EA Sports UFC 2

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
EA Sports UFC 2
videogioco
EA UFC2.png
Istantanea tratta dal videogioco
PiattaformaPlayStation 4, Xbox One
Data di pubblicazionePlayStation 4, Xbox One:
Giappone 20 marzo 2016
Flags of Canada and the United States.svg 15 marzo 2016
Zona PAL 17 marzo 2016
Flag of Australasian team for Olympic games.svg 19 marzo 2016
GenerePicchiaduro, sport
OrigineCanada
SviluppoEA Canada
PubblicazioneElectronic Arts
SerieUFC Fighting
Modalità di giocoGiocatore singolo, multigiocatore, gioco in rete
Periferiche di inputDualShock 4, controller wireless
SupportoBlu-ray Disc, DVD DL, download
Distribuzione digitalePlayStation Network, Xbox Live
Fascia di etàCEROC · ESRBT · OFLC (AU): MA · PEGI: 16
Preceduto daEA Sports UFC
Seguito daEA Sports UFC 3

EA Sports UFC 2 è un videogioco di arti marziali miste sviluppato da EA Canada e pubblicato dalla Electronic Arts per le console PlayStation 4 e Xbox One.

Il gioco possiede la licenza ufficiale della Ultimate Fighting Championship (UFC) ed è stato pubblicato nel marzo 2016; è il seguito del precedente EA Sports UFC, uscito nel 2014. Gli atleti ritratti in copertina in questa edizione sono Ronda Rousey e Conor McGregor.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

EA Sports UFC 2 venne annunciato il 10 novembre 2015 dalla Electronic Arts.[1] Poco tempo dopo l'annuncio dell'uscita del gioco, la Electronic Arts dichiarò che Ronda Rousey sarebbe stata sulla copertina del gioco.[2] Inoltre, il risultato di UFC 194 avrebbe determinato il secondo lottatore che sarebbe apparso sulla copertina:[3] Conor McGregor sconfisse José Aldo e divenne quindi il secondo atleta ad apparire sulla copertina di UFC 2.[4]

Il gioco venne pubblicato il 15 marzo 2016 in Nord America e il 17 marzo in Europa.[5] Gli acquirenti che avevano prenotato una copia del videogioco ricevettero ulteriori quattro lottatori da utilizzare: Bas Rutten, Kazushi Sakuraba e due versioni diverse di Mike Tyson.[6][7] ; in aggiunta, Bruce Lee, già presente nel precedente capitolo, ritorna come personaggio speciale sbloccabile.[8]

La casa sviluppatrice EA Canada aveva ricevuto qualche appunto da quanti avevano giocato al primo EA Sports UFC, perché il sistema delle prese a terra era considerato troppo complicato e non erano presenti abbastanza modalità di gioco; di conseguenza, gli sviluppatori decisero di semplificare il sistema delle prese e aggiungere cinque nuove modalità di gioco.

Secondo Brian Hayes, il direttore creativo del gruppo di sviluppatori, avere una buona grafica è molto importante in un videogioco: per questo sono stati compiuti ulteriori sforzi per migliorare gli effetti luce, l'animazione, e il sistema di rendering.

La modalità "KO" è stata introdotta per i giocatori che vogliono divertirsi a giocare sporadicamente al gioco senza dover passare troppo tempo ad imparare le mosse e le tecniche di difesa.

Lottatori[modifica | modifica wikitesto]

La rosa finale di lottatori è costituita di oltre 250 atleti ufficiali della UFC (esclusi i DLC successivi).[9] Gli acquirenti in prenotazione del gioco avranno inoltre tre lottatori addizionali: Bas Rutten, Kazushi Sakuraba e Mike Tyson.[10][11]

Divisione maschile Divisione femminile DLC - Pre-Order Bonus

(*) = Personaggio sbloccabile

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sherif Saed, EA announces UFC 2 for spring release on PS4, Xbox One [UPDATE], su VG247, 10 novembre 2015. URL consultato il 9 gennaio 2016.
  2. ^ Tom Phillips, EA details UFC 2, cover star revealed as Ronda Rousey, su Eurogamer, 13 novembre 2015. URL consultato il 9 gennaio 2016.
  3. ^ Sam Prell, Whoever wins this fight will be on UFC 2's cover with Ronda Rousey, su GamesRadar, 3 dicembre 2015. URL consultato il 9 gennaio 2016.
  4. ^ Luke Reilly, Coner McGregor Joins Ronda Rousey On EA Sports UFC 2 Cover, su IGN, 13 dicembre 2015. URL consultato il 9 gennaio 2016.
  5. ^ Brett Phillips, First UFC 2 gameplay trailer unveiled by EA Sports, su The Independent, 7 gennaio 2016. URL consultato il 9 gennaio 2015.
  6. ^ James Orry, EA Sports UFC 2 release date is March 17, su VideoGamer.com, 5 gennaio 2016. URL consultato il 9 gennaio 2016.
  7. ^ Eddie Makuch, EA Sports UFC 2 Adds Two Versions of Mike Tyson As Preorder Bonus, su GameSpot, 20 gennaio 2016. URL consultato il 21 gennaio 2016.
  8. ^ Eddie Makuch, Bruce Lee Confirmed for EA Sports UFC 2, Here's How to Unlock Him, su GameSpot, 5 febbraio 2016. URL consultato il 29 maggio 2016.
  9. ^ Aditya Bhat, EA Sports UFC 2: Huge roster of 250 fighters touted for the game; small list of confirmed fighters revealed, su International Business Times, 23 dicembre 2015. URL consultato il 13 gennaio 2016.
  10. ^ James Orry, EA Sports UFC 2 release date is March 17, su VideoGamer.com, 5 gennaio 2016. URL consultato il 9 gennaio 2016.
  11. ^ Eddie Makuch, EA Sports UFC 2 Adds Two Versions of Mike Tyson As Preorder Bonus, su GameSpot, 20 gennaio 2016. URL consultato il 21 gennaio 2016.
Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi