Giro d'Italia 1955

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Italia Giro d'Italia 1955
Giro 1955 Magni Nencini Coppi.jpg
Fiorenzo Magni, Gastone Nencini e Fausto Coppi sono i protagonisti della competizione.
Edizione38ª
Data14 maggio - 5 giugno
PartenzaMilano
ArrivoMilano
Percorso3 871 km, 21 tappe
Tempo108h56'13"
Media35,534 km/h
Classifica finale
PrimoItalia Fiorenzo Magni
SecondoItalia Fausto Coppi
TerzoItalia Gastone Nencini
Classifiche minori
MontagnaItalia Gastone Nencini
SquadreItalia Atala-Pirelli
Cronologia
Edizione precedenteEdizione successiva
Giro d'Italia 1954Giro d'Italia 1956

Il Giro d'Italia 1955, trentottesima edizione della "corsa rosa", si svolse in ventuno tappe dal 14 maggio al 5 giugno 1955, per un percorso totale di 3871 km. Fu vinto da Fiorenzo Magni, con un vantaggio di soli 13 secondi su Fausto Coppi (terzo minor distacco fra primo e secondo classificato nella storia della corsa).

Nencini, rivelazione del Giro, era in maglia rosa a due giorni dall'arrivo a Milano, ma Coppi e Magni si coalizzarono e lo attaccarono approfittando di una sua foratura lungo una strada in ghiaia nella tappa di San Pellegrino Terme. Tappa a Coppi (sua ultima vittoria sulle strade del Giro) e maglia rosa finale a Magni, che con i suoi 35 anni detiene tuttora il primato di ciclista più anziano ad essersi aggiudicato la corsa.

Tappe[modifica | modifica wikitesto]

Tappa Data Percorso km Vincitore di tappa Leader cl. generale
14 maggio Milano > Torino 163 Italia Guido Messina Italia Guido Messina
15 maggio Torino > Cannes (FRA) 243 Italia Fiorenzo Magni Italia Fiorenzo Magni
16 maggio Cannes (FRA) > Sanremo 123 Italia Nino Defilippis Italia Fiorenzo Magni
17 maggio Sanremo > Acqui Terme 192 Italia Alessandro Fantini Italia Fiorenzo Magni
18 maggio Acqui Terme > Genova 170 Italia Giancarlo Astrua Italia Fiorenzo Magni
19 maggio Genova > Lido d'Albaro (cron. a squadre) 18 Italia Torpado-Ursus Italia Fiorenzo Magni
20 maggio Genova > Viareggio 164 Italia Giovanni Corrieri Italia Fiorenzo Magni
21 maggio giorno di riposo
22 maggio Viareggio > Perugia 260 Italia Rino Benedetti Italia Fiorenzo Magni
23 maggio Perugia > Roma 174 Italia Gastone Nencini Italia Fiorenzo Magni
10ª 24 maggio Frascati > Frascati 207 Spagna Bernardo Ruiz Italia Bruno Monti
11ª 25 maggio Roma > Napoli 242 Italia Vincenzo Zucconelli Italia Bruno Monti
12ª 26 maggio Napoli > Scanno 216 Italia Gastone Nencini Francia Raphaël Géminiani
13ª 27 maggio Scanno > Ancona 251 Italia Giorgio Albani Francia Raphaël Géminiani
14ª 28 maggio Ancona > Pineta di Cervia 173 Italia Giuseppe Minardi Francia Raphaël Géminiani
15ª 29 maggio Pineta di Cervia > Ravenna (cron. individuale) 50 Italia Pasquale Fornara Italia Gastone Nencini
16ª 30 maggio Ravenna > Lido di Jesolo 245 Italia Rino Benedetti Italia Gastone Nencini
17ª 31 maggio Lido di Jesolo > Trieste 150 Italia Alessandro Fantini Italia Gastone Nencini
1º giugno giorno di riposo
18ª 2 giugno Trieste > Cortina d'Ampezzo 236 Italia Angelo Conterno Italia Gastone Nencini
19ª 3 giugno Cortina d'Ampezzo > Trento 227 Francia Jean Dotto Italia Gastone Nencini
20ª 4 giugno Trento > San Pellegrino Terme 216 Italia Fausto Coppi Italia Fiorenzo Magni
21ª 5 giugno San Pellegrino Terme > Milano 141 Svizzera Hugo Koblet Italia Fiorenzo Magni
Totale 3 871

Squadre e corridori partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Partecipanti al Giro d'Italia 1955.

