Alessandro Fantini (ciclista)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Alessandro Fantini
Nazionalità Italia Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 1961
Carriera
Squadre di club
1954Atala-Pirelli
1955Atala-Pirelli
Lygie
1956-1959Atala-Pirelli
1960-1961Gazzola
 

Alessandro Fantini (Fossacesia, 1º gennaio 1932Treviri, 5 maggio 1961) è stato un ciclista su strada italiano. Professionista dal 1954 al 1961, vinse sette tappe al Giro d'Italia e due al Tour de France.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Vinse una tappa al Giro d'Italia 1957 e una al Tour de France 1955. Giunse secondo, a 7'44" da Charly Gaul, nella celebre tappa del Monte Bondone al Giro d'Italia 1956 (corsa che chiuderà al sesto posto).

Morì nel 1961 in seguito a una caduta durante la sesta tappa del Giro di Germania.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

  • 1954 (Atala, quattro vittorie)
Coppa Pietro Linari
2ª tappa Giro di Puglia e Lucania (Fasano > Lecce)
3ª tappa Giro di Puglia e Lucania (Lecce > Trani)
4ª tappa Giro di Puglia e Lucania (Trani > San Giovanni Rotondo)
  • 1955 (Atala, tre vittorie)
4ª tappa Giro d'Italia (Sanremo > Acqui Terme)
5ª tappa Giro d'Italia (Lido di Jesolo > Trieste)
12ª tappa Tour de France (Avignone > Millau)
  • 1956 (Lygie, tre vittorie)
2ª tappa Giro d'Italia (Alessandria > Genova)
4ª tappa Giro d'Italia (Genova > Salice Terme)
7ª tappa Tour de France (Lorient > Angers)
  • 1957 (Atala, tre vittorie)
8ª tappa, 1ª semitappa Gran Premio Ciclomotoristico (Spoleto > Rieti)
5ª tappa Giro d'Italia (Cattolica > Loreto)
17ª tappa Giro d'Italia (Varese > Como)
  • 1959 (Atala, tre vittorie)
16ª tappa Giro d'Italia (Bolzano > San Pellegrino Terme)
1ª tappa Deutschland Tour (Colonia > Munster)
5ª tappa Deutschland Tour (Hanau > Ludwigshafen)
  • 1960 (Gazzola, una vittoria)
Milano-Vignola
  • 1961 (Gazzola, una vittoria)
4ª tappa Deutschland Tour (Monaco di Baviera > Kellmünz)

Altri successi[modifica | modifica wikitesto]

  • 1958 (Atala, una vittoria)
Criterium di Giulianova

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

1955: 15º
1956: 6º
1957: 21º
1958: 47º
1959: 19º
1960: 58º
1955: 25º
1956: 48º

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

1955: 17º
1957: 15º
1958: 10º
1960: 14º
1961: 69º
1955: 11º
1956: 34º
1958: 27º
1959: 4º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Copenaghen 1956 - In linea: ritirato

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]