Gilera Mercurio 500

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gilera Mercurio
Descrizione
Tipomotocarro
CostruttoreGilera
Data impostazione1938
Data entrata in servizio1940
Data ritiro dal servizioanni 1950
Utilizzatore principaleItaliaRegio Esercito
Dimensioni e peso
Lunghezza3520 mm
Larghezza1500 mm
Peso528 kg
Capacità combustibile15 l
Propulsione e tecnica
Motoremonocilindrico quattro tempi da 498 cm³
Potenza20 hp
Trazione3×2
Prestazioni
Velocità max68 km/h
Autonomia150 km
Armamento e corazzatura
Capacità500 kg
Benussi, op. cit. pag. 13.
voci di veicoli militari da trasporto presenti su Wikipedia

Il Gilera Mercurio fu una motocarro prodotto dalla Gilera di Arcore dal 1940 al 1963[1].Il successo sul mercato civile, soprattutto nel dopoguerra, è testimoniato dalla produzione lunga 23 anni, che si protrasse fino al 1963. Durante la guerra equipaggiò i reparti del Regio Esercito su tutti i fronti della seconda guerra mondiale.

Tecnica[modifica | modifica wikitesto]

Il telaio in tubolari d'acciaio, con freni a tamburo. Il passo è di 2200 mm, la carreggiata 900 mm, la luce da terra 205 mm. Il cassone, da 500 kg di portata, ha dimensioni 1240×900×320. Il motore è monocilindrico verticale a quattro tempi a benzina con carburatore Dell'Orto, erogante 20 hp. La cilindrata è di 498 cm³, con alesaggio di 84 mm e corsa di 90 mm. Il cambio a quattro velocità si aziona con leva a mano a destra del serbatoio. La trasmissione è ad albero cardanico.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ MotoLaVerda - Storia della Gilera., su motolaverda.net. URL consultato l'11 settembre 2013 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Giulio Benussi, Semicingolati, motoveicoli e veicoli speciali del Regio Esercito Italiano 1919/1943, Milano, Intergest, 1976. ISBN 978-88-425-3857-8.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]