Tristan Thompson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tristan Thompson
Tristan Thompson (48885525837).jpg
Thompson con la maglia dei Cleveland Cavaliers
Nazionalità Canada Canada
Altezza 206 cm
Peso 108 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Centro / ala grande
Squadra Boston Celtics
Carriera
Giovanili
Saint Benedict's Preparatory School
Findlay Prep High School
2010-2011Texas Longhorns
Squadre di club
2011-2020Cleveland Cavaliers619 (5.839)
2020-Boston Celtics44 (350)
Nazionale
2008Canada Canada U-185
2009Canada Canada U-197
2013-Canada Canada18 (203)
Palmarès
Transparent.png Campionati americani Under-18
Bronzo Argentina 2008
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 novembre 2020

Tristan Trevor James Thompson (Brampton, 13 marzo 1991) è un cestista canadese, professionista nella NBA con i Boston Celtics.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Tristan è nato a Brampton, Canada, ed è il maggiore dei quattro figli di Trevor e Andrea Thompson.

Il 12 dicembre 2016 è diventato padre di Prince Oliver Thompson, avuto dall'ex fidanzata Jordan Craig. Dal 2016, ha una relazione con Khloé Kardashian.[1] La coppia ha una figlia, True Thompson, nata 12 aprile 2018.

Nel 2019, dopo diversi tradimenti, si separa definitivamente da Khloè Kardashian.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dopo un'ottima annata all'Università del Texas, Thompson viene scelto dai Cleveland Cavaliers come quarta scelta assoluta dell'NBA Draft 2011.[2]

Nella stagione 2014-15 approda per la prima volta in carriera ai playoff, vincendo le serie contro i Boston Celtics, Chicago Bulls e Atlanta Hawks, così riuscendo ad arrivare al traguardo delle finali NBA contro i Golden State Warriors. La serie finisce 4-2 a favore dei Warriors. Thompson perde così la sua prima finale NBA in carriera.

Nella stagione 2015-16 è invece uno dei protagonisti della conquista del primo titolo NBA da parte della sua squadra realizzando ottime prestazioni sia in regular season che nelle Finals dei Playoff[3].

Nella stagione 2020-21 approda ai Boston Celtics.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

  • Massimo di punti: 35 vs Detroit Pistons (1 gennaio 2020)
  • Massimo di rimbalzi: 21 vs Denver Nuggets (4 dicembre 2013)
  • Massimo di assist: 5 (4 volte)
  • Massimo di palle rubate: 4 (2 volte)
  • Massimo di stoppate: 4 (2 volte)

Dati aggiornati il 14 ottobre 2020

Legenda
  PG Partite giocate   PT  Partite da titolare  MP  Minuti a partita
 TC%  Percentuale tiri dal campo a segno  3P%  Percentuale tiri da tre punti a segno  TL%  Percentuale tiri liberi a segno
 RP  Rimbalzi a partita  AP  Assist a partita  PRP  Palle rubate a partita
 SP  Stoppate a partita  PP  Punti a partita  Grassetto  Career high
Denota le stagioni in cui ha vinto il titolo

Regular season[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Squadra PG PI MP FG% 3P% FT% RPG AP SPG BPG PPG
2011-2012 Cleveland Cavaliers 60 25 23,7 43,9 0,0 55,2 6,5 0,5 0,5 1,0 8,2
2012-2013 Cleveland Cavaliers 82 82 31,3 48,8 0,0 60,8 9,8 1,3 0,7 0,9 11,7
2013-2014 Cleveland Cavaliers 82 82 31,6 47,7 0,0 69,3 9,2 0,9 0,5 0,4 11,7
2014-2015 Cleveland Cavaliers 82 15 26,8 54,7 - 64,1 8,0 0,5 0,4 0,7 8,5
2015-2016 Cleveland Cavaliers 82 34 27,7 58,8 - 61,6 9,0 0,8 0,5 0,6 7,9
2016-2017 Cleveland Cavaliers 78 78 29,9 60,0 0,0 49,8 9,2 1,0 0,5 1,1 8,1
2017-2018 Cleveland Cavaliers 53 22 20,2 56,2 - 54,4 6,6 0,6 0,3 0,3 5,8
2018-2019 Cleveland Cavaliers 43 40 27,8 52,9 - 64,2 10,2 2,0 0,7 0,4 10,9
2019-2020 Cleveland Cavaliers 57 51 30,2 51,2 39,1 61,5 10,1 2,1 0,6 0,9 12,0
Carriera 619 429 28,1 51,8 28,1 61,0 8,7 1,0 0,5 0,7 9,4

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Squadra PG PI MP FG% 3P% FT% RPG AP SPG BPG PPG
2015 Cleveland Cavaliers 20 15 36,4 55,8 - 58,5 10,8 0,5 0,3 1,2 9,6
2016 Cleveland Cavaliers 21 21 29,6 52,7 - 57,5 9,0 0,7 0,4 0,9 6,7
2017 Cleveland Cavaliers 18 18 31,2 58,7 - 66,7 8,3 1,4 0,5 0,7 8,2
2018 Cleveland Cavaliers 19 11 21,9 59,0 0,0 71,4 5,9 0,6 0,1 0,4 6,2
Carriera 78 65 29,8 56,4 0,0 62,0 8,5 0,8 0,3 0,8 7,7

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

NBA[modifica | modifica wikitesto]

Cleveland Cavaliers: 2016

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Formosa 2008

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Khloé Kardashian ha partorito: è una femminuccia, su leggo.it, 15 aprile 2018. URL consultato il 1º maggio 2018.
  2. ^ (EN) Cavaliers Select Irving and Thompson, nba.com/cavaliers, 24 giugno 2011. URL consultato il 25 giugno 2011.
  3. ^ NBA Finals, Tristan Thompson X-Factor di Cleveland: "Una star nel mio ruolo", su La Gazzetta dello Sport - Tutto il rosa della vita. URL consultato il 22 giugno 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]