Henry Ellenson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Henry Ellenson
20150401 MCDAAG Henry Ellenson on the sidelines during play.JPG
Ellenson nel 2015.
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 211 cm
Peso 111 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Ala grande
Squadra N.Y. Knicks
Carriera
Giovanili
2011-2015Rice Lake High School
2015-2016Marquette G. Eagles
Squadre di club
2016-2019Detroit Pistons 59 (223)
2016-2019G. Rapids Drive31 (587)
2019-N.Y. Knicks17 (102)
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'11 aprile 2019

Henry John Ellenson (Rice Lake, 13 gennaio 1997) è un cestista statunitense, professionista nella NBA.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

NBA (2016-2019)[modifica | modifica wikitesto]

Detroit Pistons (2016-2019)[modifica | modifica wikitesto]

Si rese eleggibile, all'età di 19 anni, per il Draft NBA 2016, che si svolse al Barclays Center di Brooklyn il 23 giugno, durante il quale venne selezionato al primo giro come diciottesima scelta assoluta dai Detroit Pistons.[1] Durante la stagione Ellenson non trovò molto spazio, venendo assegnato spesso in D-League ai Grand Rapids Drive, e giocando quasi solo i garbage-time. Trovò più spazio sul finire di stagione (in cui i Pistons non arrivarono ai playoffs), partendo titolare per la prima volta l'8 aprile 2017 nella gara che i Pistons vinsero per 114-109 in trasferta contro gli Houston Rockets, sfoggiando una grande prestazione con una doppia-doppia (la prima della sua carriera NBA) da 15 punti e 11 rimbalzi in 25 minuti (in cui mise a referto anche 1 stoppata).[2] Esattamente 5 giorni dopo, nella gara conclusiva della stagione persa per 113-109 a Orlando contro i locali Magic, Ellenson segnò 12 punti.[3]

Tuttavia nei 2 anni successivi di militanza in Michigan non trovò molto spazio né con Stan Van Gundy né con Dwane Casey, venendo tagliato il 9 febbraio 2019.[4]

New York Knicks (2019-)[modifica | modifica wikitesto]

Il 20 febbraio 2019 siglò un contratto di 10 giorni con i New York Knicks.[5] Al termine del primo contratto, viste le prestazioni convincenti, firmò con i Knicks sino alla fine della stagione.[6]

Statistiche NBA[modifica | modifica wikitesto]

Regular season[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Squadra PG PI MPG FG% 3P% FT% RPG APG SPG BPG PPG
2016-17 Detroit Pistons 19 2 7,7 35,9 29,4 50,0 2,2 0,4 0,1 0,1 3,2
2017-18 Detroit Pistons 38 0 8,7 36,3 33,3 86,2 2,1 0,5 0,1 0,0 4,0
2018-19 Detroit Pistons 2 0 12,5 40,0 50,0 100 4,5 0,5 0,0 0,0 6,0
2018-19 N.Y. Knicks 17 0 13,8 41,2 44,1 73,9 3,4 0,9 0,4 0,1 6,0
Carriera 76 2 9,7 37,7 35,3 77,4 2,5 0,6 0,2 0,0 4,3

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Keith Langlois, Pistons grab 7-foot frosh Ellenson with first-round pick in topsy turvy draft, su NBA.com, Turner Sports Interactive, Inc., 23 giugno 2016. URL consultato il 23 giugno 2016.
  2. ^ (EN) NBA LEAGUE PASS | NBA.com, su watch.nba.com. URL consultato l'11 aprile 2017.
  3. ^ (EN) NBA LEAGUE PASS | NBA.com, su watch.nba.com. URL consultato il 13 aprile 2017.
  4. ^ Pistons: Henry Ellenson verrà tagliato, su Sportando. URL consultato il 16 febbraio 2019.
  5. ^ Giovanni Oriolo, Meeks firma con i Raptors, mentre Jenkins e Ellenson giocheranno per i Knicks, su nbapassion.com, 20 febbraio 2019. URL consultato il 23 febbraio 2019.
  6. ^ (EN) New York Knicks Sign Henry Ellenson, su New York Knicks. URL consultato il 4 marzo 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]