Disney Music Group

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Disney Music Group
Logo
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Fondazione 1998 (come Buena Vista Music Group) a Burbank, California
Sede principale Frank G. Wells Building, Los Angeles, Stati Uniti d'America
Gruppo The Walt Disney Studios (divisione operativa della The Walt Disney Company)
Persone chiave Ken Bunt (presidente e CEO)[1]
Settore Musicale
Prodotti musica e intrattenimento
colonne sonore
distribuzione musicale
Sito web www.waltdisneystudios.com

Il Disney Music Group (noto anche con la sigla DMG e in passato come Buena Vista Music Group) è la divisione che si occupa del settore musicale della The Walt Disney Studios, a sua volta una delle principali divisioni operative del conglomerato statunitense dello spettacolo e dell'intrattenimento The Walt Disney Company.[2]

Il gruppo, che ha sede presso il Frank G. Wells Building di Burbank, in California, è presieduto da Ken Bunt e opera nel settore della produzione, della promozione e della distribuzione musicale attraverso alcune divisioni e società controllate, coprendo diversi settori di mercato, dalle colonne sonore alla musica mainstream e dal profilo meno commerciale.[3]

Etichette e divisioni[modifica | modifica wikitesto]

Walt Disney Records[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Walt Disney Records.

Fondata nel 1956 come Disneyland Records su iniziativa di Roy O. Disney, fu creata per la composizione e la distribuzione delle musiche dei corti d'animazione della Disney, precedentemente affidate a partner esterni, come Capitol Records e RCA Records.[4]

Oggi opera nel settore della musica e dell'intrattenimento rivolto ad un pubblico per lo più infantile, adolescenziale e alle famiglie e le sue principali attività sono la produzione, la promozione e la distribuzione di colonne sonore di film e serie televisive della Walt Disney Pictures e di Disney Channel, anche attraverso l'etichetta Disney Sound, la promozione di artisti provenienti dal mondo Disney e la distribuzione delle compilation di Radio Disney.

Hollywood Records[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Hollywood Records.

Tra le principali case discografiche statunitensi, la Hollywood Records nacque sul finire degli anni '80 e oggi opera come un'etichetta indipendente all'interno del Disney Music Group, dedicandosi alla produzione e alla promozione musicale destinate ad un pubblico non infantile.[5] La Hollywood Records si focalizza in particolare sui generi pop, rock, alternative e country con le etichette Hollywood Records, DMG Nashville e SafeHouse Records, e distribuisce le colonne sonore per diverse case cinematografiche, tra cui Marvel Studios, Touchstone Pictures, Lucasfilm e ABC Studios.[6][7]

Disney Music Publishing[modifica | modifica wikitesto]

È la società che controlla i diritti sull'intero catalogo musicale della Disney, incluse le colonne sonore di film, serie televisive e spettacoli teatrali. È attiva attraverso varie società controllate, tra cui:[8]

  • Walt Disney Music Company
  • Wonderland Music Company
  • Agarita Music, Buena Vista Music Co.
  • Falferious Music
  • Five Hundred South Songs
  • Fuzzy Muppet Songs
  • Hollywood Pictures Music
  • Mad Muppet Melodies
  • Holpic Music, Inc.
  • Marvel Comics Music
  • Marvel Superheroes Music
  • Pixar Music
  • Pixar Talking Pictures
  • Seven Peaks Music
  • Seven Summits Music
  • Touchstone Pictures Music & Songs, Inc.
  • Utapau Music

Buena Vista Concerts[modifica | modifica wikitesto]

La Buena Vista Concerts è una società con sede a Los Angeles controllata dal Disney Music Group, che opera nel settore dell'organizzazione, della produzione e della sponsorizzazione di concerti legati alle produzioni musicali delle case discografiche del gruppo ed eventi a tema musicale tratti dai più noti lungometraggi della Walt Disney.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Disney Music Group: executive team, waltdisneystudios.com. URL consultato il 4 agosto 2015.
  2. ^ The Walt Disney Studios: Disney Music Group, Variety, 27 marzo 2013. URL consultato il 30 marzo 2015.
  3. ^ Marc Graser, Ken Bunt Promoted to President of Disney Music Group, Variety, 27 marzo 2013. URL consultato il 30 marzo 2015.
  4. ^ Disney To Launch New Record Division, Chicago Tribune, 29 novembre 1989. URL consultato il 17 giugno 2014.
  5. ^ (EN) History of Disney Music Group, disneysheetmusic.com, 29 novembre 1989. URL consultato il 17 giugno 2014.
  6. ^ (EN) Hollywood Records history. URL consultato il 20 dicembre 2015.
  7. ^ (EN) Ken Bunt promoted to president of DMG. URL consultato il 20 dicembre 2015.
  8. ^ Disney Music Publishing, Music Publishing Association. URL consultato il 9 marzo 2015.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sito ufficiale
Altri strumenti