Chukwudiebere Maduabum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chukwudiebere Maduabum
Nazionalità Nigeria Nigeria
Altezza 206 cm
Peso 95 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Ala grande
Squadra Kolossos Rodi
Carriera
Giovanili
2008Command Day Secondary School
Squadre di club
2009Dodan Warriors
2010Kano Pillars
2011Bakersfield Jam3 (2)
2012Bakersfield Jam1 (0)
2013Tallinna Kalev 5 (25)
2013Al-Shamal SC8 (75)
2013-2014SBL Khasiin Khuleguud
2014F.W. Mad Ants 4 (19)
2015Tallinna Kalev 19 (144)
2015Keflavík
2015Tampereen Pyrintö 8 (17)
2015Tampereen Pyrintö II1
2016Gegeen Khangai Leader
2016-2017Kagoshima Rebnise
2017-2018Cyberdyne Ibaraki Robots
2018-Kolossos Rodi
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 giugno 2016

Chukwudiebere Maduabum (Lagos, 19 marzo 1991) è un cestista nigeriano.

Carriera Professionale[modifica | modifica wikitesto]

NBA D-League e NBA[modifica | modifica wikitesto]

Il 18 marzo 2011, Maduabum è stata acquistato dalla Bakersfield Jam della NBA Development League. Ha continuato a fare una media di 0,7 punti e 1,0 blocchi in tre partite nel 2010-11.

Il 23 giugno 2011, è stato selezionato con la 56ª scelta assoluta nella bozza NBA 2011 dei Los Angeles Lakers. I suoi diritti furono successivamente scambiati con i Denver Nuggets.

Il 24 gennaio 2012, è stato poi riacquistato dalla Bakersfield Jam. Tuttavia, è stato successivamente escluso il 1 ° febbraio 2012 dopo una sola partita a causa di un infortunio.

Nel luglio 2012, Maduabum è entrato a far parte dei Nuggets per la Summer League dell'NBA del 2012, con una media di 2.3 punti e 2.7 rimbalzi in tre partite.

Il 19 febbraio 2015, i Nuggets si sono scambiati i diritti di Maduabum, insieme a JaVale McGee e un futuro primo turno di selezione tramite l'Oklahoma City Thunder, ai Philadelphia 76ers.

Il 18 febbraio 2016, i 76ers hanno scambiato i diritti di Maduabum con gli Houston Rockets come parte di un commercio a tre squadre con i Detroit Pistons.Tuttavia, i suoi diritti sarebbero tornati ai 76ers quattro giorni dopo, in quanto i Pistons hanno rescisso il loro commercio, in seguito a un fallimento fisico di Donatas Motiejūnas.

Il 15 luglio 2016, i 76ers hanno scambiato i diritti di bozza di Maduabum ai Cleveland Cavaliers, in cambio di Sasha Kaun e considerazioni di denaro.

Qatar[modifica | modifica wikitesto]

Nel gennaio 2013, Maduabum ha firmato con Al-Shamal del campionato D1 del Qatar dove ha segnato 9.4 punti, 8.5 rimbalzi, 3.6 blocchi e 1.0 assist in sole otto partite.

Estonia[modifica | modifica wikitesto]

Nel novembre 2013, Maduabum ha firmato con Tallinna Kalev, Estonia, per la stagione 2013-14. Nel dicembre, ha lasciato Tallinna dopo tre partite della Estonian League e due partite della Baltic League.

Mongolia[modifica | modifica wikitesto]

Nel gennaio 2014, ha firmato con Khasiin Khuleguud in Mongolia per il resto della stagione 2013-14 dove ha vinto l' ALL-STAR ed ha aiutati la squadra a vincere il campionato 2014.

Ritorno in NBA D-League[modifica | modifica wikitesto]

Il 2 novembre 2014, Maduabum è stato acquisito da Fort Wayne Mad Ants.

Ritorna in Estonia

Il 9 gennaio 2015 Maduabum ha firmato nuovamente con Tallinna Kalev. In seguito ha lasciato Tallinna Kalev.

Islanda e Finlandia[modifica | modifica wikitesto]

Il 7 agosto 2015 ha firmato con Keflavík della Premier League islandese dopo aver segnato 7.6 punti e 5.1 rimbalzi a partita con Tallina Kalev.

A settembre, Maduabum ha firmato con la squadra finlandese Korisliiga Tampereen Pyrintö, dove ha giocato otto partite con una media di 2,1 punti, 3,4 rimbalzi e 0,9 blocchi a partita prima di uscire dalla squadra all'inizio di novembre. Ha anche giocato una partita con Pyrintö II nella prima divisione A.

Ritorno in Mongolia[modifica | modifica wikitesto]

Per il resto della stagione 2015-16, Maduabum ha giocato con il Gegeen Khangai Leader in Mongolia. In seguito è stato nominato nuovamente All-Star, per la seconda stagione consecutiva in Mongolia.

Giappone[modifica | modifica wikitesto]

Il 21 settembre 2016, Maduabum ha firmato con Kagoshima Rebnise della Seconda Divisione Giapponese. Nel luglio 2017, si è trasferito a Cyberdyne Ibaraki Robots.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Campione MNBA (2014)
  • MNBA All-Star (2014, 2016)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]