Wulff
  Baviera 1 Herzog
  Brema 1 Carstens
  Meclemburgo-Pomerania Anteriore 1 Gauck
  Renania Settentrionale-Vestfalia 5 Lübke, Heinemann, Scheel, Rau, Steinmeier

L'unico presidente non presente nella tabella è Horst Köhler, nato a Heidenstein, in Polonia.

Durata del mandato[modifica | modifica wikitesto]

Il Presidente della Repubblica Federale rimasto nel suo ruolo più a lungo è stato Heuss, mentre quello rimasto per meno tempo è stato Wulff.

# Giorni Presidente Mandato Note
Inizio Fine
1 3 652 Theodor Heuss 12 settembre 1949 12 settembre 1959 Presidente per due mandati.
2 3 651 Richard von Weizsäcker 1 luglio 1984 30 giugno 1994 Presidente per due mandati e primo presidente della Germania riunificata.
3 3 578 Heinrich Lübke 13 settembre 1959 30 giugno 1969 Presidente per due mandati.
4 2 621[1] Frank-Walter Steinmeier 19 marzo 2017 in carica Presidente per due mandati: il primo di 1 792 e il secondo di 829 giorni.[1]
5 2 160 Horst Köhler 1 luglio 2004 31 maggio 2010 Presidente per due mandati, si è dimesso durante il secondo.
6 1 826 Karl Carstens 1 luglio 1979 30 giugno 1984
1 826 Johannes Rau 1 luglio 1999 30 giugno 2004
1 826 Joachim Gauck 18 marzo 2012 18 marzo 2017
9 1 825 Gustav Heinemann 1 luglio 1969 30 giugno 1974
1 825 Walter Scheel 1 luglio 1974 30 giugno 1979
1 825 Roman Herzog 1 luglio 1994 30 giugno 1999
12 597 Christian Wulff 30 giugno 2010 17 febbraio 2012 Dimessosi a causa di una accusa di corruzione.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Dato aggiornato al 22 maggio 2024.