Partecipano alla corsa quattordici squadre composte da sette ciclisti ciascuna, per un totale di 98 ciclisti al via. Oltre alla Nazionale francese, quattro formazioni (Faema-Guerra, Girardengo-Eldorado, Doniselli e Ignis) non sono club ma Nazionali patrocinate da marchi, in rappresentanza rispettivamente di Svizzera, Belgio, Paesi Bassi e Spagna.[1]

N. Cod. Squadra
1-7 FAE Svizzera Faema-Guerra
8-14 BEL Belgio Girardengo-Eldorado
15-21 FRA Francia Francia
22-28 DON Paesi Bassi Doniselli
29-35 IGN Spagna Ignis
36-42 BIA Italia Bianchi-Pirelli
43-49 LEG Italia Legnano
N. Cod. Squadra
50-56 ATA Italia Atala-Pirelli
57-63 FRE Italia Fréjus
64-70 TOR Italia Torpado-Ursus
71-77 WEL Italia Welter-Ursus
78-84 CHL Italia Leo-Chlorodont
85-91 ARB Italia Arbos
92-98 NIV Italia Nivea-Fuchs

Classifiche finali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica generale - Maglia rosa[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Fiorenzo Magni Nivea 108h56'12"
2 Italia Fausto Coppi Bianchi a 13"
3 Italia Gastone Nencini Leo a 4'08"
4 Francia Raphaël Géminiani Francia a 4'51"
5 Italia Agostino Coletto Fréjus a 7'19"
6 Italia Aldo Moser Torpado a 8'01"
7 Italia Pasquale Fornara Leo a 9'16"
8 Spagna Salvador Botella Ignis a 14'10"
9 Paesi Bassi Wout Wagtmans Doniselli a 16'03"
10 Svizzera Hugo Koblet Faema a 20'16"

Classifica del Gran Premio della Montagna[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Corridore Squadra Punti
1 Italia Gastone Nencini Leo 7[2]
2 Spagna José Serra Ignis 6
3 Italia Bruno Monti Atala 4
3 Spagna Antonio Gelabert Ignis 4
5 Italia Giuseppe Minardi Legnano 3
5 Francia Jean Dotto Francia 3

Classifica traguardi volanti[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Corridore Squadra Punti
1 Italia Nino Defilippis Torpado 42[2]
2 Italia Giorgio Albani Legnano 39
3 Italia Rino Benedetti Leo 38
4 Italia Fiorenzo Magni Nivea 16
5 Italia Fausto Coppi Bianchi 15

Classifica squadre italiane[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Punti
1 Italia Atala-Pirelli 840[2]
2 Italia Leo-Chlorodont 918
3 Italia Nivea-Fuchs 1117
4 Italia Bianchi-Pirelli 1203
5 Italia Torpado-Ursus 1222

Classifica squadre straniere[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Punti
1 Francia Francia 1080[2]
2 Svizzera Faema-Guerra 1190
3 Paesi Bassi Doniselli 1331
4 Spagna Ignis 1347
5 Belgio Girardengo-Eldorado 2636

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) HOY EMPIEZA LA VUELTA A ITALIA (PDF), in El Mundo Deportivo, 14 maggio 1955. URL consultato il 3 gennaio 2018.
  2. ^ a b c d LE CLASSIFICHE (PDF), in L'Unità, 6 giugno 1955. URL consultato il 3 gennaio 2018.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Pier Bergonzi, Elio Trifari (a cura di), Un secolo di passioni - Giro d'Italia 1909-2009, Il libro ufficiale del centenario, Milano, Rizzoli, 2009.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo