Giuseppe Minardi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giuseppe Minardi
Giuseppe Minardi.jpg
Giuseppe Minardi
Nazionalità Italia Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 1958
Carriera
Squadre di club
1949-1955 Legnano
1956-1957 Leo-Chlorodont
1958 Leo-Chlorodont
Liberia
Nazionale
1951-1954 Italia Italia
 

Giuseppe Minardi (Solarolo, 18 marzo 1928) è un ex ciclista su strada italiano.

Professionista dal 1949 al 1958, vinse sei tappe al Giro d'Italia, in cui vestì per due giorni la maglia rosa, e un Giro di Lombardia.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Minardi, soprannominato "Pipazza", si mise in luce già da dilettante e nel 1949 vinse la Milano-Rapallo, il Trofeo Matteotti (quell'anno aperto ai dilettanti) ed il Giro di Romagna della categoria. Fece quindi il grande salto tra i professionisti al Giro di Lombardia 1950 e ottenne la prima vittoria da prof nel 1951 al Giro d'Italia. Nel 1952 si aggiudicò il Giro di Lombardia e perse per solo mezzo punto il Campionato italiano, giungendo secondo dietro a Gino Bartali.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Trofeo Matteotti
Milano-Rapallo
10ª tappa Giro d'Italia (Foggia > Pescara)
Trofeo Baracchi (con Fiorenzo Magni)
Gran Premio di Ponte Valleceppi
Giro di Lombardia
Tre Valli Varesine
Giro di Campania
15ª tappa Giro d'Italia (Como > Genova)
6ª tappa Giro d'Italia (Napoli > Roma)
2ª tappa, 1ª semitappa Roma-Napoli-Roma
Giro di Romagna
Giro della Provincia di Reggio Calabria
2ª tappa Giro d'Italia (Palermo > Taormina)
Trofeo Matteotti
Giro del Piemonte
14ª tappa Giro d'Italia (Ancona > Cervia Pineta)
Giro della Provincia di Reggio Calabria
6ª tappa Giro d'Italia (Mantova > Rimini)

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi giri[modifica | modifica wikitesto]

1950: 55º
1951: 46º
1952: 18º
1953: ritirato
1954: ritirato
1955: 24º
1956: ritirato
1953: ritirato (5ª tappa)

Classiche[modifica | modifica wikitesto]

1950: 13º
1951: 27º
1952: 2º
1953: 2º
1954: 13º
1955: 17º
1956: 89º
1957: 17º
1952: 47º
1953: 28º
1955: 20º
1949: 42º
1950: 8º
1951: 2º
1952: vincitore
1953: 22º
1954: 31º
1955: 11º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Varese 1951 - In linea: 8º
Lussemburgo 1952 - In linea: 10º
Solingen 1954 - In linea: ritirato

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]