Coppa Svizzera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Coppa Svizzera (calcio))
Coppa Svizzera
Sport Football pictogram.svg Calcio
Tipo Club
Federazione ASF/SFV
Paese Svizzera Svizzera
Titolo Detentore della coppa
Cadenza annuale
Apertura agosto
Chiusura maggio
Partecipanti 64
Formula eliminazione diretta
Sito Internet football.ch
Storia
Fondazione 1925
Detentore Sion
Record vittorie Grasshoppers (19)
Edizione in corso Coppa Svizzera 2015-2016
Coppa svizzera.png
Trofeo o riconoscimento

La Coppa Svizzera (in tedesco Schweizer Cup, in francese Coupe de Suisse, in romancio Cuppa Svizra) è la coppa nazionale di calcio della Confederazione Elvetica, a cui partecipano le squadre di Super League, Challenge League, Prima Lega e le vincitrici delle coppe cantonali. Assunse la denominazione commerciale di Swisscom Cup dal 2003 al 2008.

Le squadre di Prima Lega e Seconda Lega Interregionale sono le prime a iniziare la competizione con turni di qualificazione disputati in coda alla precedente stagione nella misura di una gara per ogni livello di distanza del proprio campionato dalla Challenge League. Le vincitrici delle coppe cantonali si qualificano invece per principio, come pure ovviamente i 19 club della Swiss Football League ad eccezione del Vaduz, poiché avente sede in Liechtenstein.

Il tabellone principale inizia dai trentaduesimi in gara secca per un totale di 64 compagini, e il torneo prosegue con i sedicesimi, gli ottavi, i quarti, le semifinali e la finale in campo neutro. Le formazioni dei campionati inferiori giocano in casa. La vincitrice si qualifica per l'Europa League.

Il tutto si disputa in turni di sola andata, in casa della squadra che milita nel campionato minore. In caso di militanza nella medesima serie, si gioca in casa della prima sorteggiata.

Da notare che le squadre del Liechtenstein che, come il Vaduz, militano nei campionati svizzeri non disputano la Coppa Svizzera in quanto già impegnati nella Coppa del Liechtenstein.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La prima Coppa Svizzera venne giocata nel 1925, ma la competizione ha avuto due predecessori:

  • l'Anglo Cup: disputata per quattro volte, dal 1909-1910 al 1912-1913 secondo il regolamento della FA Cup.
  • la Och Cup: fu cancellata dopo due edizioni (1920-1921 e 1921-1922) causa difficoltà di calendario.

Il 27 e 28 giugno 1925, su iniziativa di Eugen Landolt (presidente del Baden), fu organizzata la prima edizione della Coppa Svizzera. Le squadre che parteciparono al primo turno furono 64, tuttavia, poiché i club iscritti furono 75, il 6 settembre 1925 si dovette giocare un turno di qualificazione. Il banchiere losannese Aurèle-Gilbert Sandoz (1884-1952) fece dono all'Associazione svizzera di calcio e di atletica, che navigava in cattive acque a livello finanziario, della coppa del peso di quasi sette chilogrammi che fino ad oggi è stata vinta da 15 squadre.

Il Sion nel 2005-2006 è stata la prima e unica squadra di Challenge League a conquistare la coppa.

Dal 2003 al 2008 la coppa si chiamava Swisscom Cup dallo sponsor Swisscom e dal 2013 Würth Coppa Svizzera con sponsor Würth.

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Vincitore Risultato Finalista
1925 - 1926
(Dettagli)
Grasshoppers 2-1 Berna
1926 - 1927
(Dettagli)
Grasshoppers 3-1 YF Zurigo
1927 - 1928
(Dettagli)
Servette 5-1 Grasshoppers
1928 - 1929
(Dettagli)
Urania Ginevra 1-0 Young Boys
1929 - 1930
(Dettagli)
Young Boys 1-0 Aarau
1930 - 1931
(Dettagli)
Lugano 2-1 dts Grasshoppers
1931 - 1932
(Dettagli)
Grasshoppers 5-1 Urania Ginevra
1932 - 1933
(Dettagli)
Basilea 4-3 Grasshoppers
1933 - 1934
(Dettagli)
Grasshoppers 2-0 Servette
1934 - 1935
(Dettagli)
Losanna 10-0 Nordstern
1935 - 1936
(Dettagli)
YF Zurigo 2-0 Servette
1936 - 1937
(Dettagli)
Grasshoppers 10-0 Losanna
1937 - 1938
(Dettagli)
Grasshoppers 2-2 dts, 5-1 Servette
1938 - 1939
(Dettagli)
Losanna 2-0 Nordstern
1939 - 1940
(Dettagli)
Grasshoppers 3-0 Grenchen
1940 - 1941
(Dettagli)
Grasshoppers 1-1 dts, 2-0 Servette
1941 - 1942
(Dettagli)
Grasshoppers 0-0 dts, 3-2 Basilea
1942 - 1943
(Dettagli)
Grasshoppers 2-1 Lugano
1943 - 1944
(Dettagli)
Losanna 3-0 Basilea
1944 - 1945
(Dettagli)
Young Boys 2-0 dts San Gallo
1945 - 1946
(Dettagli)
Grasshoppers 3-0 Losanna
1946 - 1947
(Dettagli)
Basilea 3-0 Losanna
1947 - 1948
(Dettagli)
La Chaux-de-Fonds 2-2 dts, 2-2 dts, 4-0 Grenchen
1948 - 1949
(Dettagli)
Servette 3-0 Grasshoppers
1949 - 1950
(Dettagli)
Losanna 1-1 dts, 4-0 non conosciuta Cantonal Neuchâtel
1950 - 1951
(Dettagli)
La Chaux-de-Fonds 3-2 Locarno
1951 - 1952
(Dettagli)
Grasshoppers 2-0 Lugano
1952 - 1953
(Dettagli)
Young Boys 1-1 dts, 3-1 Grasshoppers
1953 - 1954
(Dettagli)
La Chaux-de-Fonds 2-0 Friburgo
1954 - 1955
(Dettagli)
La Chaux-de-Fonds 3-1 Thun
1955 - 1956
(Dettagli)
Grasshoppers 1-0 Young Boys
1956 - 1957
(Dettagli)
La Chaux-de-Fonds 1-1 dts, 3-1 Losanna
1957 - 1958
(Dettagli)
Young Boys 1-1 dts, 4-1 Grasshoppers
1958 - 1959
(Dettagli)
Grenchen 1-0 Servette
1959 - 1960
(Dettagli)
Lucerna 1-0 Grenchen
1960 - 1961
(Dettagli)
La Chaux-de-Fonds 1-0 Bienne
1961 - 1962
(Dettagli)
Losanna 4-0 dts Bellinzona
1962 - 1963
(Dettagli)
Basilea 2-0 Grasshoppers
1963 - 1964
(Dettagli)
Losanna 2-0 La Chaux-de-Fonds
1964 - 1965
(Dettagli)
Sion 2-1 Servette
1965 - 1966
(Dettagli)
Zurigo 2-0 Servette
1966 - 1967
(Dettagli)
Basilea 3-0[1] Losanna
1967 - 1968
(Dettagli)
Lugano 2-1 Winterthur
1968 - 1969
(Dettagli)
San Gallo 2-0 Bellinzona
1969 - 1970
(Dettagli)
Zurigo 4-1 dts Basilea
1970 - 1971
(Dettagli)
Servette 2-0 Lugano
1971 - 1972
(Dettagli)
Zurigo 1-0 Basilea
1972 - 1973
(Dettagli)
Zurigo 2-0 dts Basilea
1973 - 1974
(Dettagli)
Sion 3-2 Neuchâtel Xamax
1974 - 1975
(Dettagli)
Basilea 2-1 dts Winterthur
1975 - 1976
(Dettagli)
Zurigo 1-0 Servette
1976 - 1977
(Dettagli)
Young Boys 1-0 San Gallo
1977 - 1978
(Dettagli)
Servette 2-2 dts, 1-0 Grasshoppers
1978 - 1979
(Dettagli)
Servette 1-1 dts, 3-1 Young Boys
1979 - 1980
(Dettagli)
Sion 2-1 Young Boys
1980 - 1981
(Dettagli)
Losanna 4-3 Zurigo
1981 - 1982
(Dettagli)
Sion 1-0 Basilea
1982 - 1983
(Dettagli)
Grasshoppers 2-2 dts, 3-0 Servette
1983 - 1984
(Dettagli)
Servette 1-0 Losanna
1984 - 1985
(Dettagli)
Aarau 1-0 Neuchâtel Xamax
1985 - 1986
(Dettagli)
Sion 3-1 Servette
1986 - 1987
(Dettagli)
Young Boys 4-2 dts Servette
1987 - 1988
(Dettagli)
Grasshoppers 2-0 Sciaffusa
1988 - 1989
(Dettagli)
Grasshoppers 2-1 Aarau
1989 - 1990
(Dettagli)
Grasshoppers 2-1 Neuchâtel Xamax
1990 - 1991
(Dettagli)
Sion 3-2 Young Boys
1991 - 1992
(Dettagli)
Lucerna 3-1 dts Lugano
1992 - 1993
(Dettagli)
Lugano 4-1 Grasshoppers
1993 - 1994
(Dettagli)
Grasshoppers 4-0 Sciaffusa
1994 - 1995
(Dettagli)
Sion 4-2 Grasshoppers
1995 - 1996
(Dettagli)
Sion 3-2 Servette
1996 - 1997
(Dettagli)
Sion 3-3 -5-4 (dcr) Lucerna
1997 - 1998
(Dettagli)
Losanna 2-2 4-3 (dcr) San Gallo
1998 - 1999
(Dettagli)
Losanna 2-0 Grasshoppers
1999 - 2000
(Dettagli)
Zurigo 2-2 3-0 (dcr) Losanna
2000 - 2001
(Dettagli)
Servette 3-0 Yverdon
2001 - 2002
(Dettagli)
Basilea 2-1 dts Grasshoppers
2002 - 2003
(Dettagli)
Basilea 6-0 Neuchâtel Xamax
2003 - 2004
(Dettagli)
Wil 3-2 Grasshoppers
2004 - 2005
(Dettagli)
Zurigo 3-1 Lucerna
2005 - 2006
(Dettagli)
Sion 1-1 5-3 (dcr) Young Boys
2006 - 2007
(Dettagli)
Basilea 1-0 Lucerna
2007 - 2008
(Dettagli)
Basilea 4-1 Bellinzona
2008 - 2009
(Dettagli)
Sion 3-2 Young Boys
2009 - 2010
(Dettagli)
Basilea 6-0 Losanna
2010 - 2011
(Dettagli)
Sion 2-0 Neuchâtel Xamax
2011 - 2012
(Dettagli)
Basilea 1-1 4-2 (dcr) Lucerna
2012 - 2013
(Dettagli)
Grasshoppers 1-1 5-4 (dcr) Basilea
2013 - 2014
(Dettagli)
Zurigo 2-0 dts Basilea
2014 - 2015
(Dettagli)
Sion 3-0 Basilea

