Gianni Marzocchi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gianni Marzocchi
Gianni Marzocchi.jpg
Gianni Marzocchi al Festival di Sanremo 1956
Nazionalità Italia Italia
Genere Musica leggera
Periodo di attività 1955-1990
Etichetta Cetra, Durium

Gianni Marzocchi (Bologna, 2 gennaio 1934Roma, 25 agosto 1990) è stato un cantante, attore e doppiatore italiano.

Attivo come cantante nei suoi primi anni di carriera dopo aver esordito nel 1956 al Festival di Sanremo, in seguito si è dedicato all'attività di doppiatore.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Il Festival di Sanremo[modifica | modifica wikitesto]

Nato come musicista jazz, fu uno dei sei giovani, ed unici, partecipanti al Festival di Sanremo 1956 dopo aver vinto il concorso per Voci Nuove della RAI.[1] A Sanremo cantò, tra le altre, Musetto, scritta da Domenico Modugno e poi portata al successo dal Quartetto Cetra. Nel 1960, invece, partecipa al Festival di Milano con il brano Cielo finto abbinato alla cantante Wilma Roy

Come attore ha fatto parte del cast dello sceneggiato televisivo del 1965 diretto da Leonardo Cortese La figlia del capitano.

Il doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Dagli anni sessanta si dedicò in maniera intensa al doppiaggio di film e cartoni animati: si ricordano soprattutto i doppiaggi di Keir Dullea nel film di Stanley Kubrick 2001: Odissea nello spazio (1968), Robert Duvall nel film di Francis Ford Coppola Apocalypse Now (1979) e tanti altri.

Grazie al suo retroterra musicale, doppiò inoltre diversi musical, come Il favoloso dottor Dolittle (Anthony Newley), My Fair Lady (Jeremy Brett), Camelot (Franco Nero, solo nel canto), e il gallo narratore nel film Disney Robin Hood.

Ha doppiato poi nella versione statunitense originale il canto di Nino Castelnuovo nel film Disney Giallo a Firenze.

È stato poi fra i doppiatori dei film Lo chiamavano Trinità... (Ezio Marano), ...continuavano a chiamarlo Trinità (Franco Ressel) e Fantozzi (voci di Giuseppe Anatrelli e Giuseppe Terranova).

Ha doppiato molti altri attori e personaggi.

Morte[modifica | modifica wikitesto]

È deceduto nel 1990, a 56 anni a causa di un tumore che lo affliggeva da tempo[2].

Attori doppiati[modifica | modifica wikitesto]

Programmi radiofonici[modifica | modifica wikitesto]

Discografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

78 giri[modifica | modifica wikitesto]

45 giri[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

25 cm[modifica | modifica wikitesto]

33 giri[modifica | modifica wikitesto]

Discografia estera[modifica | modifica wikitesto]

33 giri[modifica | modifica wikitesto]

45 giri[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Borgna, p. 46.
  2. ^ MORTO GIANNI MARZOCCHI ATTORE, CANTANTE, DOPPIATORE, su repubblica.it, 31 agosto 1990. URL consultato il 1 ottobre 2016.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN157755775