Domantas Sabonis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Domantas Sabonis
Domantas Sabonis (32768447291).jpg
Nazionalità Lituania Lituania
Altezza 211 cm
Peso 109 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Ala grande
Squadra Oklahoma Thunder
Carriera
Giovanili
2008-2012 Málaga
2014-2016 Gonzaga Bulldogs
Squadre di club
2012-2014 Málaga 32 (95)
2012-2013 Axarquía
2016- Oklahoma Thunder 70 (415)
Nazionale
2012 Lituania Lituania U-16
2013 Lituania Lituania U-18
2015 Lituania Lituania U-20
2015- Lituania Lituania
Palmarès
Wikiproject Europe (small).svg Europei
Argento Francia 2015
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 21 marzo 2017

Domantas Sabonis (Portland, 3 maggio 1996) è un cestista lituano di ruolo centro, che può giocare anche come ala grande.

Attualmente milita negli Oklahoma City Thunder in NBA

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È il figlio di Arvydas Sabonis.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Europa[modifica | modifica wikitesto]

Fa il suo debutto tra i professionisti il 5 settembre 2012 all'età di 16 anni con la maglia del Malaga contro il KK Cibona.

Verrà poi girato in prestito all'Axarquía.

Dopo il prestito torna a giocare nel Malaga dove diventa il giocatore più giovane nella storia della squadra a debuttare in Liga ACB all'età di 17 anni,5 mesi e 10 giorni

NCAA[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver declinato un'offerta di tre anni del Malaga Domantas va in NCAA ai Gonzaga Bulldogs.

Vi rimane per due anni in cui mostra grandi abilità al rimbalzo e ai tiri liberi,e di essere anche un buon finalizzatore (medie buone, il primo anno 9,7 punti a partita, il secondo 17,6).

NBA[modifica | modifica wikitesto]

Viene selezionato con la undicesima chiamata dagli Orlando Magic durante il Draft NBA 2016. Successivamente viene scambiato e ceduto agli Oklahoma City Thunder insieme ai compagni di squadra Victor Oladipo e Ersan İlyasova, per l'ala grande Serge Ibaka[1].

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2015 debutta con la nazionale maggiore agli europei. Nel 2016 entra a far parte della rosa lituana ai Giochi della XXXI Olimpiade diventando il secondo atleta più giovane della competizione dopo Zou Yuchen.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Thunder Acquires Oladipo, Ilyasova and Draft Rights to Sabonis | Oklahoma City Thunder, in Oklahoma City Thunder. URL consultato il 04 novembre 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]