Giro d'Italia 1932

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Italia Giro d'Italia 1932
Giro Italia 1932-map.png
Il percorso
Edizione20ª
Data14 maggio - 5 giugno
PartenzaMilano
ArrivoMilano
Percorso3 233 km, 13 tappe
Tempo105h42'41"
Media30,602 km/h
Classifica finale
PrimoItalia Antonio Pesenti
SecondoBelgio Jef Demuysere
TerzoItalia Remo Bertoni
Classifiche minori
SquadreItalia Legnano
StranieriBelgio Jef Demuysere
IsolatiItalia Aristide Cavallini
Cronologia
Edizione precedenteEdizione successiva
Giro d'Italia 1931Giro d'Italia 1933

Il Giro d'Italia 1932, ventesima edizione della "Corsa Rosa", si svolse in tredici tappe, dal 14 maggio al 5 giugno 1932, su un percorso di complessivi 3 233 km. Fu vinto dall'italiano Antonio Pesenti, davanti al belga Jef Demuysere e all'altro italiano Remo Bertoni. Su 109 partenti, arrivarono al traguardo finale 66 corridori.[1]

La ventesima edizione della corsa si caratterizzò per un percorso povero di grandi montagne, per agevolare i ciclisti che successivamente avrebbero affrontato il Tour de France. Crebbe il numero di ciclisti stranieri in gruppo, con la presenza al via di alcuni "big" come Demuysere e Antonin Magne.[2] Dopo la prima frazione vinta da Learco Guerra, sul successivo traguardo di Udine si impose il tedesco Hermann Buse (primo straniero a vincere al Giro dopo undici anni),[3] che guadagnò 11 minuti sui migliori e indossò la maglia rosa, mantenendola poi per altre quattro frazioni. La settima tappa, da Lanciano a Foggia, vide Antonio Pesenti della Wolsit, formazione associata alla Legnano di Alfredo Binda, andare all'attacco in solitaria, imporsi con 3'45" su Demuysere, 8'58" su Bertoni e Binda (attardato da un'indisposizione), 16'07" su Guerra (appiedato da cinque forature) e ben 33'19" su Buse, e conquistare il primato.[4][5] Non lo cederà più, anche grazie al supporto di Binda nelle tappe successive, vestendo di rosa fino al traguardo finale all'Arena Civica.[4] Proprio la tappa finale all'Arena, il 5 giugno 1932, fu per la prima volta raccontata in diretta radiofonica da Nello Corradi per l'EIAR.[4]

Al Giro 1932 si registrò una delle ultime prestazioni di rilievo di Costante Girardengo, che a 39 anni arrivò secondo nella prima tappa,[4] ma si ritirò poi durante la quinta. All'età di 47 anni prese il via anche il "Diavolo Rosso" Giovanni Gerbi, che riuscì persino a concludere la corsa, anche se ormai fuori gara per aver concluso fuori tempo massimo al termine dell'ottava tappa.[1][6]

Tappe[modifica | modifica wikitesto]

Tappa Data Percorso km Vincitore di tappa Leader cl. generale
14 maggio Milano > Vicenza 207 Italia Learco Guerra Italia Learco Guerra
15 maggio Vicenza > Udine 183 Germania Hermann Buse Germania Hermann Buse
17 maggio Udine > Ferrara 225 Italia Fabio Battesini Germania Hermann Buse
18 maggio Ferrara > Rimini 215 Italia Learco Guerra Germania Hermann Buse
20 maggio Rimini > Teramo 286 Italia Raffaele Di Paco Germania Hermann Buse
22 maggio Teramo > Lanciano 220 Italia Learco Guerra Germania Hermann Buse
24 maggio Lanciano > Foggia 280 Italia Antonio Pesenti Italia Antonio Pesenti
26 maggio Foggia > Napoli 217 Italia Learco Guerra Italia Antonio Pesenti
28 maggio Napoli > Roma 265 Italia Learco Guerra Italia Antonio Pesenti
10ª 30 maggio Roma > Firenze 321 Italia Ettore Meini Italia Antonio Pesenti
11ª 1º giugno Firenze > Genova 276 Italia Remo Bertoni Italia Antonio Pesenti
12ª 3 giugno Genova > Torino 267 Italia Ettore Meini Italia Antonio Pesenti
13ª 5 giugno Torino > Milano 271 Italia Learco Guerra Italia Antonio Pesenti
Totale 3 233

Squadre e corridori partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Partecipanti al Giro d'Italia 1932.

Si iscrissero alla corsa 113 ciclisti, 50 in rappresentanza di dieci squadre, o "aggruppati", e 63 senza squadra, o "isolati".[1] I partenti effettivi furono 109.[1]

N. Cod. Squadra
1-6, 30 Italia Maino-Clément
7-12 Francia France Sport-Pirelli
13-16, 45-46 Italia Ganna-Dunlop
17-20, 47 Italia Ilva-Pirelli
21-24, 37 Italia Atala-Hutchinson
25-29 Italia Gloria-Hutchinson
N. Cod. Squadra
31-36 Italia Bianchi-Pirelli
38-41 Italia Legnano-Hutchinson
42-44 Italia Wolsit-Hutchinson
48-50 Italia Olympia-Superga
71-127 Individuali

Dettagli delle tappe[modifica | modifica wikitesto]

1ª tappa[modifica | modifica wikitesto]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Learco Guerra Maino 5h56'50"
2 Italia Costante Girardengo Maino s.t.
3 Italia Ettore Meini Ganna s.t.