Vittorie per squadra[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Vittorie Secondi posti Anni vittorie
Grasshoppers 19 13 1926, 1927, 1932, 1934, 1937, 1938, 1940, 1941, 1942, 1943, 1946, 1952, 1956, 1983, 1988, 1989, 1990, 1994, 2013
Sion 13 - 1965, 1974, 1980, 1982, 1986, 1991, 1995, 1996, 1997, 2006, 2009, 2011, 2015
Basilea 11 9 1933, 1947, 1963, 1967, 1975, 2002, 2003, 2007, 2008, 2010, 2012
Losanna 9 8 1935, 1939, 1944, 1950, 1962, 1964, 1981, 1998, 1999
Zurigo 8 1 1966, 1970, 1972, 1973, 1976, 2000, 2005, 2014
Servette 7 12 1928, 1949, 1971, 1978, 1979, 1984, 2001
Young Boys 6 7 1930, 1945, 1953, 1958, 1977, 1987
La Chaux-de-Fonds 6 1 1948, 1951, 1954, 1955, 1957, 1961
Lugano 3 4 1931, 1968, 1993
Lucerna 2 4 1960, 1992
Grenchen 1 3 1959
San Gallo 1 3 1969
Aarau 1 2 1985
Urania Ginevra 1 1 1929
YF Zurigo 1 1 1936
Wil 1 - 2004
Neuchâtel Xamax - 5 -
Bellinzona - 3 -
Nordstern - 2 -
Sciaffusa - 2 -
Winterthur - 2 -
Berna - 1 -
Bienne - 1 -
non conosciuta Cantonal Neuchâtel - 1 -
Friburgo - 1 -
Locarno - 1 -
Thun - 1 -
Yverdon - 1 -

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a tavolino

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità GND: (DE10018959-3