Giorgio Albani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giorgio Albani
Giorgio Albani.JPG
Nazionalità bandiera Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 1959
Carriera
Squadre di club
1949-1958 Legnano
1959 Molteni
Nazionale
1952-1956 Italia Italia
Carriera da allenatore
1960 Philco
1961-1976 Molteni
 

Giorgio Albani (Monza, 15 giugno 1929Monza, 29 luglio 2015[1]) è stato un ciclista su strada e dirigente sportivo italiano. Professionista dal 1949 al 1959, fu campione italiano e vinse sette tappe al Giro d'Italia.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Atleta attivo negli anni cinquanta, in carriera ha collezionato trenta vittorie, tra cui due edizioni del Giro dell'Appennino (1952-1954), il titolo italiano nel 1956 e sette tappe al Giro d'Italia, dove nel 1952 anche ad indossare la maglia rosa e a concludere fra i primi 10 della classifica generale.

Fu due volte azzurro ai mondiali su strada, nel 1952 e nel 1956.

Dopo aver cessato di gareggiare svolse fino al 1976 l'attività di direttore sportivo, guidando per quindici anni la Molteni, nelle cui file corse, dal 1971 al 1976, Eddy Merckx.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

1950: 46º
1952: 10º
1953: 15º
1954: 12º
1955: 39º
1956: 17º
1957: 53º
1958: ritirato

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

1951: 27º
1952: 17º
1953: 48º
1955: 7º
1956: 9º
1957: 17º
1958: 5º
1959: 9º
1949: 6º
1950: 21º
1951: 9º
1952: 7º
1954: 6º
1955: 11º
1956: 4º
1958: 26º
1959: 12º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Lussemburgo 1952 - In linea: ritirato
Copenaghen 1956 - In linea: ritirato

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Premio Grandi Ex dell'Associazione Nazionale Ex Corridori Ciclisti nel 2005
  • Premio Vincenzo Torriani nel 2005
  • Appennino d'Oro nel 2007

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ E’ morto Giorgio Albani, signore del ciclismo. Con lui Merckx vinse tutto Gazzetta.it

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]