2ª tappa[modifica | modifica wikitesto]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Germania Hermann Buse Atala 5h19'34"
2 Francia Raymond Louviot France Sport a 11'07"
3 Italia Alfredo Bovet Bianchi a 11'09"

3ª tappa[modifica | modifica wikitesto]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Fabio Battesini Gloria 6h43'30"
2 Italia Raffaele Di Paco Wolsit s.t.
3 Italia Learco Guerra Maino s.t.

4ª tappa[modifica | modifica wikitesto]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Learco Guerra Maino 6h39'55"
2 Italia Raffaele Di Paco Wolsit s.t.
3 Italia Ettore Meini Ganna s.t.

5ª tappa[modifica | modifica wikitesto]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Raffaele Di Paco Wolsit 9h57'00"
2 Italia Fabio Battesini Gloria a 3'50"
3 Italia Michele Mara Bianchi s.t.

6ª tappa[modifica | modifica wikitesto]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Learco Guerra Maino 7h22'10"
2 Italia Alfredo Binda Legnano s.t.
3 Italia Raffaele Di Paco Wolsit s.t.

7ª tappa[modifica | modifica wikitesto]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Antonio Pesenti Wolsit 9h23'43"
2 Italia Raffaele Di Paco Wolsit a 3'42"
3 Belgio Jef Demuysere Ganna a 3'45"

8ª tappa[modifica | modifica wikitesto]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Learco Guerra Maino 6h58'30"
2 Italia Michele Mara Bianchi s.t.
3 Belgio Jef Demuysere Ganna s.t.

9ª tappa[modifica | modifica wikitesto]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Learco Guerra Maino 9h05'25"
2 Italia Michele Mara Bianchi s.t.
3 Italia Antonio Negrini Maino s.t.

10ª tappa[modifica | modifica wikitesto]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Ettore Meini Ganna 11h50'30"
2 Italia Learco Guerra Maino s.t.
3 Italia Alfredo Binda Legnano s.t.

11ª tappa[modifica | modifica wikitesto]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Remo Bertoni Legnano 8h32'45"
2 Italia Marco Giuntelli Isolati s.t.
3 Italia Luigi Barral Olympia s.t.

12ª tappa[modifica | modifica wikitesto]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Ettore Meini Ganna 9h09'46"
2 Italia Learco Guerra Maino s.t.
3 Italia Michele Mara Bianchi s.t.

13ª tappa[modifica | modifica wikitesto]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Learco Guerra Maino 8h25'10"
2 Italia Alfredo Binda Legnano st.
3 Italia Ettore Meini Ganna s.t.

Classifiche finali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica generale - Maglia rosa[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Antonio Pesenti Wolsit 105h42'41"
2 Belgio Jef Demuysere Ganna a 11'09"
3 Italia Remo Bertoni Legnano a 12'27"
4 Italia Learco Guerra Maino a 16'34"
5 Germania Kurt Stöpel Atala a 17'21"
6 Italia Michele Mara Bianchi a 17'48"
7 Italia Alfredo Binda Legnano a 19'27"
8 Italia Luigi Barral Olympia a 25'01"
9 Italia Felice Gremo Legnano a 27'24"
10 Italia Renato Scorticati Olympia a 37'56"

Classifica stranieri[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Corridore[1] Squadra Tempo
1 Belgio Jef Demuysere Ganna 105h53'50"
2 Germania Kurt Stöpel Atala a 6'12"
3 Belgio Julien Vervaecke Ganna a 27'40"
4 Germania Hermann Buse Atala a 40'27"
5 Francia Raymond Louviot France Sp. a 1h10'48"

Classifica isolati[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Corridore[1] Squadra Tempo
1 Italia Aristide Cavallini Isolati 106h27'19"
2 Italia Francesco Bonino Isolati a 1'59"
3 Italia Agostino Bellandi Isolati a 4'02"
4 Italia Ettore Balma Mion Isolati a 10'01"
5 Italia Luigi Tramontini Isolati a 18'48"

Classifica a squadre - Trofeo Morgagni[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra[1] Tempo
1 Italia Legnano-Hutchinson 318h07'21"
2 Italia Ganna-Dunlop a 47'02"
3 Italia Maino-Clément a 1h16'30"
4 Italia Olympia-Superga a 1h25'12"
5 Italia Atala-Hutchinson a 1h58'32"
6 Italia Bianchi-Pirelli a 3h22'34"
7 Francia France Sport-Pirelli a 4h41'17"

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g (FR) 20ème Giro d'Italia 1932, su memoire-du-cyclisme.eu. URL consultato il 18 giugno 2020.
  2. ^ Dopo tanti anniil Giro d'Italia ritorna finalmente ad essere palpitante gara fra italiani e stranieri, in Il Littoriale, anno VI, n. 115, 13 maggio 1932. URL consultato il 18 giugno 2020.
  3. ^ Dopo undici anni uno straniero torna a vincere in Italia: è questo il tema obbligato del bilancio dopo la II tappa, in Il Littoriale, anno VI, n. 119, 17 maggio 1932. URL consultato il 18 giugno 2020.
  4. ^ a b c d Ciclismo, su treccani.it. URL consultato il 18 giugno 2020.
  5. ^ (FR) 20ème Giro d'Italia 1932 - 7ème étape, su memoire-du-cyclisme.eu. URL consultato il 18 giugno 2020.
  6. ^ (FR) 20ème Giro d'Italia 1932 - 8ème étape, su memoire-du-cyclisme.eu. URL consultato il 18 giugno 2020.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Pier Bergonzi, Elio Trifari (a cura di), Un secolo di passioni - Giro d'Italia 1909-2009, Il libro ufficiale del centenario, Milano, Rizzoli, 2009.
Ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo